Bastianini: "Brno una delle mie piste preferite, ma soffriamo nelle staccate"

Enea Bastianini, reduce da tre podi nelle ultime 4 gare, andrà alla caccia del successo a Brno, una delle sue piste preferite. Anche Fabio Di Giannantonio tenterà di continuare nel suo buon periodo di forma.

Appena concluso il Gran Premio d’Austria, il Gresini Racing Team Moto3 si dirige questo fine settimana a Brno per affrontare il round numero undici della stagione, il Gran Premio della Repubblica Ceca. Un appuntamento nel quale sia Enea Bastianini che Fabio Di Giannantonio andranno alla ricerca di un altro bel risultato dopo le ottime performance mostrate la scorsa domenica al Red Bull Ring.

Salito sul terzo gradino del podio negli ultimi due Gran Premi, Enea Bastianini arriva su un tracciato che lo ha sempre visto assoluto protagonista: il diciottenne riminese, secondo a un soffio dalla vittoria sia nell’edizione del 2014 sia lo scorso anno, ha lavorato sodo con la squadra negli ultimi tempi sul set-up della sua Honda NSF250RW e a Brno continuerà a lavorare per progredire ancora, soprattutto per quanto riguarda la frenata.

Anche Fabio Di Giannantonio è ottimista in vista della gara sul veloce tracciato ceco: il diciassettenne romano, salito a quota 66 punti in classifica generale grazie all’ottavo posto conquistato a Brno e in piena lotta con Nicolò Bulega e Joan Mir per il titolo di Rookie of the Year, punterà a migliorare il piazzamento ottenuto in Austria.

Enea Bastianini: "Brno è indubbiamente una delle mie piste preferite e i due podi raccolti negli ultimi due anni lo dimostrano. Inoltre, potremo sfruttare i dati raccolti nei test svolti qui a luglio, anche se in realtà la pista in quella occasione era molto scivolosa e se le condizioni miglioreranno nel corso del weekend dovremo adattare nuovamente la moto".

"Possiamo comunque contare su una buona base che ci permette di essere veloci, anche se come abbiamo potuto vedere in Austria soffriamo un po’ nelle staccate. Dovremo lavorare su questa area se vogliamo essere più incisivi nella battaglia nel finale di gara. In ogni caso sono molto contento del lavoro che stiamo facendo con la squadra e la Honda mi sta aiutando molto, perciò spero che potremo fare un’altra buona gara".

Fabio Di Giannantonio: "In Austria abbiamo portato a termine un weekend molto soddisfacente, lavorando benissimo sulla moto: in gara infatti ero veloce e avrei potuto ottenere di più se non fossi stato condizionato da qualche problema fisico al braccio sinistro. Nelle due giornate di test effettuate lo scorso luglio a Brno abbiamo ottenuto degli ottimi riscontri, perciò arriviamo in Repubblica Ceca determinati a ripetere le belle prestazioni mostrate di recente, convinti di poter raccogliere un altro buon risultato. Penso che ci divertiremo!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Brno
Circuito Brno
Piloti Enea Bastianini , Fabio Di Giannantonio
Team Gresini Racing
Articolo di tipo Preview