Brutte notizie per il team Bester Capital Dubai: Masia non potrà correre in Malesia

condivisioni
commenti
Brutte notizie per il team Bester Capital Dubai: Masia non potrà correre in Malesia
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
01 nov 2018, 11:32

Il neo 18enne ha una frattura al tallone del piede destro e i medici lo hanno dichiarato "unfit", dunque tornerà a casa per preparare l'ultimo appuntamento stagionale previsto a Valencia.

Arrivano brutte notizie per il team Bester Capital Dubai di Moto3. Jaume Masia sarà infatti costretto a saltare il fine settimana di gara di Sepang, penultimo appuntamento del Motomondiale 2018.

Il pilota spagnolo è stato sottoposto questa mattina a una visita medica alla gamba destra infortunata e i medici hanno ritenuto che non potesse prendere parte al fine settimana del Gran Premio della Malesia.

Masia ha una frattura al tallone e ho fatto un'operazione 4 anni fa, ma mi fa male, dunque non è una cosa buona per la mia salute e non lo è per la mia sicurezza né per quella degli altri piloti".

Per Masia non il migliore dei compleanni. Lo spagnolo ha compiuto 18 anni proprio ieri e sarà costretto a festeggiarlo a casa sua, in attesa di procedere con la riabilitazione e cercare di prepararsi per l'ultimo appuntamento della stagione, il Gran Premio della Comunitat Valenciana, sul tracciato dedicato a Ricardo Tormo.

Prossimo Articolo
Biaggi entra in Moto3 con un progetto ambizioso: il Max Racing Team punta su Aron Canet

Articolo precedente

Biaggi entra in Moto3 con un progetto ambizioso: il Max Racing Team punta su Aron Canet

Prossimo Articolo

Moto3, Sepang, Libere 1: Atiratphuvapat brilla sull'umido, Bezzecchi terzo

Moto3, Sepang, Libere 1: Atiratphuvapat brilla sull'umido, Bezzecchi terzo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Sepang
Piloti Jaume Masia
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie