Migno arriva ad Austin da miglior pilota italiano, Bulega cerca il riscatto

Umori opposti nel box dello Sky Racing Team VR46, con Migno che ha mancato l'appuntamento con il podio, ma ha corso sempre da protagonista, mentre Bulega ha un po' deluso le aspettative nei primi due GP.

Il tracciato texano di Austin ospita il terzo appuntamento stagionale del Mondiale Moto3, al quale i due piloti dello Sky Racing Team VR46 arrivano con umori opposti.

Per Andrea Migno, primo italiano in classifica generale e tra i piloti KTM più competitivi, l'obiettivo è la continuità. Nicolò Bulega punta al riscatto dopo la gara in Argentina, dove era stato protagonista in qualifica, ma poi non è riuscito a brillare in gara.​

"Veniamo da due risultati positivi, ma non dobbiamo fermarci. Sto lavorando molto bene con tutto il Team e sto crescendo sessione dopo sessione. A Rio Hondo abbiamo fatto dei passi in avanti importanti e punteremo ad andare nella stessa direzione ad Austin, un tracciato molto difficile e particolare" ha detto Migno.

"Sarà la seconda volta per me in Texas. Lo scorso anno, da rookie, ho sfiorato la Top10 in gara, mentre per questa stagione l'obiettivo è conquistare punti importanti per mettersi alle spalle le gare di Qatar e Argentina. Sono in cerca di riscatto sul saliscendi di Austin" ha aggiunto Bulega.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Austin
Circuito Circuito delle Americhe
Piloti Andrea Migno , Nicolò Bulega
Team Team VR46
Articolo di tipo Preview