Moto3, Jerez, Libere 1: Rodrigo da record, Migno quarto

condivisioni
commenti
Moto3, Jerez, Libere 1: Rodrigo da record, Migno quarto
Di:
17 lug 2020, 07:55

Il pilota del Gresini Racing ha polverizzato il primato del tracciato andaluso, staccando di quattro decimi il diretto inseguitore Fernandez. Migno miglior italiano.

I piloti della Moto3 avevano già avuto modo di disputare la prima gara della stagione prima della pandemia del Coronavirus, ma questo non vuol dire che avessero meno voglia di tornare in pista di quelli della classe regina e basta guardare la classifica della prima sessione di prove libere del GP di Spagna per rendersene conto.

Gabriel Rodrigo ha subito messo in chiaro quali siano le sue intenzioni per il 2020, perché con la sua Honda del Gresini Racing è sceso addirittura fino ad un crono di 1'45"663, facendo segnare il nuovo primato del tracciato di Jerez de la Frontera per la classe entrante.

Non a caso, il pilota argentino ha fatto il vuoto alle sue spalle, distanziando di ben 430 millesimi il diretto inseguitore Raul Fernandez, che è stato anche il miglior tra i piloti KTM.

Terzo tempo per la Honda del Petronas Sprinta Racing affidata a John McPhee, mentre bisogna scendere fino alla quarta posizione per trovare il migliore dei piloti italiani, che è stato Andrea Migno. I due portacolori dello Sky Racing Team VR46 hanno lavorato molto bene in coppia, dandosi il traino, e infatti anche Celestino Vietti si è issato in sesta posizione, alle spalle dell'ottimo rookie Jeremy Alcoba.

Settimo tempo per la seconda KTM del Team Ajo, quella del giapponese Kaito Toba, seguito dal leader iridato Albert Arenas e dell'altro spagnolo Jaume Masia. A completare la top 10 c'è poi Tony Arbolino con la Honda dello Snipers Team, ma tra i piloti che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 c'è anche Romano Fenati, 11esimo con la Husqvarna del Max Racing Team.

Nonostante sia stato costretto a saltare i primi 20 minuti del turno a causa di un test non autorizzato, Sergio Garcia è riuscito a portare in 12esima piazza la Honda della Estrella Galicia, mentre dietro di lui il quadro dei piloti che avrebbero accesso diretto alla Q2 si completa con il tandem giapponese composto da Ai Ogura e Ryusei Yamanaka.

Per ora non hanno brillato particolarmente i due portacolori della SIC58 Squadra Corse, con Niccolò Antonelli in 15esima piazza, giusto davanti a Tatsuki Suzuki. Continuando a scorrere la classifica, troviamo poi Stefano Nepa in 17esima piazza e Riccardo Rossi in 19esima.

Particolarmente attardato anche Dennis Foggia, che non è riuscito a fare meglio del 24esimo tempo con la Honda del Leopard Racing, staccato di ben 1"8. L'ultimo dei nostri poi è Davide Pizzoli, 26esimo con la KTM della BOE Skull Rider.

Da segnalare anche l'unica caduta della sessione, che ha avuto come protagonista il giapponese Ayumu Sasaki alla curva 7. Non a caso, il pilota della KTM Tech 3 chiude il gruppo in 31esima ed ultima posizione.

Attiva ora e guarda le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3 live e on demand

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 15 1'45.663     150.694
2 Spain Raul Fernandez KTM 15 1'46.093 0.430 0.430 150.083
3 United Kingdom John McPhee Honda 15 1'46.102 0.439 0.009 150.070
4 Italy Andrea Migno KTM 16 1'46.165 0.502 0.063 149.981
5 Spain Jeremy Alcoba Honda 15 1'46.189 0.526 0.024 149.947
6 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 15 1'46.294 0.631 0.105 149.799
7 Japan Kaito Toba KTM 15 1'46.299 0.636 0.005 149.792
8 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 15 1'46.459 0.796 0.160 149.567
9 Spain Jaume Masia Honda 14 1'46.523 0.860 0.064 149.477
10 Italy Tony Arbolino Honda 13 1'46.549 0.886 0.026 149.441
11 Italy Romano Fenati Husqvarna 11 1'46.552 0.889 0.003 149.436
12 Spain Sergio Garcia Dols Honda 9 1'46.657 0.994 0.105 149.289
13 Japan Ai Ogura Honda 14 1'46.706 1.043 0.049 149.221
14 Japan Ryusei Yamanaka Honda 16 1'46.713 1.050 0.007 149.211
15 Italy Niccolò Antonelli Honda 15 1'46.797 1.134 0.084 149.094
16 Japan Tatsuki Suzuki Honda 12 1'46.890 1.227 0.093 148.964
17 Italy Stefano Nepa KTM 14 1'46.940 1.277 0.050 148.894
18 Czech Republic Filip Salač Honda 14 1'46.946 1.283 0.006 148.886
19 Italy Riccardo Rossi KTM 14 1'47.040 1.377 0.094 148.755
20 Carlos Tatay KTM 17 1'47.059 1.396 0.019 148.729
21 Japan Yuki Kunii Honda 16 1'47.088 1.425 0.029 148.688
22 Malaysia Khairul Pawi Honda 14 1'47.089 1.426 0.001 148.687
23 Spain Alonso Lopez Husqvarna 16 1'47.293 1.630 0.204 148.404
24 Italy Dennis Foggia Honda 14 1'47.505 1.842 0.212 148.112
25 Turkey Deniz Öncü KTM 15 1'47.674 2.011 0.169 147.879
26 Italy Davide Pizzoli KTM 13 1'47.944 2.281 0.270 147.509
27 Austria Maximilian Kofler KTM 12 1'48.005 2.342 0.061 147.426
28 South Africa Darryn Binder KTM 9 1'48.147 2.484 0.142 147.232
29 Barry Baltus KTM 15 1'48.587 2.924 0.440 146.636
30 Jason Dupasquier KTM 13 1'48.645 2.982 0.058 146.558
31 Japan Ayumu Sasaki KTM 7 1'48.776 3.113 0.131 146.381
Test Moto3 Jerez: McPhee comanda davanti a Fernandez

Articolo precedente

Test Moto3 Jerez: McPhee comanda davanti a Fernandez

Prossimo Articolo

Moto3, Jerez, Libere 2: Rodrigo si conferma al top

Moto3, Jerez, Libere 2: Rodrigo si conferma al top
Carica commenti