Fenati: "Le scie hanno influito molto sulla qualifica"

condivisioni
commenti
Fenati:
Redazione
Di: Redazione
26 set 2015, 16:34

Risultato tutto sommato positivo per lo Sky Racing Team VR46 con la quarta e la sesta fila

Jorge Navarro, Estrella Galicia 0,0, Danny Kent, Leopard Racing, e Romano Fenati, SKY Racing Team VR
Enea Bastianini, Gresini Racing Team Moto3, Jorge Navarro, Estrella Galicia 0,0 e Romano Fenati, SKY
Romano Fenati, SKY Racing Team VR46, Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo, Jorge Navarro, Estrella Gali

Quarta e sesta fila per lo Sky Racing Team VR46 al Gran Premio di Aragona: domani in gara Romano Fenati (1'58"515) ed Andrea Migno (1'59"020) scatteranno rispettivamente dalla decima e diciassettesima casella dopo una qualifica complicata dal traffico nei minuti finali.

Positivo nel complesso il turno ufficiale di Romano, sempre tra i primi quattro e con un buon passo gara. Poi, all’ultimo giro, l’affollamento in pista alla ricerca della scia giusta non ha consentito al pilota ascolano di chiudere con una seconda fila.

Ottiene uno dei suoi migliori piazzamenti Andrea Migno, anche lui frenato dal traffico allo scadere del turno. In ottima forma anche nel corso delle prove libere sul circuito catalano, Migno aveva portato a termine la terza sessione all’ottavo posto in 1'59"127. Sesto Romano in 1'59"030.

Pablo Nieto (team manager): "Non siamo soddisfatti del risultato ma abbiamo lavorato bene, soprattutto nelle tre sessioni di prove libere. In qualifica sapevamo che una buona scia ci avrebbe facilitato nel raggiungimento delle posizioni di testa ma, come spesso accade in questa categoria, anche stavolta non è stato semplice. Dovremo lavorare ancora per fare dei passi in avanti in qualifica. Intanto, il dato incoraggiante in vista della gara di domani è che Romano continua ad avere un bel passo. Migno è migliorato molto, sono fiducioso di vederlo tra i primi dieci domani".

Romano Fenati: "È stata una qualifica difficile, le scie hanno influito molto sull’andamento del turno. Come spesso accade, nei minuti finali il traffico ha giocato un ruolo decisivo e non sono riuscito a trovare il gruppetto giusto. Peccato perché nel run precedente ero riuscito ad ottenere un buon tempo da solo. Ci rifaremo in gara".

Andrea Migno: "Sono dispiaciuto di non essere riuscito ad abbassare ancora un po’ il tempo, ma le nostre condizioni generali sono buone, la moto mi piace e sono convinto che domani potremo fare bene. Per me è stata una delle migliori qualifiche, cercheremo di sfruttare al meglio questa sesta fila".

Prossimo articolo Moto3
Niklas Ajo ha chiuso il rapporto con il Team RBA

Articolo precedente

Niklas Ajo ha chiuso il rapporto con il Team RBA

Prossimo Articolo

Manzi sfiora la top 20 nelle qualifiche di Aragon

Manzi sfiora la top 20 nelle qualifiche di Aragon
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Aragon
Location Motorland Aragon
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno
Team Team VR46
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie