Formula 1 MotoGP
18 set
Warm Up in
07 Ore
:
52 Minuti
:
05 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
05 Ore
:
02 Minuti
:
05 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
07 Ore
:
32 Minuti
:
05 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Moto3, Brno: Tony Arbolino festeggia il compleanno con la pole!

condivisioni
commenti
Moto3, Brno: Tony Arbolino festeggia il compleanno con la pole!
Di:

Il pilota della VNE Snipers, oggi 19enne, vola sotto al diluvio e precede di ben quattro decimi uno specialista come McPhee. Antonelli completa la prima fila, con Canet in seconda. Solamente 17esimo invece Dalla Porta.

Un vero e proprio diluvio si è abbattuto su Brno per le qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna di classe Moto3 e il più bravo ad adattarsi a queste condizioni abbastanza proibitive è stato Tony Arbolino, firmando la sua seconda pole position stagionale, la quarta in carriera nel Mondiale. Un grande modo per festeggiare il suo 19esimo compleanno!

Il pilota della VNE Snipers ha fatto una gran differenza, scendendo con la sua Honda fino ad un crono di 2'18"020, una prestazione che gli ha permesso di distanzare di quattro decimi esatti uno specialista del bagnato come John McPhee, in sella alla Honda della Sprinta Petronas Racing.

Ci sarà tanta Italia nella prima fila di domani, perché proprio sotto alla bandiera a scacchi Niccolò Antonelli ha artigliato la prima fila con la sua Honda della SIC58 Squadra Corse, beffando proprio a tempo scaduto il compagno di squadra Tatsuki Suzuki, che forma un bel poker al vertice per la Casa giapponese.

La prima delle KTM è quella dello spagnolo Raul Fernandez, che forse avrebbe potuto anche ambire a qualcosa in più se non fosse incappato in una caduta alla curva 3 nel corso dell'ultimo giro. Il pilota dell'Angel Nieto Team è stato bravo a sfruttare l'esperienza accumulata nella Q1, nella quale era stato il più veloce.

 

In seconda fila ci sarà anche il contendente al titolo Aron Canet, che comunque può essere soddisfatto della posizione di partenza della sua KTM del Max Racing Team, visto che il leader iridato Lorenzo Dalla Porta ha vissuto una domenica nera: sulla sua Honda del Leopard Racing c'è stato un problema con un cablaggio e non è riuscito a fare meglio del 17esimo tempo, giusto davanti al compagno di squadra Marcos Ramirez.

Interessante il settimo tempo di Makar Yurchenko, soprattutto perché il pilota della RBA era in odore di sostituzione. A dividere la terza fila con lui saranno lo spagnolo Jaume Masia ed il giapponese Ai Ogura. Gli altri italiani invece sono tutti piuttosto attardati, con Romano Fenati 11esimo, Andrea Migno 15esimo e Celestino Vietti Ramus 16esimo.

Il primo degli esclusi al termine della Q1 è stato Albert Arenas: lo spagnolo dell'Angel Nieto Team ha perso tempo a causa di una scivolata alla curva 3, ma alla fine è stato beffato per appena 95 millesimi a favore di Can Oncu, che scatterà 13esimo, nonostante anche lui sia finito ruote all'aria nel finale della prima mini sessione.

Out pure il padrone di casa Jakub Kornfeil, che sicuramente avrebbe sperato in qualcosa in più a Brno dopo essere stato molto competitivo nelle ultime uscite. Così come stupisce vedere escluso pure Darryn Binder, che solitamente è uno degli specialisti del bagnato della categoria.

Purtroppo tra gli eliminati figurano anche tutti e tre gli italiani che sono scesi in pista nel primo segmento della qualifica: Dennis Foggia è rimasto fuori per oltre otto decimi e domani quindi scatterà solo 22esimo con la sua KTM dello Sky Racing Team VR46.

Se la passano anche peggio Riccardo Rossi e Stefano Nepa, che sono rispettivamente in terzultima ed ultima posizione, con il portacolori della Reale Avintia che si ritrova addirittura alle spalle di Tom Booth-Amos, che ha fatto appena 3 giri a causa di una scivolata. Eliminato pure l'altro gemello Oncu, Deniz, che al debutto si è piazzato proprio davanti a Rossi.

Classifica Q2

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Italy Tony Arbolino Honda 7 2'18.020     140.927
2 United Kingdom John McPhee Honda 7 2'18.420 0.400 0.400 140.520
3 Italy Niccolò Antonelli Honda 7 2'18.822 0.802 0.402 140.113
4 Japan Tatsuki Suzuki Honda 7 2'18.853 0.833 0.031 140.081
5 Spain Raul Fernandez KTM 6 2'18.875 0.855 0.022 140.059
6 Spain Aron Canet KTM 6 2'18.953 0.933 0.078 139.981
7 Kazakhstan Makar Yurchenko KTM 6 2'19.317 1.297 0.364 139.615
8 Spain Jaume Masia KTM 6 2'19.349 1.329 0.032 139.583
9 Japan Ai Ogura Honda 6 2'19.719 1.699 0.370 139.213
10 Spain Alonso Lopez Honda 7 2'20.075 2.055 0.356 138.859
11 Italy Romano Fenati Honda 6 2'20.132 2.112 0.057 138.803
12 Japan Kaito Toba Honda 6 2'20.360 2.340 0.228 138.577
13 Turkey Can Öncü KTM 5 2'20.373 2.353 0.013 138.565
14 Czech Republic Filip Salač KTM 7 2'20.726 2.706 0.353 138.217
15 Italy Andrea Migno KTM 6 2'20.878 2.858 0.152 138.068
16 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 6 2'21.307 3.287 0.429 137.649
17 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 5 2'21.879 3.859 0.572 137.094
18 Spain Marcos Ramírez Honda 6 2'22.031 4.011 0.152 136.947

Classifica Q1

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Spain Raul Fernandez KTM 7 2'19.006     139.927
2 Kazakhstan Makar Yurchenko KTM 7 2'19.158 0.152 0.152 139.774
3 Spain Alonso Lopez Honda 7 2'19.642 0.636 0.484 139.290
4 Turkey Can Öncü KTM 7 2'19.659 0.653 0.017 139.273
5 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 6 2'19.754 0.748 0.095 139.178
6 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 6 2'20.363 1.357 0.609 138.574
7 South Africa Darryn Binder KTM 6 2'20.461 1.455 0.098 138.478
8 Italy Dennis Foggia KTM 6 2'21.301 2.295 0.840 137.655
9 Yuki Kunii Honda 7 2'21.319 2.313 0.018 137.637
10 Japan Ayumu Sasaki Honda 6 2'21.679 2.673 0.360 137.287
11 Japan Kazuki Masaki KTM 6 2'22.059 3.053 0.380 136.920
12 Spain Sergio Garcia Dols Honda 6 2'22.060 3.054 0.001 136.919
13 Turkey Deniz Öncü KTM 7 2'22.164 3.158 0.104 136.819
14 Italy Riccardo Rossi Honda 6 2'22.613 3.607 0.449 136.388
15 United Kingdom Tom Booth-Amos KTM 3 2'23.208 4.202 0.595 135.822
16 Italy Stefano Nepa KTM 6 2'23.428 4.422 0.220 135.613
Moto3, Brno, Libere 3: Masia davanti a Fenati sul bagnato

Articolo precedente

Moto3, Brno, Libere 3: Masia davanti a Fenati sul bagnato

Prossimo Articolo

Moto3, Brno: Canet beffa Dalla Porta ed Arbolino e torna leader

Moto3, Brno: Canet beffa Dalla Porta ed Arbolino e torna leader
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3
Evento Brno
Sotto-evento Q2
Location Brno Circuit
Piloti Niccolò Antonelli , John McPhee , Tony Arbolino
Team Snipers Team , SIC58 Squadra Corse
Autore Matteo Nugnes