Ultima tappa del "trittico" per il San Carlo Team Italia

Stefano Manzi e Manuel Pagliani puntano ad un convincente risultato a Sepang, dopo i progressi australiani

Archiviate positivamente le trasferte in Giappone ed Australia, il San Carlo Team Italia si appresta a scendere in pista nel fine settimana del 23-25 ottobre al Sepang International Circuit, dal 1999 teatro del Gran Premio della Malesia nonchè penultimo round del Mondiale Moto3 2015. Sulla scia dei tre piazzamenti in zona punti conseguiti nelle ultime quattro gare l'obiettivo è di suggellare il 'trittico' extra-europeo del calendario iridato con un risultato altrettanto positivo, massimizzando il potenziale tecnico-agonistico di piloti, moto e squadra.

Autore di una brillante prestazione in qualifica a Phillip Island, Stefano Manzi conta di riscattare lo sfortunato epilogo in gara facendo tesoro dell'ottimo momento di forma che lo contraddistingue. Il sedicenne pilota riminese, 7 punti finora all'attivo, dovrà scoprire da zero le peculiarità dell'impianto malese, ma la simbiosi totale con i tecnici del San Carlo Team Italia indubbiamente gli sarà d'aiuto per esprimersi al meglio nell'arco del fine settimana.

Discorso analogo per Manuel Pagliani, in grado al suo terzo gettone di presenza nel Motomondiale di conquistare i primi punti frutto di un più che positivo tredicesimo posto ottenuto a Phillip Island. Sullo slancio di questo risultato il Campione CIV Moto3 2014 conta di ripetersi anche in Malesia ottimizzando il perfetto affiatamento con moto e squadra.

Cristiano Migliorati (Direttore Sportivo - San Carlo Team Italia Moto3): "Sull'onda di quanto mostrato a Phillip Island con Manzi in qualifica e con Pagliani in gara ci presentiamo a Sepang con i giusti presupposti per fare bene. Stiamo vivendo un ottimo momento di forma, pertanto siamo sereni e motivati al fine di ribadire il nostro potenziale tecnico e velocistico nel fine settimana. Siamo convinti che un piazzamento in zona punti con entrambi i piloti sia un risultato alla nostra portata: rappresenterebbe la ciliegina sulla torta al culmine di una 'tripletta' extra-europea indubbiamente positiva. I nostri piloti dovranno scoprire da zero il circuito di Sepang, rispetto a Motegi e Phillip Island un layout più difficile da imparare con una carreggiata larga che offre molteplici traiettorie da interpretare. Confidiamo, come d'altronde registratosi nelle precedenti due gare, che Stefano e Manuel ci mettano poco a scoprire le peculiarità della pista, così da potersi esprimere al meglio tra qualifiche e gara".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Stefano Manzi , Manuel Pagliani
Team Team Italia FMI
Articolo di tipo Preview