Ottima partenza di Fabio Quartararo nei test in Qatar

Dopo i test di Jerez, il team Leopard Racing ha raggiunto Losail per gli ultimi test stagionali. Ottime le performance mostrate da Quartararo, mentre Locatelli punta ad un deciso miglioramento.

Dopo aver visitato il circuito di Jerez tre volte nello scorso mese, il team Leopard Racing ha raggiunto il Qatar per il primo giorno di test e questa sarà l'ultima occasione per i piloti della Moto3 di poter girare sul tracciato che ospiterà la prima gara stagionale.

Sul tracciato del Losail International Circuit, i tre piloti si sono rimboccati le maniche nel corso degli ultimi due giorni di test, avendo deciso di saltare la prima giornata a causa del tracciato sporco e di temperature decisamente differenti da quelle che saranno presenti in occasione del prossimo weekend.

E' stata una sessione particolarmente importante per il rookie Joan Mir che ha trascorso la maggior parte del giorno studiare e imparare il circuito, non avendo mai precedentemente corso sul questo circuito. Tra la seconda e la terza sessione, Mir è stato in grado di migliorare i suoi tempi di un secondo. Fabio QuartararoAndrea Locatelli hanno continuato sulla stessa strada intrapresa a Jerez, modificando il setup delle KTM RC250 GP apportando alcuni cambiamenti al telaio.

#20 Fabio QUARTARARO - 3° (2:06.622): "Siamo scesi in pista solamente in due sessioni a causa delle temperature elevate, ma sono state due giornate positive. Nella seconda sessione sono sceso in pista con gomme dure e sono riuscito a gestirle sino alla fine, mentre nella terza sessione ho usato gomme morbide e mi sono sentito a mio agio con pneumatici nuovi. L'obiettivo è di migliorare il mio tempo".

#36 Joan MIR - 13° (2:07.529): "E' stata una giornata molto positiva, ho imparato molti aspetti di un tracciato che non conoscevo. Oggi non abbiamo apportato cambiamenti sulla moto perchè la base di partenza era già ottima sin dai test IRTA, dovevo migliorare io. Sono soddisfatto perchè sono riuscito a migliorare i miei tempi in ogni sessione. Nell'ultimo run non sono stato in grado di migliorare dato che devo ancora abituarmi alla gomma morbida che richiede delle traiettorie differenti. Sono molto soddisfatto e ci sono ancora due giorni per migliorare".

#55 Andrea LOCATELLI - 24° (2:08.296): "E' stato un giorno di alti e bassi. Non abbiamo apportato grandi cambiamenti, ma ci siamo concentrati sul capire meglio la moto. Vedremo domani dove modificarla dato che perdevo un pò di tempo in ogni settore in uscita dalle curve. La pista mi piace e sono fiducioso. C'è stata una bandiera rossa che mi ha fermato quando stavo spingendo per un giro veloce, domani andrà meglio".

 

Moto3 classifica combinata Day1:

 1 - Jorge NAVARRO / SPA / Estrella Galicia 0,0 / Honda / 2:06.176
 2 - Livio LOI / BEL / RW Racing GP / Honda / 2:06.462
 3 - Fabio QUARTARARO / FRA / Leopard Racing / KTM / 2:06.622

13 - Joan MIR / SPA / Leopard Racing / KTM / 2:07.529
24 - Andrea LOCATELLI / ITA / Leopard Racing / KTM / 2:08.296

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Losail, test di Marzo
Sub-evento Venerdì
Circuito Losail International Circuit
Piloti Fabio Quartararo , Andrea Locatelli , Joan Mir
Team Leopard Racing
Articolo di tipo Comunicati stampa