Silverstone, Libere 2: Fenati risponde presente

Riscossa italiana con Antonelli secondo, Migno settimo e Bagnaia decimo. Bastianini cade e arretra

Arriva la riscossa dei piloti italiani nella seconda sessione di prove libere del Gp di Gran Bretagna di classe Moto3. A svettare è stato infatti Romano Fenati, che con la KTM dello Sky Racing Team VR46 è sceso fino a 2'14"459, migliorando sensibilmente il crono con cui aveva svettato Jorge Navarro in mattinata.

Alle sue spalle c'è il fresco vincitore del Gp di Repubblica Ceca, ovvero il connazionale Niccolò Antonelli, pure lui molto veloce con la Honda della Ongetta Rivacold e distanziato di soli 110 millesimi. Sotto al muro del 2'15" ci sono però anche le altre due Honda del veterano Alexis Masbou e di Navarro, che quindi ha confermato di aver trovato un buon feeling con il tracciato di Silverstone.

Discorso che vale anche per Isaac Vinales, che però è il primo sopra a questa soglia con la KTM del Team RBA. Proprio all'ultimo giro è risalito fino al sesto posto il leader della classifica iridata Danny Kent, che quindi sembra aver pagato il prezzo dello stop forzato di stamani quando la sua Honda ha accusato un guasto dopo appena mezzo giro.

Se non altro, il portacolori del Leopard Racing si può consolare perché questa volta la fortuna ha voltato le spalle al suo rivale Enea Bastianini, caduto dopo appena una manciata di tornate e quindi relegato solamente in 26esima posizione con la sua Honda del Team Gresini, proprio alle spalle della moto gemella di Andrea Locatelli.

Discorso diverso invece per Andrea Migno, che ha sfoderato un'altra sessione di alto livello, chiudendo in settima posizione a sette decimi dal più esperto Fenati e precedendo le due KTM ufficiali di Miguel Oliveira e Karel Hanika. Dietro di loro completa la top ten Pecco Bagnaia, leader tra i piloti Mahindra, mentre continua a faticare Fabio Quartararo, solamente 13esimo.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Alessandro Tonucci ha sfiorato la zona punti virtuale con il 18esimo crono, ma ha mostrato progressi pure Lorenzo Dalla Porta, autore della 22esima prestazione. Oltre la 30esima piazza invece i due portacolori del San Carlo Team Italia, Matteo Ferrari e Stefano Manzi. Da segnalare poi l'altra caduta che ha animato la sessione, che ha avuto per protagonista il figlio d'arte Remy Gardner.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Piloti Niccolò Antonelli , Alexis Masbou , Romano Fenati
Team Team VR46
Articolo di tipo Prove libere