Migno resta in Moto3, ma passa allo Snipers Team nel 2021

Dopo sei stagioni sempre in sella ad una KTM, il pilota di Saludecio l'anno prossimo avrà la sua prima esperienza con una Honda gestita dalla famiglia Cecchini.

Migno resta in Moto3, ma passa allo Snipers Team nel 2021

Al termine della stagione 2020, si concluderà anche la seconda parentesi nello Sky Racing Team VR46. Il pilota di Saludecio proseguirà la sua avventura nella classe Moto3, ma dall'anno prossimo andrà a difendere i colori dello Snipers Team.

Alla sua sesta stagione nella classe entrante, al momento "Mig" è 14esimo nella classifica iridata ed ha conquistato un quarto posto come miglior risultato in questo 2020. Dopo tanti anni in sella ad una KTM, quella del prossimo anno sarà per lui la prima esperienza con la Honda e nel box della squadra diretta da Mirko Cecchini troverà Filip Salac, che aveva già rinnovato il suo accordo con il team.

Leggi anche:

"Sono contento di poter comunicare che la prossima stagione continuerò a correre in Moto3 con il Team Snipers in sella ad una Honda" ha commentato Migno subito dopo la firma.

"Sarà un cambiamento importante per me a livello tecnico, ma sono sicuro che grazie al supporto dell'Academy, al clima all'interno della squadra e all'esperienza di tutti i tecnici riuscirò ad adattarmi al più presto. Un grazie anche a tutti i ragazzi dello Sky Racing Team VR46 e alla mia squadra con cui ho condiviso tanti anni di lavoro e a cui mi legano tanti bei ricordi" ha aggiunto.

Nella sua carriera nel Mondiale, Migno è salito sul podio in sei occasioni, ma il suo risultato più importante rimane la vittoria conquistata nel 2017 al Mugello, in occasione del Gran Premio d'Italia.

condivisioni
commenti
Ufficiale: KTM Ajo conferma Fernandez e ingaggia Masia
Articolo precedente

Ufficiale: KTM Ajo conferma Fernandez e ingaggia Masia

Prossimo Articolo

Moto3, Le Mans, Libere 1: Migno vola sul bagnato

Moto3, Le Mans, Libere 1: Migno vola sul bagnato
Carica commenti