Moto3, Termas de Rio Hondo, Libere 1: Masia precede Fenati e Arbolino

condivisioni
commenti
Moto3, Termas de Rio Hondo, Libere 1: Masia precede Fenati e Arbolino
Di:
29 mar 2019, 12:59

Tempi molto alti in questo primo turno di prove libere a causa della pista sporca, con lo spagnolo che stacca di mezzo secondo i due piloti dello Snipers Team. Top 10 anche per Migno, più indietro gli altri italiani.

Il weekend di Termas de Rio Hondo della classe Moto3 si è aperto senza la pioggia, quasi una notizia qui in Argentina, ma i tempi della prima sessione di prove libere sono stati particolarmente alti, a causa di una pista particolarmente sporca e con qualche chiazza d'umido.

Alla fine il più veloce è stato Jaume Masia, che quindi ha dato la sensazione di essersi messo finalmente alle spalle l'infortunio al piede rimediato in inverno. Lo spagnolo ha girato in 1'51"147 con la sua KTM della Bester Capital Dubai, tempo più lento di poco meno di tre secondi rispetto al primato del tracciato.

Alle sue spalle c'è però un bel tandem di piloti italiani composto dalla coppia dello Snipers Team, con le Honda di Romano Fenati e Tony Arbolino che sono staccati di circa mezzo secondo dal leader. Quarto tempo per il ceco Jakub Kornfeil, con a completare la top 5 lo spagnolo Alonso Lopez con la Honda della Estrella Galicia.

Bisogna scorrere fino all'ottava posizione, occupata da Andrea Migno con la seconda KTM della Bester Capital Dubai, per trovare il secondo degli italiani. Davanti a lui ci sono anche Raul Fernandez e John McPhee, mentre alle sue spalle c'è il tandem giapponese composto dal leader iridato Kaito Toba e da Kazuki Masaki.

Tra i piloti che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 ci sono anche Lorenzo Dalla Porta e Dennis Foggia, che occupano rispettivamente il 12esimo ed il 14esimo posto con la Honda del Leopard Racing e con la KTM dello Sky Racing Team VR46. Tra di loro anche Aron Canet, 13esimo con la KTM del Max Racing Team, mentre in 11esima piazza c'è Vicente Perez.

Più attardati invece gli altri ragazzi di casa nostra: Niccolò Antonelli occupa la 17esima posizione con la Honda della SIC58 Squadra Corse, mentre Celestino Vietti Ramus e Riccardo Rossi sono in 25esima e 28esima posizione. Bisogna ricordare però che per il pilota dello Sky Racing Team VR46 e per quello del Gresini Racing si tratta del debutto sulla pista argentina.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 5 Spain Jaume Masia KTM 16 1'51.147     155.664 228
2 55 Italy Romano Fenati Honda 14 1'51.650 0.503 0.503 154.962 226
3 14 Italy Tony Arbolino Honda 17 1'51.672 0.525 0.022 154.932 228
4 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 17 1'51.721 0.574 0.049 154.864 227
5 21 Spain Alonso Lopez Honda 18 1'51.722 0.575 0.001 154.862 225
6 25 Spain Raul Fernandez KTM 16 1'51.733 0.586 0.011 154.847 228
7 17 United Kingdom John McPhee Honda 17 1'51.809 0.662 0.076 154.742 225
8 16 Italy Andrea Migno KTM 15 1'51.831 0.684 0.022 154.712 225
9 27 Japan Kaito Toba Honda 16 1'51.852 0.705 0.021 154.682 229
10 22 Japan Kazuki Masaki KTM 15 1'51.853 0.706 0.001 154.681 230
11 77 Spain Vicente Perez KTM 15 1'51.998 0.851 0.145 154.481 230
12 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 15 1'52.119 0.972 0.121 154.314 230
13 44 Spain Aron Canet KTM 16 1'52.125 0.978 0.006 154.306 225
14 7 Italy Dennis Foggia KTM 18 1'52.126 0.979 0.001 154.304 230
15 11 Sergio Garcia Honda 18 1'52.173 1.026 0.047 154.240 225
16 40 South Africa Darryn Binder KTM 15 1'52.308 1.161 0.135 154.054 225
17 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 14 1'52.320 1.173 0.012 154.038 223
18 19 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 17 1'52.421 1.274 0.101 153.900 229
19 76 Makar Yurchenko KTM 15 1'52.646 1.499 0.225 153.592 225
20 61 Turkey Can Öncü KTM 17 1'52.662 1.515 0.016 153.570 226
21 42 Spain Marcos Ramírez Honda 15 1'52.674 1.527 0.012 153.554 228
22 79 Japan Ai Ogura Honda 18 1'52.680 1.533 0.006 153.546 228
23 71 Japan Ayumu Sasaki Honda 15 1'52.867 1.720 0.187 153.291 228
24 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 14 1'52.915 1.768 0.048 153.226 223
25 13 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 18 1'53.066 1.919 0.151 153.022 227
26 12 Filip Salac KTM 17 1'53.075 1.928 0.009 153.009 223
27 81 Spain Aleix Viu KTM 17 1'53.563 2.416 0.488 152.352 225
28 54 Riccardo Rossi Honda 15 1'54.260 3.113 0.697 151.423 225
29 69 United Kingdom Tom Booth-Amos KTM 15 1'54.707 3.560 0.447 150.832 225
Prossimo Articolo
Albert Arenas si infortuna in allenamento e deve saltare il GP d'Argentina

Articolo precedente

Albert Arenas si infortuna in allenamento e deve saltare il GP d'Argentina

Prossimo Articolo

Moto3, Termas de Rio Hondo, Libere 2: brilla McPhee, bene Arbolino e Antonelli

Moto3, Termas de Rio Hondo, Libere 2: brilla McPhee, bene Arbolino e Antonelli
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie