Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Xavi Vierge soffia la pole a Baldassarri a tempo scaduto in Argentina

condivisioni
commenti
Xavi Vierge soffia la pole a Baldassarri a tempo scaduto in Argentina
7 apr 2018, 17:29

Il pilota spagnolo sfodera un giro clamoroso sotto alla pioggia e beffa l'italiano, firmando la sua prima pole in Moto2. Kent completa la prima fila a sorpresa, mentre Pasini apre la seconda. Bagnaia è solo 15esimo.

La pioggia ha messo lo zampino anche sulle qualifiche del GP d'Argentina di classe Moto2, andando a creare quelle condizioni particolari in cui c'è troppo bagnato per usare le gomme slick e ma troppo poco per sfruttare al meglio quelle da bagnato. Senza considerare poi che l'intensità delle precipitazioni è variata continuamente.

Questo però non ha impedito a Xavi Vierge di andare a prendersi la prima pole position di carriera proprio sotto alla bandiera a scacchi. Il pilota della Dynavolt Intact GP ha fatto un ultimo giro davvero clamoroso, facendo segnare caschi rossi in ogni settore con la sua Kalex e staccando un 1'56"137.

Un peccato per Lorenzo Baldassarri, che proprio a tempo scaduto si è visto sfuggire quella che anche per lui sarebbe stata la prima pole di carriera: il portacolori del Team Pons alla fine ha pagato 271 millesimi, ma per la seconda volta in questa staigone andrà a schierare la sua Kalex sulla prima linea della griglia.

Le sorprese non finiscono con Vierge, perché anche Danny Kent ha ricordato a tutti di essere uno specialista del bagnato ed è andato a piazzare la sua Speed Up in prima fila, staccato di 399 millesimi.

La seconda fila si apre invece con Mattia Pasini, che anche lui si è visto "scippare" la prima fila proprio sotto alla bandiera a scacchi. Poco male comunque per il pilota del Team Italtrans, che avrà al fianco della sua Kalex quella dello spagnolo Jorge Navarro e la KTM di un altro specialista del bagnato come Sam Lowes.

L'altra KTM di Miguel Oliveira è in settima posizione, seguita da un Alex Marquez che è un altro di quelli che sono riusciti a migliorare parecchio la propria posizione nel finale. Dopo aver brillato nella FP3, si conferma tra i migliori poi anche Remy Gardner, nono con la Tech 3, davanti alla NTS dello statunitense Joe Roberts.

12esimo tempo per Luca Marini, che è riuscito a fare meglio del compagno di squadra Pecco Bagnaia: il leader del Mondiale ha azzardato le slick sulla Kalex dello Sky Racing Team all'inizio del turno ed ha perso un buon momento per fare il tempo con le rain. Poi però non è riuscito a trovare la zampata per fare di più del 15esimo tempo.

Poco più indietro, in 19esima piazza, c'è Romano Fenati, che ha fatto una prestazione più o meno in linea con l'altro rookie Joan Mir: il campione del mondo della Moto3 infatti prenderà il via dalla 17esima posizione con la Kalex della Marc VDS.

Oltre il 20esimo posto gli altri italiani, con Simone Corsi 22esimo, Andrea Locatelli 26esimo, Federico Fuligni 30esimo e Stefano Manzi a chiudere il gruppo con la Suter del Forward Racing.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 97 spain Xavi Vierge Kalex 18 1'56.137     148.975 262
2 7 italy Lorenzo Baldassarri Kalex 15 1'56.408 0.271 0.271 148.628 260
3 52 united_kingdom Danny Kent Speed Up 18 1'56.536 0.399 0.128 148.465 258
4 54 italy Mattia Pasini Kalex 15 1'56.591 0.454 0.055 148.395 268
5 9 spain Jorge Navarro Kalex 19 1'56.679 0.542 0.088 148.283 265
6 22 united_kingdom Sam Lowes KTM 15 1'56.830 0.693 0.151 148.092 262
7 44 portugal Miguel Oliveira KTM 17 1'57.006 0.869 0.176 147.869 269
8 73 spain Alex Marquez Kalex 16 1'57.070 0.933 0.064 147.788 265
9 87 australia Remy Gardner Tech 3 16 1'57.166 1.029 0.096 147.667 258
10 16 united_states Joe Roberts NTS 18 1'57.263 1.126 0.097 147.545 261
11 77 switzerland Dominique Aegerter KTM 20 1'57.582 1.445 0.319 147.144 266
12 10 italy Luca Marini Kalex 17 1'57.621 1.484 0.039 147.096 263
13 32 spain Isaac Viñales Kalex 15 1'57.677 1.540 0.056 147.026 261
14 4 south_africa Steven Odendaal NTS 19 1'57.813 1.676 0.136 146.856 258
15 42 italy Francesco Bagnaia Kalex 14 1'57.891 1.754 0.078 146.759 261
16 41 south_africa Brad Binder KTM 17 1'57.898 1.761 0.007 146.750 264
17 36 spain Joan Mir Kalex 19 1'58.058 1.921 0.160 146.551 267
18 40 spain Hector Barbera Kalex 18 1'58.342 2.205 0.284 146.199 265
19 13 italy Romano Fenati Kalex 10 1'58.534 2.397 0.192 145.963 262
20 23 germany Marcel Schrötter Kalex 16 1'58.585 2.448 0.051 145.900 262
21 27 spain Iker Lecuona KTM 17 1'58.614 2.477 0.029 145.864 264
22 24 italy Simone Corsi Kalex 15 1'58.673 2.536 0.059 145.792 258
23 45 japan Tetsuta Nagashima Kalex 16 1'58.813 2.676 0.140 145.620 259
24 51 brazil Eric Granado Suter 18 1'58.991 2.854 0.178 145.402 260
25 64 netherlands Bo Bendsneyder Tech 3 20 1'59.630 3.493 0.639 144.625 260
26 5 italy Andrea Locatelli Kalex 16 1'59.677 3.540 0.047 144.569 260
27 89 malaysia Khairul Pawi Kalex 17 2'00.166 4.029 0.489 143.980 262
28 20 spain Fabio Quartararo Speed Up 18 2'00.295 4.158 0.129 143.826 259
29 95 france Jules Danilo Kalex 18 2'00.428 4.291 0.133 143.667 260
30 21 italy Federico Fuligni Kalex 18 2'00.438 4.301 0.010 143.655 256
31 63 malaysia Zulfahmi Khairuddin Kalex 14 2'01.770 5.633 1.332 142.084 257
32 62 italy Stefano Manzi Suter 15 2'02.644 6.507 0.874 141.071 259

 

Prossimo Articolo
Termas, Libere 3: sul bagnato si esalta Gardner, ma Baldassarri è vicino

Articolo precedente

Termas, Libere 3: sul bagnato si esalta Gardner, ma Baldassarri è vicino

Prossimo Articolo

Mattia Pasini vince in Argentina e vola in testa al Mondiale Moto2!

Mattia Pasini vince in Argentina e vola in testa al Mondiale Moto2!
Carica commenti