GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
76 giorni

I piloti dello Sky Racing Team alla ricerca del primo acuto a Barcellona

condivisioni
commenti
I piloti dello Sky Racing Team alla ricerca del primo acuto a Barcellona
Di:
2 giu 2016, 08:54

Romano Fenati, Nicolò Bulega e Andrea Migno non hanno mai vinto sul tracciato del Montmelo, che ospiterà la settima tappa del Motomondiale 2016. Fenati è alla caccia di punti per riavvicinarsi alla vetta della classifica piloti.

Start: Romano Fenati, Sky Racing Team VR46 leads
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46
Andrea Migno, Sky Racing Team VR46
Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46
Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46
Romano Fenati, Sky Racing Team VR46

Dopo lo sfortunato epilogo del weekend del Mugello, lo SKY Racing Team VR46 è pronto a riscattarsi sulla pista di Barcellona che questa settimana ospita il GP di Catalunya. La prova di solidità mostrata in qualifica nella gara di casa, con Romano Fenati e Andrea Migno in prima fila, è il punto da cui ripartire per affrontare al meglio la settima sfida della stagione 2016. Fiducioso al via anche Nicolò Bulega che ritorna sulla pista di Barcellona ad un anno di distanza dal podio nel CEV. Nel 2015 infatti, il giovane talento italiano, nel campionato Junior, tagliò il traguardo in terza posizione dopo un'incredibile rimonta.

Romano, primo degli italiani in Campionato, terzo alle spalle di Binder e Navarro e ottavo sulla pista catalana lo scorso anno, vuole lasciarsi alle spalle il ritiro al Mugello, quando era in lotta per la vittoria. Per il giovane talento italiano l'obiettivo è chiaro: tenere il passo dei primi fin dalle libere e battagliare per le posizioni che contano in gara.

Motivato a proseguire la striscia positiva di risultati anche Andrea, che esordì nel Campionato del Mondo nel 2013 (wild card ndr) proprio sulla pista del Montmelò.

Romano Fenati: "Barcellona è una pista che mi piace, ma non sono mai riuscito ad essere davvero forte su questo tracciato. Torno in pista dopo lo sfortunato epilogo del Mugello e questa sarà un'iniezione di carica in più per fare bene in Catalunya. Sono pronto a lottare per le prime posizioni".

Nicolò Bulega: "Conosco bene la pista di Barcellona e partirò all'attacco fin dalla prima sessione di libere. Lo scorso anno nel CEV sono salito sul podio dopo una bella rimonta e sono quindi fiducioso di poter fare bene anche quest'anno in Moto3".

Andrea Migno: "Non posso che mettere un segno più al weekend del Mugello: la prima fila del sabato e la Top10 in gara sono segnali positivi. Non vedo l'ora di tornare in pista per continuare il lavoro in questa direzione e chiudere un altro weekend competitivo. Cercherò di trovare un buon passo per la gara e rimanere con i più forti in qualifica".

Pablo Nieto (team manager): "Arriviamo davvero carichi a Barcellona: al Mugello siamo stati davanti per tutto il weekend, ma un problema tecnico ha impedito a Romano di giocarsi la gara. Siamo cresciuti riuscendo a portare tutti i nostri talenti nelle posizioni che contano e continueremo a lavorare in questa direzione per ripeterci. La Top5 con tutti e tre i piloti è il nostro obiettivo".

Prossimo Articolo
Bastianini: "Arrivo a Barcellona motivato. La pista mi piace molto"

Articolo precedente

Bastianini: "Arrivo a Barcellona motivato. La pista mi piace molto"

Prossimo Articolo

Il Team Italia correrà al Montmelo con un nuovo cambio Mahindra

Il Team Italia correrà al Montmelo con un nuovo cambio Mahindra
Carica commenti