GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Evento in corso . . .
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
17 Ore
:
36 Minuti
:
06 Secondi
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
15 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
69 giorni

Moto3, Losail, Libere 2: Fernandez vola, Arbolino sesto

condivisioni
commenti
Moto3, Losail, Libere 2: Fernandez vola, Arbolino sesto
Di:
6 mar 2020, 15:02

Il nuovo arrivato in casa Red Bull KTM Ajo ha staccato di 121 millesimi l'altra KTM di Binder. La miglior Honda è quella di Garcia in terza posizione, mentre Arbolino guida la pattuglia italiana in sesta piazza. Top 10 anche per Migno e Fenati.

Raul Fernandez ha voluto fortemente il suo passaggio alla Red Bull KTM Ajo e probabilmente sarà contento di aver insistito per questa soluzione alla conclusione della prima giornata di prove del Gran Premio del Qatar di classe Moto3.

Il pilota spagnolo, che si è liberato dall'Aspar Team per approdare alla corte di Aki Ajo, è stato infatti il più veloce nel secondo turno di prove libere, realizzando il miglior tempo assoluto di questo venerdì con un 2'04"577. Una prestazione che gli ha permesso di staccare di 121 millesimi un'altra KTM, ma con i colori del Team CIP, quella di Darryn Binder.

Terzo tempo per Sergio Garcia, autore del miglior tempo nella FP1, che si è confermato in un ottimo momento di forma, risultando il migliore tra i piloti Honda per i colori della Estrella Galicia. Nella sua scia c'è poi un altro pilota che ha brillato nel corso dei test invernali, ovvero il giapponese Ai Ogura, quarto a 411 millesimi per l'Honda Team Asia.

A completare la top 5 c'è il compagno di squadra di Fernandez, ovvero il giapponese Kaito Toba. Bisogna quindi scorrere la classifica fino alla sesta posizione per trovare il migliore dei piloti italiani e si tratta di Tony Arbolino, staccato di 650 millesimi con la Honda dello Snipers Team.

Nella sua scia c'è Andrea Migno, che con la KTM dello Sky Racing Team VR46 ha fatto un bel passo avanti rispetto al turno mattutino, precedendo la Honda marchiata Leopard Racing di Jaume Masia ed un Romano Fenati che si è preso la palma di miglior pilota Husqvarna al debutto con il Max Racing Team.

A completare la top 10 troviamo il turco Deniz Oncu con la KTM del Team Tech 3. In crescita rispetto a stamani anche Celestino Vietti, 12esimo con la KTM dello Sky Racing Team VR46, alle spalle di John McPhee del Petronas Sprinta Racing. L'elenco dei 14 che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 si chiude poi con Yuki Kunii e Carlos Tatay.

Questo vuol dire che sono diversi i piloti su cui c'erano delle aspettative importanti che per il momento sono attardati: è questo il caso, per esempio, di Gabriel Rodrigo, Albert Arenas e Tatsuki Suzuki, che occupano le posizioni comprese tra la 16esima e la 18esima, alle spalle anche di Stefano Nepa, rimasto fuoti dalla top 14 per appena 14 millesimi.

Delude anche Dennis Foggia, solamente 21esimo alla prima uscita con la Honda del Leopard Racing. Più attardati poi Davide Pizzoli e Riccardo Rossi della BOE Skull Rider, che si sono piazzati rispettivamente 26esimo e 29esimo.

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Spain Raul Fernandez KTM 12 2'04.577     155.470
2 South Africa Darryn Binder KTM 13 2'04.698 0.121 0.121 155.319
3 Spain Sergio Garcia Dols Honda 14 2'04.723 0.146 0.025 155.288
4 Japan Ai Ogura Honda 10 2'04.922 0.345 0.199 155.040
5 Japan Kaito Toba KTM 12 2'04.988 0.411 0.066 154.958
6 Italy Tony Arbolino Honda 12 2'05.227 0.650 0.239 154.663
7 Italy Andrea Migno KTM 14 2'05.287 0.710 0.060 154.589
8 Spain Jaume Masia Honda 14 2'05.332 0.755 0.045 154.533
9 Italy Romano Fenati Husqvarna 11 2'05.348 0.771 0.016 154.513
10 Turkey Deniz Öncü KTM 13 2'05.355 0.778 0.007 154.505
11 United Kingdom John McPhee Honda 11 2'05.383 0.806 0.028 154.470
12 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 13 2'05.502 0.925 0.119 154.324
13 Japan Yuki Kunii Honda 14 2'05.587 1.010 0.085 154.219
14 Carlos Tatay KTM 15 2'05.598 1.021 0.011 154.206
15 Italy Stefano Nepa KTM 12 2'05.612 1.035 0.014 154.189
16 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 15 2'05.622 1.045 0.010 154.176
17 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 11 2'05.668 1.091 0.046 154.120
18 Japan Tatsuki Suzuki Honda 10 2'05.758 1.181 0.090 154.010
19 Czech Republic Filip Salač Honda 12 2'05.765 1.188 0.007 154.001
20 Spain Jeremy Alcoba Honda 13 2'05.779 1.202 0.014 153.984
21 Italy Dennis Foggia Honda 13 2'05.862 1.285 0.083 153.882
22 Spain Alonso Lopez Husqvarna 13 2'06.024 1.447 0.162 153.685
23 Japan Ryusei Yamanaka Honda 12 2'06.086 1.509 0.062 153.609
24 Malaysia Khairul Pawi Honda 11 2'06.117 1.540 0.031 153.571
25 Japan Ayumu Sasaki KTM 11 2'06.270 1.693 0.153 153.385
26 Italy Davide Pizzoli KTM 13 2'06.295 1.718 0.025 153.355
27 Austria Maximilian Kofler KTM 12 2'06.981 2.404 0.686 152.526
28 Jason Dupasquier KTM 12 2'07.268 2.691 0.287 152.182
29 Italy Riccardo Rossi KTM 14 2'07.374 2.797 0.106 152.056
30 Dirk Geiger KTM 12 2'07.713 3.136 0.339 151.652
31 Spain Jose Garcia Honda 11 2'08.302 3.725 0.589 150.956
Prossimo Articolo
Moto3, Losail, Libere 1: Garcia precede Suzuki, Rossi quinto

Articolo precedente

Moto3, Losail, Libere 1: Garcia precede Suzuki, Rossi quinto

Prossimo Articolo

Moto3, Losail, Libere 3: Fernandez continua a dominare

Moto3, Losail, Libere 3: Fernandez continua a dominare
Carica commenti