Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Brno, Libere 3: Rodrigo svetta davanti a Kornfeil, poi Di Giannantonio e Dalla Porta

condivisioni
commenti
Brno, Libere 3: Rodrigo svetta davanti a Kornfeil, poi Di Giannantonio e Dalla Porta
Di:
4 ago 2018, 08:06

Solo 23esimo Marco Bezzecchi, che dovrebbe approfittare dell'assenza forzata di Martin per recuperare punti pesanti in ottica iridata. Bene finalmente Bulega, mentre Bastianini migliora molto.

Nel terzo turno di prove libere della Moto3 sul tracciato di Brno le KTM hanno fatto la voce grossa con Gabriel Rodrigo che ha centrato il miglior tempo in 2'08"115. Il pilota argentino ha fatto meglio di 74 millesimi di secondo rispetto a Jakub Kornfeil, secondo dopo un turno passato nelle zone che contano della classifica.

Italiani comunque sugli scudi con Fabio Di Giannantonio in terza posizione davanti a Lorenzo Dalla Porta. "Diggia", pilota Gresini, è ora l'unica speranza di cogliere il podio in questo fine settimana dopo l'infortunio occorso ieri al leader della classifica Jorge Martin.

Fabio si è fermato a 389 millesimi di secondo, precedendo il connazionale del team Leopard di appena 61 millesimi di secondo. I nostri azzurri sono stati gli unici a portare le Honda nella Top 6, altrimenti dominata dalle KTM.

In quinta posizione troviamo un ottimo Albert Arenas, il quale è rimasto alle spalle di Dalla Porta per appena 5 millesimi di secondo. Risicato anche il suo vantaggio nei confronti del primo dei suoi inseguitori, ovvero il terzo dei quattro italiani che hanno chiuso in Top 10: Nicolò Bulega.

Il talento del team Sky VR46 ha approcciato molto bene questo fine settimana e anche oggi ha ottenuto un tempo significativo che lo ha portato a chiudere in sesta posizione davanti alla Honda di Aron Canet.

Da segnalare il significativo passo avanti di Enea Bastianini, oggi ottavo mentre ieri pomeriggio si era dovuto accontentare di chiudere in 21esima piazza, molto distante rispetto alle sue aspettative di inizio weekend. Enea si trova ancora a mezzo secondo dalla vetta, ma potrebbe rientrare nel novero dei piloti che potrebbero lottare per il podio.

Ayumu Sasaki è nono davanti a Jaume Masia. Niccolò Antonelli ha impiegato un po' di tempo prima di ritrovare confidenza dopo la caduta di ieri e non è andato oltre il 13esimo tempo. 18esima piazza per Tony Arbolino, mentre Marco Bezzecchi continua a faticare in un fine settimana in cui, invece, dovrebbe raccogliere punti pesanti data l'assenza forzata di Martin.

Bezzecchi si è fermato in 23esima piazza, davanti a Dennis Foggia, 25esimo, e Andrea Migno, appena dietro al pilota del team Sky VR46. Da segnalare inoltre la caduta dello stesso Migno a pochi minuti dal termine della sessione alla Curva 3. Fortunatamente Andrea non ha riportato alcuna conseguenza fisica.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 19 Argentina Gabriel Rodrigo  KTM 10 2'08.115     151.822  
2 84 Czech Republic Jakub Kornfeil  KTM 14 2'08.189 0.074 0.074 151.735  
3 21 Italy Fabio Di Giannantonio  Honda 10 2'08.504 0.389 0.315 151.363  
4 48 Italy Lorenzo Dalla Porta  Honda 15 2'08.565 0.450 0.061 151.291  
5 75 Spain Albert Arenas Ovejero  KTM 11 2'08.570 0.455 0.005 151.285  
6 8 Italy Nicolò Bulega  KTM 12 2'08.590 0.475 0.020 151.262  
7 44 Spain Aron Canet  Honda 13 2'08.627 0.512 0.037 151.218  
8 33 Italy Enea Bastianini  Honda 12 2'08.669 0.554 0.042 151.169  
9 71 Japan Ayumu Sasaki  Honda 12 2'08.712 0.597 0.043 151.118  
10 5 Spain Jaume Masia  KTM 13 2'08.726 0.611 0.014 151.102  
11 42 Spain Marcos Ramírez  KTM 13 2'08.803 0.688 0.077 151.012  
12 15 Filip Salac  KTM 14 2'08.857 0.742 0.054 150.948  
13 23 Italy Niccolò Antonelli  Honda 12 2'08.878 0.763 0.021 150.924  
14 24 Japan Tatsuki Suzuki  Honda 13 2'08.964 0.849 0.086 150.823  
15 65 Germany Philipp Ottl  KTM 13 2'08.988 0.873 0.024 150.795  
16 7 Malaysia Adam Norrodin  Honda 14 2'08.996 0.881 0.008 150.786  
17 17 United Kingdom John McPhee  KTM 11 2'09.176 1.061 0.180 150.575  
18 14 Italy Tony Arbolino  Honda 13 2'09.211 1.096 0.035 150.535  
19 72 Alonso Lopez  Honda 13 2'09.226 1.111 0.015 150.517  
20 22 Kazuki Mazaki  KTM 13 2'09.279 1.164 0.053 150.455  
21 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 14 2'09.330 1.215 0.051 150.396  
22 27 Japan Kaito Toba  Honda 15 2'09.380 1.265 0.050 150.338  
23 12 Italy Marco Bezzecchi  KTM 14 2'09.407 1.292 0.027 150.307  
24 40 South Africa Darryn Binder  KTM 13 2'09.523 1.408 0.116 150.172  
25 10 Italy Dennis Foggia  KTM 13 2'09.592 1.477 0.069 150.092  
26 16 Italy Andrea Migno  KTM 10 2'09.689 1.574 0.097 149.980  
27 81 Stefano Nepa  KTM 12 2'10.051 1.936 0.362 149.562  
28 77 Spain Vicente Perez  KTM 14 2'10.165 2.050 0.114 149.431
Prossimo Articolo
Brno, Libere 2: Masaki stupisce tutti e precede Canet e Bulega, indietro Bezzecchi e Bastianini

Articolo precedente

Brno, Libere 2: Masaki stupisce tutti e precede Canet e Bulega, indietro Bezzecchi e Bastianini

Prossimo Articolo

Kornfeil firma la sua prima pole di carriera nel GP di casa a Brno. Di Giannantonio, che errore!

Kornfeil firma la sua prima pole di carriera nel GP di casa a Brno. Di Giannantonio, che errore!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto3
Evento Brno
Location Brno Circuit
Autore Giacomo Rauli