Misano, Libere 1: a sorpresa spunta Kornfeil nel dominio KTM. Bezzecchi è quarto e Martin ottavo

condivisioni
commenti
Misano, Libere 1: a sorpresa spunta Kornfeil nel dominio KTM. Bezzecchi è quarto e Martin ottavo
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
07 set 2018, 07:59

Il pilota ceco della Prustel GP ha messo tutti in fila sotto alla bandiera a scacchi, precedendo Oettl e Canet. La Casa austriaca mette cinque moto nelle prime sei posizioni. Nella top 10 anche Arbolino e Dalla Porta.

Jakub Kornfeil è stato il più veloce alla conclusione della prima sessione di prove libere del GP di San Marino e della Riviera di Rimini di classe Moto3. Proprio all'ultimo giro, il portacolori della Prustel GP ha messo la sua KTM davanti a tutti con un crono di 1'43"526.

Una prestazione che gli ha permesso di distanziare di 238 millesimi l'altra KTM con i colori della Schedl GP affidata al tedesco Philipp Oettl. La prima delle Honda è quindi quella dello spagnolo Aron Canet, che occupa la terza posizione, anche se a ben 370 millesimi dalla vetta.

Quarto tempo per il leader iridato Marco Bezzecchi, che nel finale si era portato in cima alla classifica, prima che la sua KTM della Prustel GP venisse scalzata dai primi tre a tempo scaduto. Per la Casa austriaca è stata davvero un'ottima sessione, perché ha piazzato cinque moto nelle prime sei posizioni, con a seguire Gabriel Rodrigo ed Albert Arenas. L'argentino è stato anche vittima di una scivolata senza conseguenze.

Nella top 10 c'è spazio anche per Tony Arbolino e Lorenzo Dalla Porta, le cui Honda occupano rispettivamente il settimo ed il nono posto, con tra di loro quella del contendente al titolo Jorge Martin. A completare il quadro delle prime dieci posizioni c'è poi Jaume Masia, nonostante con la sua KTM sia rimasto fermo lungo il tracciato a causa di un problema tecnico.

Poco più indietro troviamo Fabio Di Giannantonio, 12esimo con la Honda di Gresini, ma è stato molto interessante anche il debutto iridato della TM, che con Kevin Zannoni ha chiuso in 15esima posizione nonostante una scivolata nel finale del turno.

Attardati gli altri italiani, con Nicolò Bulega in 17esima piazza, Enea Bastianini in 19esima e a seguire il terzetto composto da Niccolò Antonelli, Dennis Foggia ed Andrea Migno nelle posizioni tra la 21esima e la 23esima. Il portacolori della SIC58 Squadra Corse è anche scivolato alla Quercia. In coda al gruppo, infine, Stefano Nepa e Yari Montella.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 17 1'43.526     147.023  
2 65 Germany Philipp Ottl KTM 17 1'43.774 0.248 0.248 146.672  
3 44 Spain Aron Canet Honda 17 1'43.896 0.370 0.122 146.500  
4 12 Italy Marco Bezzecchi KTM 14 1'44.016 0.490 0.120 146.331  
5 19 Argentina Gabriel Rodrigo KTM 12 1'44.040 0.514 0.024 146.297  
6 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 16 1'44.191 0.665 0.151 146.085  
7 14 Italy Tony Arbolino Honda 17 1'44.303 0.777 0.112 145.928  
8 88 Spain Jorge Martin Honda 19 1'44.393 0.867 0.090 145.802  
9 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 18 1'44.437 0.911 0.044 145.741  
10 5 Spain Jaume Masia KTM 11 1'44.523 0.997 0.086 145.621  
11 22 Kazuki Mazaki KTM 16 1'44.695 1.169 0.172 145.382  
12 21 Italy Fabio Di Giannantonio Honda 15 1'44.764 1.238 0.069 145.286  
13 42 Spain Marcos Ramírez KTM 15 1'44.812 1.286 0.048 145.220  
14 17 United Kingdom John McPhee KTM 15 1'44.814 1.288 0.002 145.217  
15 3 Italy Kevin Zannoni TM Racing 10 1'44.818 1.292 0.004 145.211  
16 72 Alonso Lopez Honda 19 1'44.940 1.414 0.122 145.042  
17 8 Italy Nicolò Bulega KTM 18 1'44.968 1.442 0.028 145.004  
18 77 Spain Vicente Perez KTM 17 1'45.023 1.497 0.055 144.928  
19 33 Italy Enea Bastianini Honda 15 1'45.036 1.510 0.013 144.910  
20 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 17 1'45.067 1.541 0.031 144.867  
21 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 13 1'45.124 1.598 0.057 144.789  
22 10 Italy Dennis Foggia KTM 17 1'45.165 1.639 0.041 144.732  
23 16 Italy Andrea Migno KTM 17 1'45.242 1.716 0.077 144.626  
24 71 Japan Ayumu Sasaki Honda 16 1'45.246 1.720 0.004 144.621  
25 27 Japan Kaito Toba Honda 17 1'45.446 1.920 0.200 144.346  
26 40 South Africa Darryn Binder KTM 17 1'45.652 2.126 0.206 144.065  
27 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 20 1'45.768 2.242 0.116 143.907  
28 81 Stefano Nepa KTM 16 1'45.901 2.375 0.133 143.726  
29 7 Malaysia Adam Norrodin Honda 16 1'46.264 2.738 0.363 143.235  
30 55 Yari Montella Honda 17 1'47.697 4.171 1.433 141.329  
Prossimo articolo Moto3
Che sfortuna per Pablo Nieto: si è fratturato la clavicola destra cadendo al Ranch di Rossi

Articolo precedente

Che sfortuna per Pablo Nieto: si è fratturato la clavicola destra cadendo al Ranch di Rossi

Prossimo Articolo

Misano, Libere 2: Jorge Martin mette in fila Bezzecchi e Bastianini

Misano, Libere 2: Jorge Martin mette in fila Bezzecchi e Bastianini
Carica commenti