Le Mans, Libere 2: sotto al diluvio brilla Martin, Antonelli ottimo terzo

Il pilota del Gresini Racing precede l'ottimo rientrante Kent, secondo nonostante una scivolata. Nelle prime posizioni ci sono anche Di Giannantonio, Bulega, Bezzecchi e Migno. Più attardati il leader Mir e Fenati.

I protagonisti della classe Moto3 non sono stati particolarmente fortunati nel venerdì del GP di Francia. Stamattina sono stati quelli che hanno trovato la pista di Le Mans più bagnata e nella FP2 hanno dovuto fare i conti con un vero e proprio diluvio, che poi ha calato un po' la sua intensità nei minuti conclusivi.

La classifica quindi è mutata in continuazione e alla fine il più veloce è stato Jorge Martin con la Honda del Gresini Racing. Lo spagnolo, che occupa il terzo posto nella classifica iridata, ha girato in 1'52"716 ed è stato il solo capace di infrangere il muro dell'1'53".

Alle sue spalle, staccato di 579 millesimi, c'è il rientrante Danny Kent. L'ex campione del mondo è stato a lungo al comando, ma poi è incappato in una scivolata alla chicane con la sua KTM, che comunque non gli ha impedito di chidere secondo, davanti al compagno di squadra Niccolò Antonelli, migliore di piloti italiani.

Molto buono anche il quarto tempo del giapponese Tatsuki Suzuki con la Honda della SIC58 Squadra Corse, tallonato dal tandem italiano composto da Fabio Di Giannantonio e Nicolò Bulega. In settima posizione Marcos Ramirez conferma i progressi mostrati a Jerez con la Honda del Team Platinum Bay.

Nonostante un problema tecnico nei minuti conclusivi, Marco Bezzecchi si è preso la palma di miglior pilota Mahindra in ottava posizione, precedendo Andrea Migno e Darryn Binder, con il sudafricano che completa la top 10.

Il leader della classifica iridata Joan Mir si è dovuto accontentare della 13esima piazza a 1"4 e nella sua scia ha proprio il diretto inseguitore nel Mondiale, ovvero Romano Fenati. Subito dietro troviamo Enea Bastianini, mentre Lorenzo Dalla Porta è leggermente più indietro in 17esima piazza.

Solo 25esimo Manuel Pagliani, ma delude un po' le aspettative soprattutto Tony Arbolino, 31esimo con il solo Adam Norrodin alle sue spalle: è curioso come il malese sia passato dal primo all'ultimo posto tra FP1 ed FP2, complice una caduta. Oltre a lui a terra ci sono finiti anche Livio Loi, Gabriel Rodrigo e John McPhee.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 88 spain Jorge Martin  Honda 17 1'52.716     133.663 205
2 52 united_kingdom Danny Kent  KTM 14 1'53.295 0.579 0.579 132.980 207
3 23 italy Niccolò Antonelli  KTM 16 1'53.347 0.631 0.052 132.919 202
4 24 japan Tatsuki Suzuki  Honda 17 1'53.480 0.764 0.133 132.763 206
5 21 italy Fabio Di Giannantonio  Honda 17 1'53.553 0.837 0.073 132.678 204
6 8 italy Nicolò Bulega  KTM 17 1'53.722 1.006 0.169 132.480 202
7 42 spain Marcos Ramirez  KTM 17 1'53.875 1.159 0.153 132.302 202
8 12 italy Marco Bezzecchi  Mahindra 12 1'53.894 1.178 0.019 132.280 203
9 16 italy Andrea Migno  KTM 18 1'54.004 1.288 0.110 132.153 207
10 40 south_africa Darryn Binder  KTM 20 1'54.054 1.338 0.050 132.095 202
11 44 spain Aron Canet  Honda 17 1'54.086 1.370 0.032 132.058 203
12 64 netherlands Bo Bendsneyder  KTM 17 1'54.115 1.399 0.029 132.024 202
13 36 spain Joan Mir  Honda 14 1'54.128 1.412 0.013 132.009 205
14 5 italy Romano Fenati  Honda 20 1'54.231 1.515 0.103 131.890 206
15 33 italy Enea Bastianini  Honda 16 1'54.386 1.670 0.155 131.711 202
16 95 france Jules Danilo  Honda 18 1'54.455 1.739 0.069 131.632 208
17 48 italy Lorenzo dalla Porta  Mahindra 20 1'54.519 1.803 0.064 131.558 205
18 84 czech_republic Jakub Kornfeil  Peugeot 16 1'54.578 1.862 0.059 131.491 201
19 75 spain Albert Arenas Ovejero  Mahindra 17 1'54.671 1.955 0.093 131.384 202
20 71 japan Ayumu Sasaki  Honda 17 1'54.771 2.055 0.100 131.270 203
21 58 spain Juanfran Guevara  KTM 16 1'54.958 2.242 0.187 131.056 206
22 19 spain Gabriel Rodrigo  KTM 14 1'55.165 2.449 0.207 130.820 204
23 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 17 1'55.223 2.507 0.058 130.755 202
24 17 united_kingdom John McPhee  Honda 11 1'55.351 2.635 0.128 130.610 203
25 96 italy Manuel Pagliani  Mahindra 17 1'55.379 2.663 0.028 130.578 201
26 27 japan Kaito Toba  Honda 17 1'55.533 2.817 0.154 130.404 204
27 6 spain Maria Herrera  KTM 17 1'55.550 2.834 0.017 130.385 204
28 65 germany Philipp Ottl  KTM 10 1'55.588 2.872 0.038 130.342 202
29 4 finland Patrik Pulkkinen  Peugeot 17 1'56.274 3.558 0.686 129.573 200
30 11 belgium Livio Loi  Honda 7 1'57.276 4.560 1.002 128.466 202
31 14 italy Tony Arbolino  Honda 13 1'58.049 5.333 0.773 127.624 203
32 7 malaysia Adam Norrodin  Honda 6 1'58.720 6.004 0.671 126.903 201

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Le Mans
Sub-evento Venerdì, prove libere
Circuito Le Mans Circuit Bugatti
Piloti Danny Kent , Jorge Martin , Niccolò Antonelli
Team Red Bull KTM Factory Racing , Gresini Racing
Articolo di tipo Prove libere