Moto3: Riccardo Rossi positivo al Covid, salta Teruel

Il pilota Boé Skull Rider Facile.Energy sarà costretto a saltare il Gran Premio di Teruel per essere risultato positivo al Covid-19. Rossi è in quarantena a casa sua e si sente bene.

Moto3: Riccardo Rossi positivo al Covid, salta Teruel

La pandemia che sta affliggendo il mondo continua a colpire anche i protagonisti del mondiale: stavolta a farne le spese è Riccardo Rossi, che sarà costretto a saltare il Gran Premio di Teruel della classe Moto3. Il pilota del team Boé Skull Rider Facile.Energy infatti ha annunciato tramite i suoi profili social di essere risultato positivo al test del Covid-19.

Rossi dunque non prenderà parte al secondo appuntamento consecutivo sul tracciato di MotorLand Aragon e tornerà in pista a Valencia, in programma fra due settimane. Il pilota ha tranquillizzato tutti affermando di sentirsi bene e sta trascorrendo la quarantena a casa. Non è la prima volta che un pilota della classe cadetta deve restare fermo e non può disputare la gara: proprio lo scorso weekend, Tony Arbolino è stato tenuto in quarantena pur essendo risultato negativo per aver viaggiato in aereo con una persona positiva al Coronavirus.

Niente GP di Teruel per Riccardo Rossi, dunque, che su Instagram scrive: “Ciao a tutti, volevo informarvi che purtroppo non participerò al gp di Aragon poiché sono risultato positivo al test del Covid-19. Mi mancherà essere in pista questo weekend, ci vediamo a Valencia”. Anche il team Boé Skull Rider Facile.Energy rende nota l’assenza del proprio pilota sul suo profilo social: “Riccardo Rossi non parteciperà al GP di Aragona questo fine settimana per essere risultato positivo al Covid. Il genovese, che si sente benissimo, spera di essere pronto per tornare a Valencia”.

 
condivisioni
commenti
Moto3: Gresini rinnova il contratto a Gabriel Rodrigo
Articolo precedente

Moto3: Gresini rinnova il contratto a Gabriel Rodrigo

Prossimo Articolo

Petronas conferma Dixon in Moto2 e McPhee in Moto3 nel 2021

Petronas conferma Dixon in Moto2 e McPhee in Moto3 nel 2021
Carica commenti