Formula 1
31 lug
-
02 ago
Evento concluso
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
MotoGP
24 lug
-
26 lug
Evento concluso
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
30 giorni
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
44 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Canceled
G
Algarve
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
18 Ore
:
49 Minuti
:
02 Secondi
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
8 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
37 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
24 lug
-
26 lug
Evento concluso
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
30 giorni

Jorge Martin fa la differenza nel finale e trionfa al Sachsenring su Bezzecchi e McPhee

condivisioni
commenti
Jorge Martin fa la differenza nel finale e trionfa al Sachsenring su Bezzecchi e McPhee
Di:
15 lug 2018, 10:01

Il pilota del team Gresini ha gestito bene la gomma posteriore e ha creato un gap di oltre 2" su Bezzecchi negli ultimi 7 giri che gli ha regalato la quinta vittoria stagionale. Bezzecchi controlla McPhee e porta a casa un risultato importante.

Jorge Martin ha rispettato i pronostici e ha portato a casa una vittoria perentoria al GP di Germania 2018 di Moto3, svolto sul tracciato del Sachsenring. Il pilota spagnolo del team Gresini ha fatto la differenza negli ultimi 7 giri, girando costantemente 3-4 decimi più forte dei diretti rivali.

Marco Bezzecchi, secondo al traguardo, non ha potuto fare altro che dare il massimo, ma non è stato sufficiente. Il ritmo del leader del Mondiale è stato eccezionale, specialmente nella parte finale della gara. Sintomo di quanto abbia gestito bene la gomma posteriore e l'abbia sfruttata nel momento più opportuno.

Bezzecchi è stato autore di una gara solida, in cui nella prima fase è riuscito a rimontare dopo essere scattato dalla terza fila. Una volta arrivato alle spalle di Martin, ha lottato con lui sino a pochi giri dal termine, ma nulla ha potuto quando l'avversario ha alzato il suo ritmo.

Al nostro portacolori non è rimasto altro da fare che difendere la terza posizione da un John McPhee davvero scatenato, tornato nei piani alti della classifica negli ultimi 10 giri. Marco ha difeso con i denti la seconda posizione dal britannico ed è riuscito nel suo intento. Così ha perso solo pochi punti da Martin e il divario dal leader del Mondiale è di appena 7 punti.

Marcos Ramirez si è dovuto accontentare della quarta posizione, staccato di appena 4 decimi di secondo da McPhee e da Marco Bezzecchi. Aron Canet ha completato la Top 5 davanti a Jaume Masia, Jakub Kornfeil e Philipp Oettl.

Da segnalare il grande recupero di Fernandez, partito dalla 25esima posizione e arrivato sotto la bandiera a scacchi in nona. Ayumu Sasaki ha completato la Top 10, in una gara piena di cadute nell'ultima parte di gara che hanno visto protagonisti tanti piloti che occupavano le zone nobili del Mondiale.

Parliamo innanzitutto di Fabio Di Giannantonio. A 12 giri dal termine il pilota romano ha provato a inserirsi in staccata alla Curva 1, ma il compagno di squadra Martin - i due erano in testa alla gara - ha allungato la frenata e ha chiuso la curva destrorsa. Per cercare di evitare il contatto "Diggia" ha frenato forte ma la sua Honda si è intraversata e lo ha fatto cadere, toccando anche la moto del compagno di squadra. Per Fabio si tratta della prima caduta in gara della stagione.

Caduto anche Enea Bastianini in Curva 7, centrato poi da Alonso Lopez che lo seguiva a breve distanza. Il pilota romagnolo è parso dolorante dopo la caduta, ma cosciente. Caduto anche Albert Arenas, Tatsuki Suzuki, Ai Ogura e  Gabriel Rodrigo. Da segnalare però che questi due piloti sono stati protagonisti di un incidente innescato da Ogura, che è finito contro l'incolpevole Rodrigo.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Andrea Migno ha chiuso 12esimo davanti a Lorenzo Dalla Porta (costretto a cedere 3 posizioni a metà gara per un contatto con Fernandez alla Curva 13) e a Nicolò Bulega. Niccolò Antonelli è 16esimo davanti a Tony Arbolino, che aveva fatto sognare con una prima parte di gara molto bella, passata nelle posizioni di testa a battagliare con Martin e Bezzecchi. 19esimo Dennis Foggia.

Cla   # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Ritirato Punti
1   88 Spain Jorge Martin  Honda 27 39'36.427     150.1   25
2   12 Italy Marco Bezzecchi  KTM 27 39'38.942 2.515 2.515 149.9   20
3   17 United Kingdom John McPhee  KTM 27 39'38.998 2.571 0.056 149.9   16
4   42 Spain Marcos Ramírez  KTM 27 39'39.363 2.936 0.365 149.9   13
5   44 Spain Aron Canet  Honda 27 39'39.455 3.028 0.092 149.9   11
6   5 Spain Jaume Masia  KTM 27 39'39.768 3.341 0.313 149.9   10
7   84 Czech Republic Jakub Kornfeil  KTM 27 39'39.959 3.532 0.191 149.9   9
8   65 Germany Philipp Ottl  KTM 27 39'41.313 4.886 1.354 149.8   8
9   25 Spain Raul Fernandez  KTM 27 39'41.810 5.383 0.497 149.8   7
10   71 Japan Ayumu Sasaki  Honda 27 39'41.913 5.486 0.103 149.8   6
11   7 Malaysia Adam Norrodin  Honda 27 39'42.037 5.610 0.124 149.7   5
12   16 Italy Andrea Migno  KTM 27 39'46.365 9.938 4.328 149.5   4
13   48 Italy Lorenzo Dalla Porta  Honda 27 39'46.454 10.027 0.089 149.5   3
14   8 Italy Nicolò Bulega  KTM 27 39'46.787 10.360 0.333 149.4   2
15   22 Kazuki Mazaki  KTM 27 39'46.894 10.467 0.107 149.4   1
16   23 Italy Niccolò Antonelli  Honda 27 39'47.941 11.514 1.047 149.4    
17   14 Italy Tony Arbolino  Honda 27 39'48.139 11.712 0.198 149.4    
18   27 Japan Kaito Toba  Honda 27 39'56.466 20.039 8.327 148.8    
19   10 Italy Dennis Foggia  KTM 27 40'07.664 31.237 11.198 148.2    
20   43 Luca Grunwald  KTM 27 40'09.195 32.768 1.531 148.1    
21   81 Stefano Nepa  KTM 27 40'17.485 41.058 8.290 147.6    
  dnf 19 Argentina Gabriel Rodrigo  KTM 24 35'16.264 3 Laps 3 Laps 149.8 Accident  
  dnf 32 Ai Ogura  Honda 24 35'16.446 3 Laps 0.182 149.8 Accident  
  dnf 33 Italy Enea Bastianini  Honda 22 32'21.137 5 Laps 2 Laps 149.7 Accident  
  dnf 72 Alonso Lopez  Honda 22 32'21.284 5 Laps 0.147 149.7 Accident  
  dnf 75 Spain Albert Arenas Ovejero  KTM 20 29'23.880 7 Laps 2 Laps 149.8 Accident  
  dnf 77 Spain Vicente Perez  KTM 18 26'46.394 9 Laps 2 Laps 148.0 Mechanical  
  dnf 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 16 23'47.593 11 Laps 2 Laps 148.1 Accident  
  dnf 21 Italy Fabio Di Giannantonio  Honda 15 22'01.722 12 Laps 1 Lap 149.9 Accident  
  dnf 24 Japan Tatsuki Suzuki  Honda 5 7'23.683 22 Laps 10 Laps 148.9 Accident
Moto3: c'è una rivoluzione in griglia di partenza con 8 piloti penalizzati

Articolo precedente

Moto3: c'è una rivoluzione in griglia di partenza con 8 piloti penalizzati

Prossimo Articolo

Fotogallery Moto3: il trionfo di Martin davanti a Bezzecchi e McPhee

Fotogallery Moto3: il trionfo di Martin davanti a Bezzecchi e McPhee
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3
Evento Sachsenring
Location Sachsenring
Autore Giacomo Rauli