Assen, Libere 3: Aron Canet ancora bestia nera degli italiani

Aron Canet ha centrato il primo tempo anche nel terzo turno di prove libere della Moto3 ad Assen. Dietro lo spagnolo ecco tre italiani: Niccolò Antonelli, Francesco Bagnaia e Andrea Migno. Binder appena decimo.

Aron Canet ha ripreso il discorso da dove lo aveva interrotto. Il pilota spagnolo del tea Estrella Galicia ha infatti centrato il miglior tempo assoluto nel terzo turno di prove libere della Moto3 sul tracciato di Assen.

Il giovane iberico ha fermato il cronometro in 1'32"051, comandando per tutta la seconda parte della sessione di questa mattina. Canet è così riuscito a mettere tutti alle spalle e, così come ieri, il primo degli inseguitori è un italiano. Per la precisione Niccolò Antonelli.

L'alfiere del team Ongetta Rivacold si è però fermato a oltre due decimi e mezzo da Canet, capace di imprimere un gran ritmo alla sessione con un tempo difficilmente battibile. Ottime notizie per i colori italiani perché alle spalle di Antonelli troviamo altri due nostri connazionali.

Francesco Bagnaia è infatti riuscito a inserire la sua Mahindra in terza posizione, ma il divario da Canet è di quasi mezzo secondo. 28 millesimi più lento di "Pecco" è stato Andrea Migno, il migliore della line up schierata in questo 2016 dallo Sky Racing Team VR46.

Gabriel Rodrigo, secondo pilota in sella a una KTM dopo il nostro Migno, si è confermato tra i più veloci e anche oggi ha completato la Top Five. A 18 millesimi dall'iberico ecco il connazionale Fabio Quartararo, il quale ha compiuto un bel passo avanti rispetto alla giornata di ieri, in cui ha chiuso appena 18esimo.

Dopo il primo terzetto di italiani dal secondo al quarto posto ecco il secondo trio, formato da Enea Bastianini, Nicolò Bulega e Romano Fenati. Il pilota del team Gresini non è più riuscito a ripetere il buon exploit dell primo turno, mentre i due piloti dello Sky Racing Team hanno pressoché eguagliato le posizioni occupate ieri. La Top Ten è stata completata dal leader del mondiale Brad Binder, molto lontano dai primi in termini cronometrici.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Andrea Locatelli e Lorenzo Dalla Porta chiudono la Top 20 grazie al 19esimo e al 20esimo tempo assoluto. Fabio Di Giannantonio è 25esimo, mentre Stefano Valtulini è 29esimo. 31esima e 32esima posizione rispettivamente per Lorenzo Petrarca e Fabio Spiranelli.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 44  Aron Canet  Honda 17 1'42.051     160.225 214.6
2 23  Niccolò Antonelli  Honda 17 1'42.315 0.264 0.264 159.812 215.4
3 21  Francesco Bagnaia  Mahindra 16 1'42.536 0.485 0.221 159.467 216
4 16  Andrea Migno  KTM 16 1'42.561 0.510 0.025 159.429 217.8
5 19  Gabriel Rodrigo  KTM 13 1'42.620 0.569 0.059 159.337 217.2
6 20  Fabio Quartararo  KTM 19 1'42.638 0.587 0.018 159.309 214.1
7 33  Enea Bastianini  Honda 13 1'42.647 0.596 0.009 159.295 214.1
8 8  Nicolò Bulega  KTM 16 1'42.713 0.662 0.066 159.193 216.8
9 5  Romano Fenati  KTM 14 1'42.778 0.727 0.065 159.092 217.8
10 41  Brad Binder  KTM 16 1'42.787 0.736 0.009 159.078 214.7
11 95  Jules Danilo  Honda 19 1'42.972 0.921 0.185 158.792 217.1
12 58  Juanfran Guevara  KTM 15 1'43.031 0.980 0.059 158.701 214.9
13 65  Philipp Oettl  KTM 16 1'43.035 0.984 0.004 158.695 216.6
14 24  Tatsuki Suzuki  Mahindra 14 1'43.162 1.111 0.127 158.500 213.9
15 84  Jakub Kornfeil  Honda 17 1'43.173 1.122 0.011 158.483 216.5
16 64  Bo Bendsneyder  KTM 17 1'43.189 1.138 0.016 158.458 217.2
17 89  Khairul Pawi  Honda 14 1'43.248 1.197 0.059 158.368 213.8
18 36  Joan Mir  KTM 18 1'43.309 1.258 0.061 158.274 216.3
19 55  Andrea Locatelli  KTM 16 1'43.412 1.361 0.103 158.117 215
20 48  Lorenzo dalla Porta  Honda 17 1'43.433 1.382 0.021 158.084 217.1
21 10  Alexis Masbou  Peugeot 15 1'43.470 1.419 0.037 158.028 212.4
22 17  John McPhee  Peugeot 15 1'43.508 1.457 0.038 157.970 213
23 11  Livio Loi  Honda 17 1'43.546 1.495 0.038 157.912 214.1
24 40  Darryn Binder  Mahindra 15 1'43.551 1.500 0.005 157.904 214.3
25 4  Fabio di Giannantonio  Honda 16 1'43.607 1.556 0.056 157.819 215
26 7  Adam Norrodin  Honda 17 1'43.609 1.558 0.002 157.816 216.7
27 6  Maria Herrera  KTM 17 1'43.634 1.583 0.025 157.778 218
28 12  Albert Arenas  Mahindra 15 1'44.344 2.293 0.710 156.704 214.5
29 43  Stefano Valtulini  Mahindra 18 1'44.916 2.865 0.572 155.850 213.6
30 22  Danny Webb  Mahindra 15 1'45.064 3.013 0.148 155.630 211.9
31 77  Lorenzo Petrarca  Mahindra 18 1'45.440 3.389 0.376 155.075 212.4
32 3  Fabio Spiranelli  Mahindra 16 1'45.865 3.814 0.425 154.453 209.5
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Assen
Circuito Assen
Articolo di tipo Prove libere