Jerez, Day 1: Romano Fenati guida l'armata KTM

Jerez, Day 1: Romano Fenati guida l'armata KTM

L'italiano precede il sorprendente Hanika e Miller. Bene anche Antonelli e Bagnaia, quinto e settimo

La tre giorni di test della Moto3 a Jerez de la Frontera è iniziata alla grande per i ragazzi di casa nostra. A comandare la classifica cumulativa, infatti, è Romano Fenati con la KTM della VR46. Il pilota italiano si conferma quindi uno di quelli da tenere d'occhio nella stagione 2014, la sua terza nella classe più piccola del Motomondiale, ed oggi ha messo tutti in fila in 1'47"242. Nel corso della sessione conclusiva "Fenny" però è riuscito anche a completare un long run decisamente interessante, tutto sul passo dell'1'47". Questo comunque non deve stupire più di tanto, visto che c'è un legame speciale a legarlo al tracciato andaluso, sul quale ha conquistato la sua unica vittoria iridata nel 2012. Alle sue spalle ci sono le due KTM ufficiali del Team Ajo, con il rookie Karel Hanika che a sorpresa si è subito inserito davanti a Jack Miller. Il campione della Red Bull Rookies Cup ha chiuso a soli 106 millesimi dall'italiano, precedendo di 75 millesimi l'australiano. La top five poi si completa con la Husqvarna di Denny Kent, che a sua volta ha tenuto al di sotto dei tre decimi il suo distacco dalla vetta, precedendo un Niccolò Antonelli che si è riproposto costantemente tra i più veloci con la KTM del Gresini. Bene poi anche l'altro portacolori della VR46, ovvero Francesco Bagnaia, settimo alle spalle di Isaac Vinales, cugino del campione del mondo in carica Maverick, dal quale ha ereditato la KTM del Team Calvo. Per trovare la prima Honda bisogna quindi scorrere la classifica fino all'ottava posizione occupata da Efren Vazquez, mentre i due piloti di punta della Casa giapponese, ovvero il fratellino d'arte Alex Marquez ed il vice-campione in carica Alex Rins (reduce anche da un piccolo intervento chirurgico che gli aveva fatto saltare gli ultimi test), rispettivamente decimo ed 11esimo davanti alla prima delle Mahindra, che è quella di Miguel Oliveira. Più indietro invece gli altri italiani, a partire da Alessandro Tonucci che occupa la 17esima piazza, ma è l'ultimo nella top 20 con la Mahindra del Team CIP. Seguono Enea Basitanini in 26esima posizione e Matteo Ferrari in 29esima, giusto davanti al compagno di squadra Andrea Locatelli. Da segnalare, infine, la scivolata senza conseguenze del belga Livio Loi, 14esimo.

Moto3 - Test Jerez - Day 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati
Articolo di tipo Ultime notizie