Formula 1
25 set
FP1 in
18 Ore
:
56 Minuti
:
21 Secondi
MotoGP
25 set
Prove Libere 1 in
18 Ore
:
51 Minuti
:
21 Secondi
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
10 Ore
:
56 Minuti
:
21 Secondi
GT World Challenge Europe Endurance

Moto3, Jerez, Libere 2: Antonelli guida la doppietta SIC58 Squadra Corse

condivisioni
commenti
Moto3, Jerez, Libere 2: Antonelli guida la doppietta SIC58 Squadra Corse
Di:

Il pilota italiano e Suzuki hanno piazzato un grande 1-2 per la squadra di Paolo Simoncelli. Terzo c'è Fernandez seguito da Canet. Bel passo avanti anche per Fenati, soprattutto a livello di passo. Top 10 anche per Arbolino e Vietti (caduto).

In mattinata non avevano brillato, ma nel secondo turno di prove libere del GP di Spagna di classe Moto3 è arrivata la grande riscossa dei piloti della SIC58 Squadra Corse, con Niccolò Antonelli e Tatsuki Suzuki che hanno monopolizzato le prime due posizioni con le loro Honda.

Proprio sotto alla bandiera a scacchi, il pilota italiano ha fatto segnare il miglior tempo assoluto di giornata in 1'46"795, prestazione che gli ha permesso di staccare di appena 93 millesimi il compagno di squadra "giapporiccionese".

Ottimo il terzo tempo firmato da Raul Fernandez con la KTM dell'Angel Nieto Team. Lo spagnolo si è quindi confermato competitivo anche nella gara di casa dopo aver sfiorato il podio ad Austin, precedendo il leader iridato Aron Canet, quarto con la KTM del Max Racing Team.

Bel passo avanti rispetto alla mattinata anche per Romano Fenati, che non solo ha scalato parecchie posizioni con la Honda della VNE Snipers, ma ha anche mostrato un passo molto interessante. Un paio di posizioni più indietro c'è il compagno di squadra Tony Arbolino e a separarli c'è invece la Honda con i colori del Gresini Racing affidata a Gabriel Rodrigo.

Nonostante una scivolata alla curva 12 proprio all'ultimo giro, è risalito fino all'ottavo posto anche Celestino Vietti Ramus con la KTM dello Sky Racing Team VR46. Così come a terra, ma alla curva 1, c'è finito anche John McPhee che lo segue con la Honda della Petronas Sprinta Racing.

A completare la top 10 c'è Sergio Garcia, mentre è solo 13esimo l'altro pilota che comanda la classifica a pari punti con Aron Canet, ovvero Jaume Masia. Continuando a scorrere la classifica, con l'asfalto più caldo sembra aver fatto più fatica Dennis Foggia, 16esimo con la seconda KTM dello Sky Racing Team VR46, davanti alla wild card Stefano Nepa.

Per ora fatica, e anche parecchio, Lorenzo Dalla Porta: il pilota del Leopard Racing non è andato oltre al 21esimo tempo e al momento sarebbe addirittura fuori dalla Q2. Stesso discorso che vale anche per Andrea Migno, 24esimo con la KTM della Bester Capital Dubai.

Concetto completamente ribaltato invece per Riccardo Rossi, ultimo in questa FP2, ma al momento ancora tra i primi 14 nella cumulativa grazia al crono che in mattinata gli era valso la terza posizione con la Honda del Gresini Racing.

Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Italy Niccolò Antonelli 16 1'46.795     149.096
2 Japan Tatsuki Suzuki 17 1'46.888 0.093 0.093 148.967
3 Spain Raul Fernandez 14 1'46.953 0.158 0.065 148.876
4 Spain Aron Canet 15 1'47.076 0.281 0.123 148.705
5 Italy Romano Fenati 13 1'47.121 0.326 0.045 148.643
6 Argentina Gabriel Rodrigo 15 1'47.167 0.372 0.046 148.579
7 Italy Tony Arbolino 14 1'47.170 0.375 0.003 148.575
8 Italy Celestino Vietti Ramus 13 1'47.439 0.644 0.269 148.203
9 United Kingdom John McPhee 11 1'47.472 0.677 0.033 148.157
10 Sergio Garcia 14 1'47.477 0.682 0.005 148.150
11 Spain Vicente Perez 11 1'47.478 0.683 0.001 148.149
12 Japan Kaito Toba 17 1'47.481 0.686 0.003 148.145
13 Spain Jaume Masia 14 1'47.537 0.742 0.056 148.068
14 Japan Ayumu Sasaki 13 1'47.592 0.797 0.055 147.992
15 South Africa Darryn Binder 15 1'47.644 0.849 0.052 147.920
16 Italy Dennis Foggia 14 1'47.806 1.011 0.162 147.698
17 Italy Stefano Nepa 15 1'47.855 1.060 0.049 147.631
18 Makar Yurchenko 14 1'47.909 1.114 0.054 147.557
19 Spain Alonso Lopez 15 1'47.975 1.180 0.066 147.467
20 Czech Republic Jakub Kornfeil 12 1'47.983 1.188 0.008 147.456
21 Italy Lorenzo Dalla Porta 14 1'47.985 1.190 0.002 147.453
22 Japan Ai Ogura 17 1'48.079 1.284 0.094 147.325
23 Turkey Can Öncü 16 1'48.087 1.292 0.008 147.314
24 Italy Andrea Migno 14 1'48.120 1.325 0.033 147.269
25 Spain Marcos Ramírez 15 1'48.142 1.347 0.022 147.239
26 Spain Albert Arenas Ovejero 12 1'48.364 1.569 0.222 146.938
27 Filip Salac 12 1'48.558 1.763 0.194 146.675
28 Japan Kazuki Masaki 14 1'48.561 1.766 0.003 146.671
29 Meikon Kawakami 14 1'48.638 1.843 0.077 146.567
30 United Kingdom Tom Booth-Amos 14 1'48.989 2.194 0.351 146.095
31 Riccardo Rossi 16 1'49.516 2.721 0.527 145.392
Moto3, Jerez, Libere 1: McPhee davanti a Canet, stupisce Rossi terzo

Articolo precedente

Moto3, Jerez, Libere 1: McPhee davanti a Canet, stupisce Rossi terzo

Prossimo Articolo

Moto3, Jerez, Libere 3: bella zampata di Rodrigo, Antonelli è quarto

Moto3, Jerez, Libere 3: bella zampata di Rodrigo, Antonelli è quarto
Carica commenti