Binder fulmina Bagnaia e Bendsneyder vincendo in volata a Silverstone

Brad Binder sfrutta un (involontario) gioco di squadra con Bo Bendsneyder e vince precedendo di due decimi di secondo il nostro Francesco Bagnaia. Grande rimonta di Manzi: da 34esimo a quarto!

Brad Binder è in una stagione di grazia e anche Il Gran Premio di Gran Bretagna è finito nelle sue mani nonostante l'enorme numero di pretendenti che si è dato battaglia sino all'ultima gara.

Per il sudafricano è stato decisivo l'ultimo giro, in cui ha passato il compagno di squadra Bo Bendsneyder e ha usato il suo "tappo" per allontanarsi da un Francesco Bagnaia incontenibile e precederlo per meno di due decimi sul traguardo.

Il gioco di squadra, per quanto involontario, ha funzionato a meraviglia e questo lo ha lanciato ulteriormente verso il primo titolo mondiale della carriera. Fondamentale anche la caduta al penultimo passaggio di Jorge Navarro, il quale ha coinvolto anche un incolpevole Andrea Migno (autore di una rimonta degna di nota).

Per tutta la gara sono stati ben 12 piloti ad alternarsi nelle prime tre posizioni, ma, come spesso accade, sono stati gli ultimi due giri a decidere le sorti della corsa. Francesco Bagnaia ha provato a farsi largo nelle ultime curve saltando di gran carriera il rookie Bensneyder, riuscendo nella manovra. Nelle ultime tre curve a sua disposizione ha ridotto sensibilmente il suo ritardo dal leader della classifica, ma ormai era troppo tardi.

Eccezionale la rimonta di Stefano Manzi, partito dalla 34esima (sì, avete letto bene) posizione in griglia e risalito come una furia fino ai piedi del podio. Sul traguardo il secondo italiano in graduatoria ha preceduto Nicolò Bulega e Fabio Di Giannantonio, entrambi rallentati dal contatto che ha estromesso dalla gara sia Navaro che Migno.

Continua il plotone italiano, perché Niccolò Antonelli ed Enea Bastianini hanno chiuso in settima e ottava posizione. Davvero un peccato per il romagnolo del team Gresini, perché per tutta la gara ha occupato posizioni di testa ma ha dovuto rallentare dopo un contatto con un Rodrigo troppo aggressivo nelle ultime fasi.

La Top Ten è stata completata da Joan Mir e Aron Canet, mentre Andrea Locatelli - autore di una prima parte di gara convincente - si è dovuto accontentare di un'anonima 15esima piazza finale. 19esimo tempo per Lorenzo Dalla Porta, finito nelle retrovie dopo una buona prima parte di gara. 25esimo Marco Bezzecchi, mentre Fabio Spiranelli e Lorenzo Petrarca hanno finito la gara in ultima e penultima posizione.

Cla #PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hRitiratoPunti
1   41  Brad Binder  KTM 0 38'39.142         25
2   21  Francesco Bagnaia  Mahindra 0 38'39.325         20
3   64  Bo Bendsneyder  KTM 0 38'39.478         16
4   62  Stefano Manzi  Mahindra 0 38'39.929         13
5   8  Nicolò Bulega  KTM 0 38'39.944         11
6   4  Fabio Di Giannantonio  Honda 0 38'40.025         10
7   23  Niccolò Antonelli  Honda 0 38'40.062         9
8   33  Enea Bastianini  Honda 0 38'40.158         8
9   44  Aron Canet  Honda 0 38'40.551         7
10   36  Joan Mir  KTM 0 38'40.335         6
11   88  Jorge Martin  Mahindra 0 38'40.766         5
12   19  Gabriel Rodrigo  KTM 0 38'41.542         4
13   65  Philipp Oettl  KTM 0 38'47.727         3
14   95  Jules Danilo  Honda 0 38'51.949         2
15   55  Andrea Locatelli  KTM 0 38'51.981         1
16   84  Jakub Kornfeil  Honda 0 38'52.027          
17   58  Juanfran Guevara  KTM 0 38'52.316          
18   17  John McPhee  Peugeot 0 38'52.358          
19   48  Lorenzo Dalla Porta  KTM 0 38'52.468          
20   76  Hiroki Ono  Honda 0 38'56.105          
21   11  Livio Loi  Honda 0 39'11.539          
22   40  Darryn Binder  Mahindra 0 39'18.267          
23   89  Khairul Pawi  Honda 0 39'18.282          
24   7  Adam Norrodin  Honda 0 39'18.399          
25   53  Marco Bezzecchi  Mahindra 0 39'18.556          
26   24  Tatsuki Suzuki  Mahindra 0 39'18.658          
27   6  Maria Herrera  KTM 0 39'18.856          
28   3  Fabio Spiranelli  Mahindra 0 39'30.821          
29   77  Lorenzo Petrarca  Mahindra 0 39'49.012          
30   16  Andrea Migno  KTM 0 40'11.882          
  dnf 9  Jorge Navarro  Honda 0 34'07.398       Retirement  
  dnf 43  Stefano Valtulini  Mahindra 0 35'44.717       Retirement  
  dnf 42  Marcos Ramirez  Mahindra 0 32'48.589       Retirement  
  dnf 20  Fabio Quartararo  KTM 0 11'34.027       Retirement  
  dnf 12  Albert Arenas Ovejero  Peugeot 0         Retirement
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Articolo di tipo Gara