Lo Sky Racing Team VR46 vuole proseguire l'onda positiva

condivisioni
commenti
Lo Sky Racing Team VR46 vuole proseguire l'onda positiva
Redazione
Di: Redazione
05 mag 2016, 10:36

La squadra diretta da Pablo Nieto è reduce dalla vittoria di Fenati ad Austin e dal primo podio di Bulega a Jerez, quindi la speranza è di riuscire a continuare questo trend anche nel weekend di Le Mans.

Romano Fenati, Sky Racing Team VR46
Secondo posto, Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46
Second place Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46, third place Francesco Bagnaia, Aspar Team Mahindra
Podium: Race winner Romano Fenati, SKY Racing Team VR46, KTM; second place Jorge Navarro, Estrella Galicia 0,0, Honda; third place Brad Binder, Red Bull KTM Ajo, KTM
Andrea Migno, Sky Racing Team VR46
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46
Podio: il vincitore Romano Fenati, SKY Racing Team VR46, KTM; secondo Jorge Navarro, Estrella Galici
Andrea Migno
Podium: second place Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46

Dopo la vittoria di Romano Fenati in Texas e l'emozionante weekend del GP di Spagna, che ha visto il rookie Nicolò Bulega salire sul secondo gradino del podio, lo Sky Racing Team VR46 cerca continuità a Le Mans. Per i giovani talenti italiani l'obiettivo è conquistare risultati importanti anche sul tracciato francese.

È la pista su cui Fenati vinse il GP di Francia un anno fa e dove oggi il pilota numero 5 vuole ritrovare il feeling con la sua KTM per poter essere tra i primi già dalle prime libere.

Poleman a Jerez, dove ha ottenuto il suo primo podio in carriera nel Mondiale Moto3, Bulega inseguirà la Top5 sulla pista dove l’anno scorso ha sfiorato la pole nel CEV.

Nono sotto la bandiera a scacchi nel 2015 Andrea Migno, che è in pieno recupero dopo la micro frattura al polso riportata in fase di allenamento due settimane fa. Andrea è fiducioso di poter tenere il passo dei primi dieci.

Pablo Nieto, team manager: "Dopo i grandi risultati degli ultimi due GP, a Le Mans sarà importante rimanere concentrati per continuare su questa strada. Ci aspetta una gara difficile, il meteo sarà una delle incognite di questo weekend. È la pista su cui Romano ha vinto un anno fa, sappiamo che ha la possibilità di fare bene anche questa volta. Sarà quindi fondamentale trovare il giusto feeling già dalle prime prove libere. Nicolò ha appena conquistato il suo primo podio in carriera, è sicuramente carico, conosce la pista e può dire la sua. Andrea sta recuperando dall'infortunio al polso, il suo obiettivo sarà restare per tutto il weekend tra i primi 10".

Romano Fenati: "Le Mans è una pista che mi piace: sono sempre andato forte qui, e lo scorso anno ho vinto. A Jerez ho faticato a trovare il giusto feeling, ma ora sono motivato a fare bene in Francia. L'obiettivo è trovare da subito il giusto setting per spingere e puntare a un risultato importante".

Andrea Migno: "Arrivo a Le Mans con il polso non ancora al 100%, ma sono carico. A Jerez, nonostante il dolore, sono riuscito a essere costante in tutti i turni, avvicinandomi alla Top 10 in gara. Anche questo weekend il mio obiettivo sarà restare attaccato al primo gruppo e guadagnare punti".

Nicolò Bulega: "Non vedo l'ora di tornare in pista. Dopo l'incredibile weekend di Jerez, dove ho conquistato la pole e il primo podio nel Mondiale, arrivo a Le Mans davvero carico. E' un tracciato che conosco e dove ho già girato: sono fiducioso di poter fare bene e lottare per la Top 5".

Prossimo articolo Moto3
Stefano Valtulini spera di aver superato i problemi alla spalla

Articolo precedente

Stefano Valtulini spera di aver superato i problemi alla spalla

Prossimo Articolo

Il polso fa troppo male: Bastianini non correrà a Le Mans

Il polso fa troppo male: Bastianini non correrà a Le Mans
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Le Mans
Location Circuit de la Sarthe
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno , Nicolò Bulega
Team Team VR46
Autore Redazione
Tipo di articolo Preview