Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
56 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
56 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Day 1 in
22 Ore
:
32 Minuti
:
21 Secondi
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
36 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
30 giorni

Valencia, Libere 3: Luthi vola e precede Morbidelli. Kent, terzo, beffa Zarco

condivisioni
commenti
Valencia, Libere 3: Luthi vola e precede Morbidelli. Kent, terzo, beffa Zarco
Di:
12 nov 2016, 11:16

Lo svizzero si impone con un tempo inarrivabile e regola Morbidelli, secondo con due decimi di ritardo. Il britannico precede Zarco nel finale e coglie il terzo crono. Baldassarri chiude tredicesimo, Pasini accusa probemi con la moto.

Thomas Lüthi, Interwetten
Thomas Lüthi, Interwetten
Danny Kent, Leopard Racing
Danny Kent, Leopard Racing
Franco Morbidelli, Marc VDS
Franco Morbidelli, Marc VDS
Julian Simon, QMMF Racing Team
Robin Mulhauser, CarXpert Interwetten
Xavier Simeon, QMMF Racing Team
Mattia Pasini, Italtrans Racing Team

E' di Thomas Luthi il miglior tempo al termine della terza sessione di Libere sul tracciato di Valencia. Lo svizzero ha fermato il cronometro sull'1'35''118 all'ottavo giro con gomme nuove ed ha così segnato un riferimento inarrivabile per i rivali.

Le condizioni del tracciato sono decisamente migliorate rispetto alla seconda sessione di Libere e Luthi è riuscito a migliorare di tre decimi il crono realizzato ieri da Morbidelli.

Proprio l'italiano del team Marc VDS ha concluso la sessione odierna alle spalle dello svizzero pagando un gap di 267 millesimi da Luthi e, così come visto ieri, ha mostrato un passo gara decisamente interessante e soprattutto costante sempre sul minuto e trentacinque.

Continua a confermare l'ottimo feeling con il tracciato spagnolo Danny Kent. Il britannico, dopo aver chiuso con il quinto tempo la seconda sessione del venerdì, è riuscito a migliorare le proprie performance nel finale ed ha colto il terzo riferimento cronometrico precedendo Johann Zarco.

Il campione del mondo, sceso in pista con un casco dalla grafica rinnovata, non è riuscito ad avvicinare in alcun modo il crono di Luthi, pagando un gap di mezzo secondo, ed ha preceduto Folger per appena 8 millesimi.

Chi ha peggiorato le proprie perfomance rispetto al venerdì è stato Takaaki Nakagami. Il giapponese non solo non è riuscito a ripetere il secondo crono ottenuto ieri, ma ha anche girato in 1'35''656, un decimo più lento rispetto al tempo fatto registrare nelle Libere 2.

Conferma invece i propri tempi Julian Simon, ma la settima prestazione odierna lo ha visto accusare un distacco di 682 millesimi da Luthi. Sette sono i decimi di ritardo pagati invece da Schrotter, Cortese e Rins nei confronti dello svizzero, ma dall'ottavo tempo del tedesco al quattordicesimo ottenuto da Olivera, troviamo ben 7 piloti racchiusi in 8 centesimi.

Tra questi da segnalare Lorenzo Baldassarri, tredicesimo con 1'35''893, mentre il resto della pattuglia tricolore ha visto Mattia Pasini ottenere il ventitreesimo crono e Luca Marini il venticinquestimo.

Per Pasini, tuttavia, si è trattato di una sessione decisamente sofferta. Dopo la caduta di ieri che ha visto la sua moto totalmente distrutta, i ragazzi del team Italtrans hanno fatto un lavoro incredibile per ricostruire la Kalex. Pasini ha però notato un disallineamento che l'ha visto costretto a ritornare ai box per consentire ai meccanici di smontare l'avantreno per apportare le modifice opportune.

Da segnalare infine le cadute senza conseguenze per Axel Pons in Curva 7, Julian Simon in Curva 14 e Folger in Curva 2.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 12  Thomas Lüthi  Kalex 0 1'35.118     151.580 0
2 21  Franco Morbidelli  Kalex 0 1'35.385 0.267 0.267 151.155 0
3 52  Danny Kent  Kalex 0 1'35.534 0.416 0.149 150.920 0
4 5  Johann Zarco  Kalex 0 1'35.626 0.508 0.092 150.774 0
5 94  Jonas Folger  Kalex 0 1'35.630 0.512 0.004 150.768 0
6 30  Takaaki Nakagami  Kalex 0 1'35.656 0.538 0.026 150.727 0
7 60  Julian Simon  Speed Up 0 1'35.800 0.682 0.144 150.501 0
8 23  Marcel Schrötter  Kalex 0 1'35.835 0.717 0.035 150.446 0
9 11  Sandro Cortese  Kalex 0 1'35.848 0.730 0.013 150.425 0
10 40  Alex Rins  Kalex 0 1'35.851 0.733 0.003 150.420 0
11 73  Alex Marquez  Kalex 0 1'35.855 0.737 0.004 150.414 0
12 22  Sam Lowes  Kalex 0 1'35.861 0.743 0.006 150.405 0
13 7  Lorenzo Baldassarri  Kalex 0 1'35.893 0.775 0.032 150.355 0
14 44  Miguel Oliveira  Kalex 0 1'35.913 0.795 0.020 150.323 0
15 87  Remy Gardner  Kalex 0 1'35.956 0.838 0.043 150.256 0
16 97  Xavi Vierge  Tech 3 0 1'36.019 0.901 0.063 150.157 0
17 49  Axel Pons  Kalex 0 1'36.084 0.966 0.065 150.056 0
18 24  Simone Corsi  Speed Up 0 1'36.102 0.984 0.018 150.028 0
19 2  Jesko Raffin  Kalex 0 1'36.292 1.174 0.190 149.732 0
20 14  Ratthapark Wilairot  Kalex 0 1'36.356 1.238 0.064 149.632 0
21 57  Edgar Pons  Kalex 0 1'36.443 1.325 0.087 149.497 0
22 19  Xavier Simeon  Speed Up 0 1'36.503 1.385 0.060 149.404 0
23 54  Mattia Pasini  Kalex 0 1'36.519 1.401 0.016 149.379 0
24 55  Hafizh Syahrin  Kalex 0 1'36.642 1.524 0.123 149.189 0
25 10  Luca Marini  Kalex 0 1'36.715 1.597 0.073 149.077 0
26 27 Iker Lecuona  Kalex 0 1'36.805 1.687 0.090 148.938 0
27 70  Robin Mulhauser  Kalex 0 1'37.146 2.028 0.341 148.415 0
28 42  Federico Fuligni  Kalex 0 1'37.243 2.125 0.097 148.267 0
29 32  Isaac Viñales  Tech 3 0 1'37.247 2.129 0.004 148.261 0
30 16  Hugo Clere  TransFIORmers 0 1'39.696 4.578 2.449 144.619
Prossimo Articolo
Valencia, Libere 2: Morbidelli è un martello. Zarco 3° dietro a Nakagami

Articolo precedente

Valencia, Libere 2: Morbidelli è un martello. Zarco 3° dietro a Nakagami

Prossimo Articolo

Pole e record della pista per Zarco a Valencia. Morbidelli è terzo ad un soffio

Pole e record della pista per Zarco a Valencia. Morbidelli è terzo ad un soffio
Carica commenti