Barcellona, Libere 2: Bezzecchi comanda nella tripletta KTM, Antonelli primo delle Honda

condivisioni
commenti
Barcellona, Libere 2: Bezzecchi comanda nella tripletta KTM, Antonelli primo delle Honda
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
15 giu 2018, 12:01

Il leader del Mondiale ha preceduto il compagno di squadra Kornfeil ed Oettl, mentre il portacolori della SIC58 Squadra Corse si è piazzato quarto. Ancora nella top 10 Bulega.

Le KTM della Prustel GP hanno fatto la voce grossa nella seconda sessione di prove libere del GP di Catalogna di classe Moto3, con il leader del Mondiale Marco Bezzecchi che ha realizzato il miglior tempo davanti al compagno di squadra Jakub Kornfeil.

Il pilota italiano ha quindi archiviato senza strascichi la caduta di stamattina ed ha girato in 1'49"005 ed ha staccato di 55 millesimi il vicino di box ceco in un turno che ha particolarmente sorriso alle KTM, visto che in testa posizione, 12 millesimi più indietro, c'è anche quella del tedesco Stefan Oettl.

La migliore delle Honda è stata quella con i colori della SIC58 Squadra Corse affidata a Niccolò Antonelli, che paga 117 millesimi e precede di un decimo esatto quella del Gresini Racing portata in pista da Jorge Martin.

Sono addirittura sette le KTM nelle prime nove posizioni, perché a seguire troviamo il gruppetto compatto formato da Jaume Masia, punto da un insetto sotto alla tuta a pochi minuti dal termine, Darryn Binder, John McPhee e Nicolò Bulega, che quindi si è confermato all'interno della top 10 anche in questa FP2.

Il quadro delle prime dieci posizioni si completa con lo spagnolo Aron Canet in sella alla Honda della Estrella Galicia, mentre Enea Bastianini si è dovuto accontentare della 14esima piazza ad otto decimi con quella del Leopard Racing.

Stupisce molto però vedere Fabio Di Giannantonio solamente in 18esima posizione con la Honda del Gresini Racing, visto che parliamo di uno dei principali contendenti per il titolo iridato. Un paio di posizioni più indietro troviamo poi Tony Arbolino, alle prese con una piccola frattura al radio destro, che in questo turno ha trattato con degli antidolorifici.

22esimo e 23esimo tempo per il tandem di KTM composto da Dennis Foggia ed Andrea Migno, seguiti dalla Honda di un Lorenzo Dalla Porta che non sembra essersi ripreso al meglio dalla caduta di stamani. Parlando di cadute, bisogna segnalare la seconda di giornata di Tatsuki Suzuki, ma anche quella di Nakarin Atiratphuvapat.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 12 Italy Marco Bezzecchi KTM 14 1'49.005     156.113  
2 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 16 1'49.060 0.055 0.055 156.035  
3 65 Germany Philipp Ottl KTM 15 1'49.072 0.067 0.012 156.018  
4 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 14 1'49.122 0.117 0.050 155.946  
5 88 Spain Jorge Martin Honda 16 1'49.222 0.217 0.100 155.803  
6 5 Spain Jaume Masia KTM 16 1'49.241 0.236 0.019 155.776  
7 40 South Africa Darryn Binder KTM 16 1'49.244 0.239 0.003 155.772  
8 17 United Kingdom John McPhee KTM 12 1'49.366 0.361 0.122 155.598  
9 8 Italy Nicolò Bulega KTM 13 1'49.453 0.448 0.087 155.474  
10 44 Spain Aron Canet Honda 13 1'49.534 0.529 0.081 155.359  
11 19 Argentina Gabriel Rodrigo KTM 15 1'49.595 0.590 0.061 155.273  
12 25 Spain Raul Fernandez KTM 13 1'49.599 0.594 0.004 155.267  
13 27 Japan Kaito Toba Honda 17 1'49.708 0.703 0.109 155.113  
14 33 Italy Enea Bastianini Honda 15 1'49.812 0.807 0.104 154.966  
15 7 Malaysia Adam Norrodin Honda 13 1'49.864 0.859 0.052 154.893  
16 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 15 1'49.935 0.930 0.071 154.793  
17 71 Japan Ayumu Sasaki Honda 13 1'49.963 0.958 0.028 154.753  
18 22 Kazuki Mazaki KTM 15 1'49.999 0.994 0.036 154.703  
19 21 Italy Fabio Di Giannantonio Honda 16 1'50.013 1.008 0.014 154.683  
20 76 Makar Yurchenko KTM 15 1'50.173 1.168 0.160 154.458  
21 14 Italy Tony Arbolino Honda 10 1'50.178 1.173 0.005 154.451  
22 72 Alonso Lopez Honda 16 1'50.301 1.296 0.123 154.279  
23 10 Italy Dennis Foggia KTM 13 1'50.302 1.297 0.001 154.278  
24 16 Italy Andrea Migno KTM 12 1'50.324 1.319 0.022 154.247  
25 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 14 1'50.369 1.364 0.045 154.184  
26 42 Spain Marcos Ramírez KTM 12 1'50.537 1.532 0.168 153.950  
27 11 Belgium Livio Loi KTM 12 1'50.805 1.800 0.268 153.577  
28 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 12 1'50.997 1.992 0.192 153.312  
29 77 Spain Vicente Perez KTM 16 1'51.059 2.054 0.062 153.226  
30 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 14 1'50.691 1.686   153.736

 

Prossimo Articolo
Barcellona, Libere 1: Martin parte forte e precede un ritrovato Bulega

Articolo precedente

Barcellona, Libere 1: Martin parte forte e precede un ritrovato Bulega

Prossimo Articolo

Barcellona, Libere 3: Canet guida la riscossa Honda, Bastianini quarto davanti a Bulega

Barcellona, Libere 3: Canet guida la riscossa Honda, Bastianini quarto davanti a Bulega
Carica commenti