WEC
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
46 giorni
Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
18 giorni

Misano, Libere 3: Bastianini e "Diggia" inseguono Canet

condivisioni
commenti
Misano, Libere 3: Bastianini e "Diggia" inseguono Canet
Di:
9 set 2017, 07:52

La Estrella Galicia fa doppietta con lo spagnolo che precede Enea di tre decimi. Terzo c'è l'altro italiano del Gresini Racing, davanti a al leader iridato Mir. Fenati invece chiude settimo con Migno nella sua scia.

Le Honda del Team Estrella Galicia hanno fatto la voce grossa nella terza ed ultima sessione di prove libere del GP di San Marino e della Riviera di Rimini di classe Moto3, con Aron Canet ed Enea Bastianini che hanno monopolizzato le prime due posizioni, bissando così il risultato finale della gara di due settimane fa a Silverstone.

Il più veloce è stato lo spagnolo, che ha fermato il cronometro su un tempo di 1'42"413, con cui è riuscito a distanziare di 347 millesimi la moto gemella. In terza piazza c'è un'altra Honda, ma con i colori del Gresini Racing. Si tratta di quella di Fabio Di Giannantonio che, anche se di poco, non è riuscito a ripetere il tempo che ieri lo aveva posto davanti a tutti.

Quarto tempo per il leader della classifica iridata Joan Mir con la Honda del Leopard Racing, mentre la prima delle KTM è quella del tedesco Philipp Oettl, quinto a a poco meno di sei decimi dalla vetta. Nella sua scia poi ci sono lo spagnolo Marcos Ramirez ed un Romano Fenati che questa mattina ha indossato un casco celebrativo della gara di casa, con un'insolita colorazione gialla.

Nonostante una scivolata nella parte centrale del turno, Andrea Migno si è piazzato all'ottavo posto con la KTM dello Sky Racing Team VR46, davanti ad Ayumu Sasaki e Gabriel Rodrigo. Di poco fuori dalla Top 10 Marco Bezzecchi, che con il 12esimo tempo alle spalle anche di Livio Loi è il migliore tra i piloti Mahindra.

Subito dietro di lui troviamo l'altra KTM di Nicolò Bulega, mentre Niccolò Antonelli non è riuscito a fare meglio del 17esimo tempo. Il portacolori del Team Ajo però ha perso diversi minuti nel finale a causa di una scivolata alla curva 15. In 19esimo piazza poi c'è Tony Arbolino, con Lorenzo Dalla Porta in 24esima, davanti a Manuel Pagliani ed alla wild card Kevin Zannoni.

In coda al gruppo l'altra wild card Alex Fabbri, che ha alle sue spalle solamente John McPhee, finito ruote all'aria alla curva 16 proprio mentre stava completando il suo primo giro lanciato.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 44 spain Aron Canet  Honda 15 1'42.413     148.621 203
2 33 italy Enea Bastianini  Honda 14 1'42.760 0.347 0.347 148.119 205
3 21 italy Fabio Di Giannantonio  Honda 12 1'42.792 0.379 0.032 148.073 204
4 36 spain Joan Mir  Honda 17 1'42.876 0.463 0.084 147.952 206
5 65 germany Philipp Ottl  KTM 17 1'42.995 0.582 0.119 147.781 209
6 42 spain Marcos Ramírez  KTM 16 1'43.062 0.649 0.067 147.685 203
7 71 japan Ayumu Sasaki  Honda 16 1'43.138 0.725 0.076 147.577 206
8 5 italy Romano Fenati  Honda 15 1'43.157 0.744 0.019 147.549 205
9 19 spain Gabriel Rodrigo  KTM 16 1'43.170 0.757 0.013 147.531 206
10 11 belgium Livio Loi  Honda 15 1'43.195 0.782 0.025 147.495 206
11 12 italy Marco Bezzecchi  Mahindra 14 1'43.316 0.903 0.121 147.322 204
12 8 italy Nicolò Bulega  KTM 15 1'43.385 0.972 0.069 147.224 202
13 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 17 1'43.428 1.015 0.043 147.163 205
14 24 japan Tatsuki Suzuki  Honda 15 1'43.445 1.032 0.017 147.139 204
15 88 spain Jorge Martin  Honda 16 1'43.458 1.045 0.013 147.120 205
16 16 italy Andrea Migno  KTM 14 1'43.512 1.099 0.054 147.043 206
17 23 italy Niccolò Antonelli  KTM 14 1'43.544 1.131 0.032 146.998 208
18 64 netherlands Bo Bendsneyder  KTM 18 1'43.583 1.170 0.039 146.943 206
19 14 italy Tony Arbolino  Honda 17 1'43.732 1.319 0.149 146.731 204
20 27 japan Kaito Toba  Honda 16 1'43.766 1.353 0.034 146.683 206
21 84 czech_republic Jakub Kornfeil  Peugeot 16 1'43.849 1.436 0.083 146.566 202
22 15 spain Jaume Masia  KTM 17 1'43.929 1.516 0.080 146.453 203
23 7 malaysia Adam Norrodin  Honda 15 1'44.018 1.605 0.089 146.328 208
24 48 italy Lorenzo Dalla Porta  Mahindra 15 1'44.034 1.621 0.016 146.306 205
25 96 italy Manuel Pagliani  Mahindra 19 1'44.049 1.636 0.015 146.284 203
26 51 italy Kevin Zannoni  KTM 17 1'44.121 1.708 0.072 146.183 206
27 58 spain Juanfran Guevara  KTM 11 1'44.162 1.749 0.041 146.126 204
28 4 finland Patrik Pulkkinen  Peugeot 14 1'44.342 1.929 0.180 145.874 205
29 95 france Jules Danilo  Honda 10 1'44.801 2.388 0.459 145.235 205
30 6 spain Maria Herrera  KTM 15 1'44.886 2.473 0.085 145.117 207
31 57 italy Alex Fabri  Mahindra 15 1'45.499 3.086 0.613 144.274 202
32 17 united_kingdom John McPhee  Honda 4 1'45.650 3.237 0.151 144.068 203
  75 spain Albert Arenas Ovejero  Mahindra 0         0
Prossimo Articolo
Misano, Libere 2: dominio Gresini con "Diggia" davanti a Martin

Articolo precedente

Misano, Libere 2: dominio Gresini con "Diggia" davanti a Martin

Prossimo Articolo

Bastianini ritrova la pole position a Misano, che volo per Loi!

Bastianini ritrova la pole position a Misano, che volo per Loi!
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie