GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
11 Ore
:
57 Minuti
:
14 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
19 giorni

Moto3, Brno, Libere 1: Masia di un nulla su Rodrigo, Migno quinto

condivisioni
commenti
Moto3, Brno, Libere 1: Masia di un nulla su Rodrigo, Migno quinto
Di:
2 ago 2019, 07:56

Il pilota spagnolo della Bester Capital Dubai è stato il più rapido per appena due millesimi. Il suo compagno di squadra è invece il migliore degli italiani. Dei nostri nella top 10 poi c'è solo Fenati, settimo. Indietro gli altri.

E' toccato alla Moto3 aprire la seconda parte del Motomondiale 2019 con la prima sessione di prove libere sul tracciato di Brno. Il più veloce è stato la spagnolo Jaume Masia, che con la KTM della Bester Capital Dubai ha girato in 2'08"615, precedendo di appena 2 millesimi la prima delle Honda, quella con i colori del Gresini Racing affidata a Gabriel Rodrigo.

Leggermente più distanziati gli altri, a partire dalla scozzese John McPhee, terzo con la Honda della Petronas Sprinta Racing, ma a 281 millesimi. Alle sue spalle invece sono tutti racchiusi nello spazio di pochi millesimi, con il giapponese Ai Ogura ed Andrea Migno, primo degli italiani con la seconda KTM della Bester Capital Dubai, a completare la top 5.

Parlando dei nostri, nella top 10 c'è spazio anche per Romano Fenati, settimo alle spalle anche dello spagnolo Marcos Ramirez. Dietro al pilota della VNE Snipers ci sono invece nell'ordine Albert Arenas, Jakub Kornfeil e Darryn Binder.

E' iniziato in salita il weekend del leader iridato Lorenzo Dalla Porta, che ha perso i primi minuti del turno a causa di una perdita d'olio sulla sua Honda del Leopard Racing. Il pilota toscano, dunque, è solo 12esimo alle spalle del rivale nella corsa al titolo, lo spagnolo Aron Canet.

Continuando a scorrere la classifica, in 13esima piazza c'è la Honda di Tony Arbolino, mentre bisogna scendere alla 15esima per trovare la KTM di Dennis Foggia. Al momento, dunque, il pilota dello Sky Racing Team VR46 sarebbe il primo degli esclusi dalla Q2, a favore di Tatsuki Suzuki.

Molto attardato per ora Niccolò Antonelli, che a sorpresa non è andato oltre il 21esimo tempo con la Honda della SIC58 Squadra Corse. Poco più indietro c'è Riccardo Rossi in 25esima posizione, mentre è addirittura 28esimo Celestino Vietti Ramus, ma non deve stupire, perché in questa stagione il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha sempre avuto un atteggiamento molto prudente in FP1 in questa stagione.

A chiudere il gruppo c'è Stefano Nepa, autore del 31esimo tempo ad oltre 3". Davanti a lui c'è Can Oncu, unico pilota a finire ruote all'aria con un highside alla curva 7 con la sua KTM. Bisogna ricordare che stamattina ha fatto il suo debutto nel Mondiale il gemello Deniz, 27esimo con la moto gemella del Team Ajo.

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Spain Jaume Masia KTM 13 2'08.615     151.232
2 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 13 2'08.617 0.002 0.002 151.230
3 United Kingdom John McPhee Honda 14 2'08.896 0.281 0.279 150.903
4 Japan Ai Ogura Honda 14 2'08.932 0.317 0.036 150.860
5 Italy Andrea Migno KTM 11 2'08.964 0.349 0.032 150.823
6 Spain Marcos Ramírez Honda 13 2'08.984 0.369 0.020 150.800
7 Italy Romano Fenati Honda 12 2'09.025 0.410 0.041 150.752
8 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 13 2'09.151 0.536 0.126 150.605
9 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 13 2'09.152 0.537 0.001 150.603
10 South Africa Darryn Binder KTM 13 2'09.193 0.578 0.041 150.556
11 Spain Aron Canet KTM 12 2'09.207 0.592 0.014 150.539
12 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 13 2'09.225 0.610 0.018 150.518
13 Italy Tony Arbolino Honda 13 2'09.317 0.702 0.092 150.411
14 Japan Tatsuki Suzuki Honda 12 2'09.543 0.928 0.226 150.149
15 Italy Dennis Foggia KTM 14 2'09.641 1.026 0.098 150.035
16 Spain Sergio Garcia Dols Honda 16 2'09.744 1.129 0.103 149.916
17 Japan Kazuki Masaki KTM 15 2'09.787 1.172 0.043 149.867
18 Japan Kaito Toba Honda 14 2'09.803 1.188 0.016 149.848
19 Kazakhstan Makar Yurchenko KTM 17 2'09.812 1.197 0.009 149.838
20 Japan Ayumu Sasaki Honda 13 2'09.964 1.349 0.152 149.662
21 Italy Niccolò Antonelli Honda 15 2'09.969 1.354 0.005 149.657
22 Czech Republic Filip Salač KTM 15 2'10.107 1.492 0.138 149.498
23 Spain Alonso Lopez Honda 16 2'10.135 1.520 0.028 149.466
24 Yuki Kunii Honda 15 2'10.144 1.529 0.009 149.455
25 Italy Riccardo Rossi Honda 14 2'10.290 1.675 0.146 149.288
26 United Kingdom Tom Booth-Amos KTM 15 2'10.344 1.729 0.054 149.226
27 Turkey Deniz Öncü KTM 16 2'10.521 1.906 0.177 149.024
28 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 14 2'10.663 2.048 0.142 148.862
29 Spain Raul Fernandez KTM 14 2'10.891 2.276 0.228 148.603
30 Turkey Can Öncü KTM 11 2'11.248 2.633 0.357 148.198
31 Italy Stefano Nepa KTM 14 2'11.700 3.085 0.452 147.690
Prossimo Articolo
Moto3, Deniz Oncu debutta a Brno con il team Ajo

Articolo precedente

Moto3, Deniz Oncu debutta a Brno con il team Ajo

Prossimo Articolo

Moto3, Brno, Libere 2: Rodrigo cade ma svetta su Arbolino

Moto3, Brno, Libere 2: Rodrigo cade ma svetta su Arbolino
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3
Evento Brno
Sotto-evento FP1
Location Brno Circuit
Piloti Gabriel Rodrigo , John McPhee , Jaume Masia
Team Gresini Racing , Bester Capital Dubai
Autore Matteo Nugnes