GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
81 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
17 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
26 giorni

Moto3, Jerez, Libere 1: McPhee davanti a Canet, stupisce Rossi terzo

condivisioni
commenti
Moto3, Jerez, Libere 1: McPhee davanti a Canet, stupisce Rossi terzo
Di:
3 mag 2019, 08:12

Miglior tempo per lo scozzese del team Petronas davanti al leader iridato. Ottima prestazione del rookie di Gresini, che però rovina tutto con una caduta nel finale. Foggia è quinto e Dalla Porta decimo. Più indietro gli altri italiani.

Il weekend di Jerez de la Frontera della classe Moto3 si è aperto nel segno di John McPhee. Sotto ad un sole splendente, il portacolori della Petronas Sprinta Racing ha issato davanti a tutti la sua Honda con un crono di 1'47"052 che gli ha permesso di distanziare di 147 millesimi il vincitore della gara di Austin e leader iridato, Aron Canet con la KTM del Max Racing Team.

La grande sorpresa di questa FP1 è senza ombra di dubbio il terzo tempo di Riccardo Rossi, al quale l'arrivo in Europa sembra aver fatto decisamente bene dopo un inizio su tre piste che non conosceva. Sulla prestazione del pilota del Gresini Racing però cè il neo di una caduta alla curva 1 senza conseguenze, avvenuta quasi a tempo scaduto.

Alle spalle di Rossi c'è il suo compagno di squadra Gabriel Rodrigo, ma è interessante anche il quinto tempo di Dennis Foggia, con il portacolori dello Sky Racing Team VR46 che nel corso della sessione aveva anche piazzato a più riprese la sua KTM davanti a tutti.

Sesto tempo per l'altro leader iridato (ha gli stessi punti di Canet), lo spagnolo Jaume Masia, con a seguire molto vicini tra loro Kaito Toba, Jakub Kornfeil, Marcos Ramirez e Raul Fernandez a completare il quadro delle prime dieci posizioni.

Nel gruppetto di quelli che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 ci sono però anche un altro paio di italiani: si tratta di Lorenzo Dalla Porta e di Tony Arbolino, che hanno chiuso questo turno inaugurale rispettivamente con l'11esimo e con il 14esimo tempo con le loro Honda.

Stupisce invece vedere più in difficoltà piloti esperti come Romano Fenati e Niccolò Antonelli. Il portacolori della VNE Snipers, che oggi sfoggiava una livrea inedita, si ritrova 19esimo a otto decimi, mentre quello della SIC58 Squadra Corse addirittura 21esimo, un decimo più indietro.

Attardato anche Andrea Migno, che si è dovuto accontentare del 24esimo posto. Va detto però che il pilota della Bester Capital Dubai ha perso gli ultimi minuti del turno essendo incappato in una caduta spettacolare alla curva 3, dalla quale comunque si è rialzato senza particolari conseguenze.

Il quadro dei piloti italiani si completa poi con il 25esimo crono della wild card Stefano Nepa e con il 28esimo di Celestino Vietti Ramus, che anche su una pista che conosce bene, ha riproposto l'approccio cauto con cui ha ottenuto buonissimi risultati nelle prime tre uscite stagionali.

Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 United Kingdom John McPhee 14 1'47.052     148.738
2 Spain Aron Canet 15 1'47.199 0.147 0.147 148.534
3 Riccardo Rossi 16 1'47.217 0.165 0.018 148.510
4 Argentina Gabriel Rodrigo 17 1'47.272 0.220 0.055 148.433
5 Italy Dennis Foggia 19 1'47.321 0.269 0.049 148.366
6 Spain Jaume Masia 13 1'47.339 0.287 0.018 148.341
7 Japan Kaito Toba 18 1'47.436 0.384 0.097 148.207
8 Czech Republic Jakub Kornfeil 15 1'47.453 0.401 0.017 148.183
9 Spain Marcos Ramírez 16 1'47.463 0.411 0.010 148.170
10 Spain Raul Fernandez 14 1'47.472 0.420 0.009 148.157
11 Italy Lorenzo Dalla Porta 15 1'47.479 0.427 0.007 148.148
12 Sergio Garcia 18 1'47.493 0.441 0.014 148.128
13 Japan Ai Ogura 19 1'47.514 0.462 0.021 148.099
14 Italy Tony Arbolino 15 1'47.586 0.534 0.072 148.000
15 Japan Ayumu Sasaki 14 1'47.631 0.579 0.045 147.938
16 South Africa Darryn Binder 14 1'47.640 0.588 0.009 147.926
17 Spain Albert Arenas Ovejero 14 1'47.661 0.609 0.021 147.897
18 Turkey Can Öncü 16 1'47.843 0.791 0.182 147.647
19 Italy Romano Fenati 13 1'47.908 0.856 0.065 147.559
20 Filip Salac 15 1'47.952 0.900 0.044 147.498
21 Italy Niccolò Antonelli 16 1'47.969 0.917 0.017 147.475
22 Japan Kazuki Masaki 16 1'48.042 0.990 0.073 147.376
23 Makar Yurchenko 17 1'48.089 1.037 0.047 147.311
24 Italy Andrea Migno 11 1'48.158 1.106 0.069 147.217
25 Italy Stefano Nepa 15 1'48.208 1.156 0.050 147.149
26 Japan Tatsuki Suzuki 16 1'48.291 1.239 0.083 147.037
27 Spain Alonso Lopez 17 1'48.577 1.525 0.286 146.649
28 Italy Celestino Vietti Ramus 19 1'48.904 1.852 0.327 146.209
29 Spain Vicente Perez 13 1'49.031 1.979 0.127 146.039
30 United Kingdom Tom Booth-Amos 14 1'49.850 2.798 0.819 144.950
31 Meikon Kawakami 16 1'50.380 3.328 0.530 144.254
Prossimo Articolo
Vietti Ramus leader della classifica "Rookie of the Year" dopo Austin

Articolo precedente

Vietti Ramus leader della classifica "Rookie of the Year" dopo Austin

Prossimo Articolo

Moto3, Jerez, Libere 2: Antonelli guida la doppietta SIC58 Squadra Corse

Moto3, Jerez, Libere 2: Antonelli guida la doppietta SIC58 Squadra Corse
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3
Evento Jerez
Location Circuito de Jerez
Piloti John McPhee , Aron Canet , Riccardo Rossi
Team Gresini Racing , Max Racing Team
Autore Matteo Nugnes