Moto3, Misano, Libere 1: Fernandez parte bene, Vietti quinto

condivisioni
commenti
Moto3, Misano, Libere 1: Fernandez parte bene, Vietti quinto
Di:

Lo spagnolo della KTM va già sotto alla pole dello scorso anno e solo Rodrigo riesce a stargli vicino. Vietti con il quinto tempo è il miglior italiano.

Il weekend di Misano del Mondiale Moto3 si è aperto con Raul Fernandez sugli scudi. Il pilota della KTM ha messo tutti in fila nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, scendendo subito sotto alla pole dello scorso anno con un crono di 1'42"501.

Fino a pochi istanti dalla bandiera a scacchi, lo spagnolo aveva creato un gap importante alle sue spalle, con gli inseguitori che si ritrovavano addirittura ad un secondo. Proprio all'ultimo giro però Gabriel Rodrigo si è avvicinato parecchio, con un 1'42"735 lo ha reso l'unico altro capace di scendere sotto all'1'43".

Terzo tempo per la KTM Tech 3 del giapponese Ayumu Sasaki, che però paga oltre mezzo secondo e precede John McPhee. Bisogna quindi scendere fino alla quinta piazza per trovare il primo degli italiani, che è Celestino Vietti, fresco della sua prima vittoria iridata al Red Bull Ring e distanziato di 645 millesimi con la KTM dello Sky Racing Team VR46.

Il piemontese apre un gruppetto di italiani del quale fanno parte anche Stefano Nepa e Tony Arbolino, che lo seguono in sesta e settima posizione, precedendo il leader iridato Albert Arenas ed un pilota che potremmo quasi definire padrone di casa, il "giapporiccionese" Tatsuki Suzuki.

A completare la top 10 troviamo lo spagnolo Sergio Garcia, mentre alle sue spalle il quadro dei piloti che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 si completa con nell'ordine Kaito Toba, Darryn Binder, Ai Ogura e Jaume Masia.

Sono tanti quindi gli italiani che dovrebbero passare dalla Q1 per ora e a capitanarli c'è Andrea Migno, 15esimo per appena 6 millesimi. Tra la 17esima e la 19esima piazza c'è invece il terzetto composto da Niccolò Antonelli, Romano Fenati e Dennis Foggia. Continuando a scorrere la classifica poi Davide Pizzoli è 25esimo e Riccardo Rossi 28esimo.

Da segnalare anche l'unica caduta del turno, che ha avuto per protagonista il turco Deniz Oncu alla curva 15, che fortunatamente si è risolta senza conseguenze per il pilota.

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Spain Raul Fernandez KTM 16 1'42.501     148.494
2 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 15 1'42.735 0.234 0.234 148.155
3 Japan Ayumu Sasaki KTM 16 1'43.067 0.566 0.332 147.678
4 United Kingdom John McPhee Honda 15 1'43.128 0.627 0.061 147.591
5 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 16 1'43.146 0.645 0.018 147.565
6 Italy Stefano Nepa KTM 16 1'43.294 0.793 0.148 147.354
7 Italy Tony Arbolino Honda 16 1'43.300 0.799 0.006 147.345
8 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 14 1'43.318 0.817 0.018 147.319
9 Japan Tatsuki Suzuki Honda 15 1'43.400 0.899 0.082 147.203
10 Spain Sergio Garcia Dols Honda 16 1'43.418 0.917 0.018 147.177
11 Japan Kaito Toba KTM 16 1'43.651 1.150 0.233 146.846
12 South Africa Darryn Binder KTM 16 1'43.681 1.180 0.030 146.804
13 Japan Ai Ogura Honda 17 1'43.691 1.190 0.010 146.789
14 Spain Jaume Masia Honda 16 1'43.720 1.219 0.029 146.748
15 Italy Andrea Migno KTM 16 1'43.726 1.225 0.006 146.740
16 Czech Republic Filip Salač Honda 17 1'43.766 1.265 0.040 146.683
17 Italy Niccolò Antonelli Honda 15 1'43.917 1.416 0.151 146.470
18 Italy Romano Fenati Husqvarna 15 1'44.009 1.508 0.092 146.341
19 Italy Dennis Foggia Honda 16 1'44.011 1.510 0.002 146.338
20 Spain Alonso Lopez Husqvarna 17 1'44.122 1.621 0.111 146.182
21 Spain Jeremy Alcoba Honda 16 1'44.363 1.862 0.241 145.844
22 Belgium Barry Baltus KTM 12 1'44.380 1.879 0.017 145.821
23 Malaysia Khairul Pawi Honda 14 1'44.813 2.312 0.433 145.218
24 Turkey Deniz Öncü KTM 11 1'44.862 2.361 0.049 145.150
25 Italy Davide Pizzoli KTM 14 1'44.880 2.379 0.018 145.125
26 Japan Ryusei Yamanaka Honda 16 1'44.904 2.403 0.024 145.092
27 Switzerland Jason Dupasquier KTM 16 1'44.959 2.458 0.055 145.016
28 Italy Riccardo Rossi KTM 12 1'45.258 2.757 0.299 144.604
29 Austria Maximilian Kofler KTM 15 1'45.313 2.812 0.055 144.529
30 Spain Carlos Tatay KTM 16 1'45.314 2.813 0.001 144.527
31 Japan Yuki Kunii Honda 18 1'45.378 2.877 0.064 144.440
Sky Racing Team VR46 a "casa" con una livrea speciale

Articolo precedente

Sky Racing Team VR46 a "casa" con una livrea speciale

Prossimo Articolo

Moto3, Misano, Libere 2: Suzuki risponde a Fernandez

Moto3, Misano, Libere 2: Suzuki risponde a Fernandez
Carica commenti