Zarco beffa Baldassarri per appena 30 millesimi al Mugello

Il pilota del Forward Racing è arrivato davvero ad un passo dalla prima vittoria in carriera, ma si è dovuto inchinare al campione del mondo in una gara accorciata a soli 10 giri. Sul podio anche Lowes, che torna in testa al Mondiale.

La gara del Mugello della Moto2 è partita quando ormai doveva essere finita da un pezzo, perché nei primi due tentativi di partenza ne sono successe davvero di tutti i colori. Tuttavia, ne è valsa la pena di aspettare, perché lo spettacolo offerto dai protagonisti della classe di mezzo è stato davvero di altissimo livello.

Ma andiamo con ordine. In un primo momento la corsa era partita regolarmente, ma nel corso del quarto giro Xavi Vierge è caduto alla Biondetti e questo ha imposto l'esposizione della bandiera rossa. Il problema è che poi diversi piloti hanno rallentato la seconda procedura di partenza.

Tra le altre cose in questo gruppetto nutrito c'erano anche diversi protagonisti delle posizioni di vertice, quali Alex Rins, Takaaki Nakagami e Simone Corsi, che sono stati tutti costretti a prendere il via dal fondo dello schieramento, quando al terzo tentativo la gara è finalmente filata via liscia, ma sulla distanza ridotta di 10 giri.

E il grande protagonista è stato senza ombra di dubbio Lorenzo Baldassarri: il portacolori del Forward Racing si è portato al comando fin dalle primissime fasi ed ha risposto colpo su colpo agli attacchi degli avversari. In particolare ha dato vita ad un duello davvero spettacolare con il campione del mondo in carica Johann Zarco.

I due hanno incrociato le traiettorie un'infinità di volte nelle ultime tre tornate, ma il francese dell'Ajo Motorsport si è presentato davanti all'appuntamento con la Bucine. A quel punto "Balda" non ha potuto nulla e si è dovuto arrendere a veder sfumare la prima vittoria per appena 30 millesimi, anche se questo resta il miglior risultato della sua carriera.

Alle loro spalle, Thomas Luthi ha fatto da spettatore alla battaglia, ma forse si è addormentato un po' troppo, perché all'ultimo giro ha dovuto cedere alla rimonta di un arrembante Sam Lowes. E questo è un podio importante per il britannico del Gresini Racing, perché gli consente di scavalcare nuovamente di 2 lunghezze un Rins alla fine settimo in rimonta. La vittoria però è fondamentale anche per rilanciare Zarco, che ora è quarto nel Mondiale, a 17 punti dalla vetta.

Ai piedi del podio, subito dietro a Luthi, troviamo un ottimo Hafizh Syahrin e poi Axel Pons. Non è stata invece una gran gara per Franco Morbidelli, che si è dovuto accontentare di chiudere in ottava posizione. Discreta invece la rimonta di Simone Corsi, salito dal fondo del gruppo fino alla 12esima piazza, che comunque vale qualche punticino.

Continuando a scorrere la classifica, in 20esima piazza c'è Federico Fuligni e in 25esima Alessandro Tonucci. Ritirati invece Luca Marini e Mattia Pasini.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGiri
1 FranciaJohann Zarco FinlandiaAjo Motorsports Kalex 18:59.391 10
2 ItaliaLorenzo Baldassarri SvizzeraForward Racing Kalex +0.030 10
3 Regno UnitoSam Lowes ItaliaGresini Racing Kalex +1.096 10
4 SvizzeraThomas Luthi GermaniaTechnomag Racing Interwetten Kalex +1.215 10
5 MalesiaHafizh Syahrin MalesiaPetronas Raceline Malaysia Team Honda Kalex +1.653 10
6 SpagnaAxel Pons ItaliaAGR Team Kalex +2.110 10
7 SpagnaAlex Rins SpagnaPons Racing Kalex +5.649 10
8 ItaliaFranco Morbidelli BelgioMarc VDS Racing Team Kalex +6.249 10
9 GiapponeTakaaki Nakagami GiapponeIdemitsu Honda Team Asia Kalex +6.280 10
10 SvizzeraDominique Aegerter CarXpert Interwetten Kalex +6.322 10
11 GermaniaSandro Cortese GermaniaDynavolt Intact GP Kalex +6.720 10
12 ItaliaSimone Corsi ItaliaSpeed Up Racing Speed Up +7.659 10
13 PortogalloMiguel Oliveira Regno UnitoLeopard Racing Kalex +7.718 10
14 Regno UnitoDanny Kent Regno UnitoLeopard Racing Kalex +7.745 10
15 GermaniaJonas Folger GermaniaDynavolt Intact GP Kalex +8.046 10
16 SpagnaAlex Marquez BelgioMarc VDS Racing Team Kalex +9.300 10
17 SpagnaJulian Simon QatarQMMF Racing Team Speed Up +10.410 10
18 GermaniaMarcel Schrötter ItaliaAGR Team Kalex +11.585 10
19 SpagnaRicard Cardus MalesiaJPMoto Malaysia Suter +11.654 10
20 ItaliaFederico Fuligni ItaliaFive Racing Ciatti Team Kalex +14.739 10
21 SvizzeraRobin Mulhauser CarXpert Interwetten Kalex +15.089 10
22 ThailandiaRatthapark Wilairot GiapponeIdemitsu Honda Team Asia Kalex +15.098 10
23 SpagnaEdgar Pons SpagnaPons Racing Kalex +21.012 10
24 SpagnaIsaac Viñales FranciaTech 3 Tech 3 +21.734 10
25 ItaliaAlessandro Tonucci ItaliaTasca Racing Scuderia Moto2 Kalex +30.005 10
26 SvizzeraJesko Raffin Sports-Millions-EMWE-SAG Kalex +50.423 10
R Luis Salom SAG Racing Team Kalex   8
R Mattia Pasini Italtrans Racing Team Kalex   1
R Xavi Vierge Tech 3 Tech 3   0
R Luca Marini Forward Racing Kalex   0
  Xavier Simeon QMMF Racing Team Speed Up   0

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Mugello
Sub-evento Domenica, gara
Circuito Mugello
Piloti Johann Zarco
Articolo di tipo Gara