Bastianini batte avversari e pioggia: la pole position di Assen è sua!

Enea Bastianini ha centrato ad Assen la pole position della Moto3, la sua prima stagionale. Alle sue spalle i tre piloti dello Sky Racing Team. Grande risultato per l'Italia con quattro piloti nelle prime quattro posizioni in griglia.

Italia ancora una volta sugli scudi in Moto3. Questa volta a dare lustro al tricolore è stato un grande Enea Bastianini, che ha centrato sul tracciato di Assen la sua prima pole position della stagione. Strepitoso risultato dei nostri connazionali, che, oltre alla pole position, hanno centrato anche le successive tre posizioni.

Bastianini ha fermato il cronometro in 1'43"463, che è stato sufficiente per mettersi tutti alle spalle in maniera definitiva nonostante mancassero ancora 20 minuti al termine della sessione. Una pioggia leggera è iniziata a scendere dal secondo settore in poi, rovinando i piani di tutti, ma Enea è stato lesto a cogliere il miglior tempo nel momento più opportuno.

Grande risultato anche per lo Sky Racing Team VR46, con tutti e tre i piloti che si sono piazzati alle spalle di Enea Bastianini. Andrea Migno è il primo inseguitore del pilota del team Gresini, fermatosi ad appena 53 millesimi dalla pole position. A 13 millesimi di secondo da Migno si è fermato Nicolò Bulega, capace di centrare un ottimo terzo posto e chiudere così la prima fila dello schieramento.

Romano Fenati è stato il più lento dei tre piloti del team italiano, ma la quarta posizione è un buon risultato in vista della gara di domani. Il leader del Mondiale Brad Binder nulla ha potuto contro i quattro italiani, oggi scatenati, e si è dovuto accontentare della quinta piazza. Domani avrà accanto Fenati e Juan Francisco Guevara, sesto al termine delle Qualifiche di oggi.

La terza fila sarà aperta da Bo Bendsneyder, compagno di squadra di Brad Binder, fermatosi a 11 millesimi di secondo dalla seconda fila. Fabio Quartararo è invece il primo e unico spagnolo nei primi dieci e domani partirà dall'ottava casella dello schieramento. La Top Ten è completata da altri due italiani. In nona posizione troviamo un positivo Fabio Di Giannantonio, in grande crescita negli ultimi appuntamenti della Moto3, mentre Francesco Bagnaia ha portato la prima Mahindra al decimo posto.

Lorenzo Dalla Porta è stato autore di una buona qualifica. La dodicesima piazza finale gli consentirà di prendere il via della gara dalla quarta fila, proprio davanti a Niccolò Antonelli. Il rider del team Ongetta Rivacold è stato autore di ben due cadute nel corso delle prove ufficiali, una - innocua - avvenuta a inizio turno, mentre la seconda negli istanti finali.

Da segnalare il 16esimo tempo di Aron Canet, il principale favorito per la pole position sulla pista di Assen. Lo spagnolo è caduto pochi istanti dopo Antonelli, ma alla curva 11, rovinando in maniera significativa la sua moto. Canet scatterà in gara una casella davanti al nostro Andrea Locatelli, che ha chiuso le Qualifiche in 17esima posizione.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 33  Enea Bastianini  Honda 16 1'42.463     159.581 216.2
2 16  Andrea Migno  KTM 16 1'42.516 0.053 0.053 159.499 218.7
3 8  Nicolò Bulega  KTM 14 1'42.529 0.066 0.013 159.478 216
4 5  Romano Fenati  KTM 14 1'42.582 0.119 0.053 159.396 216.6
5 41  Brad Binder  KTM 19 1'42.599 0.136 0.017 159.369 220.4
6 58  Juanfran Guevara  KTM 18 1'42.644 0.181 0.045 159.300 217.8
7 64  Bo Bendsneyder  KTM 18 1'42.655 0.192 0.011 159.283 218.2
8 20  Fabio Quartararo  KTM 17 1'42.703 0.240 0.048 159.208 215.8
9 4  Fabio di Giannantonio  Honda 15 1'42.724 0.261 0.021 159.176 218.5
10 21  Francesco Bagnaia  Mahindra 17 1'42.746 0.283 0.022 159.141 217.8
11 19  Gabriel Rodrigo  KTM 15 1'42.792 0.329 0.046 159.070 219.4
12 48  Lorenzo dalla Porta  Honda 19 1'42.887 0.424 0.095 158.923 216.9
13 23  Niccolò Antonelli  Honda 16 1'42.911 0.448 0.024 158.886 215
14 95  Jules Danilo  Honda 17 1'42.959 0.496 0.048 158.812 217.9
15 65  Philipp Oettl  KTM 18 1'42.968 0.505 0.009 158.798 217
16 44  Aron Canet  Honda 9 1'43.214 0.751 0.246 158.420 214.9
17 55  Andrea Locatelli  KTM 18 1'43.235 0.772 0.021 158.388 217.1
18 36  Joan Mir  KTM 18 1'43.368 0.905 0.133 158.184 218.2
19 11  Livio Loi  Honda 16 1'43.399 0.936 0.031 158.136 215.5
20 40  Darryn Binder  Mahindra 17 1'43.407 0.944 0.008 158.124 215.8
21 17  John McPhee  Peugeot 16 1'43.515 1.052 0.108 157.959 215.9
22 6  Maria Herrera  KTM 18 1'43.641 1.178 0.126 157.767 219.5
23 10  Alexis Masbou  Peugeot 15 1'43.647 1.184 0.006 157.758 215
24 89  Khairul Pawi  Honda 18 1'43.692 1.229 0.045 157.690 216.3
25 84  Jakub Kornfeil  Honda 17 1'43.692 1.229 0.000 157.690 217.9
26 24  Tatsuki Suzuki  Mahindra 15 1'43.754 1.291 0.062 157.595 213.8
27 12  Albert Arenas  Mahindra 17 1'43.873 1.410 0.119 157.415 216.7
28 43  Stefano Valtulini  Mahindra 17 1'44.699 2.236 0.826 156.173 213.8
29 7  Adam Norrodin  Honda 11 1'45.024 2.561 0.325 155.690 215.4
30 3  Fabio Spiranelli  Mahindra 18 1'45.149 2.686 0.125 155.505 213.2
31 77  Lorenzo Petrarca  Mahindra 18 1'45.153 2.690 0.004 155.499 214.1
32 22  Danny Webb  Mahindra 18 1'45.225 2.762 0.072 155.392 212.5
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Assen
Circuito Assen
Articolo di tipo Qualifiche