Ufficiale: il Tasca Racing raddoppia nel 2018 con Federico Fuligni

condivisioni
commenti
Ufficiale: il Tasca Racing raddoppia nel 2018 con Federico Fuligni
Redazione
Di: Redazione
08 set 2017, 12:11

Dopo diverse stagioni con una sola moto, la squadra di Enrico Tasca schiererà due Kalex nella prossima, con il bolognese che andrà ad affiancare il già annunciato Simone Corsi.

Federico Fuligni, Forward Racing Team
Federico Fuligni, Forward Racing Team
Federico Fuligni, Forward Racing Team
Federico Fuligni, Forward Racing
Federico Fuligni, Forward Racing
Federico Fuligni, Kiefer Racing
Federico Fuligni, Kiefer Racing

Svolta storica per Tasca Racing in vista della stagione 2018: il Team passa alla doppia moto per la prima volta della sua storia nella classe intermedia del motomondiale, scegliendo il rookie Federico Fuligni per affiancare la guida principale di Simone Corsi.

Un progetto ambizioso che Tasca Racing insegue da tempo e che ora ufficializza in un periodo di grande fermento e di grandi novità per la scuderia, che plasma un futuro dagli obiettivi assoluti. Tasca Racing sarà un grande Team tutto italiano, con due piloti che potranno contare sulle migliori soluzioni tecniche e, ancora una volta per il terzo anno consecutivo per la scuderia, su un telaio Kalex.

Nato a Bologna il 1 giugno 1995, Federico Fuligni sarà rookie dopo l'esordio nel 2014 in sella alla Suter MMX2 nel Team Ciatti in qualità di wildcard. Nel 2017 è titolare col team Forward Junior nel CEV Moto2, con due partecipazioni nel mondiale al Gran Premio d'Italia sempre come wildcard e in Germania in sostituzione di Baldassarri.

Nel 2018 la svolta grazie a Tasca Racing, che gli affida la titolarità della moto per un progetto lungo due stagioni, con una possibilità di crescita esponenziale grazie ad un team dedicato e affiancandolo all'esperienza e al talento del "Gladiatore" Simone Corsi.

"Sono molto contento che si sia concretizzata questa opportunità. E' da un paio di stagioni che cerco di fare questo passo definitivo nel mondiale, ma per vari motivi ho sempre dovuto rimandare. Ora però l'obiettivo è diventato realtà e sono felice che ciò avvenga grazie ad un team tutto italiano dove potrò lavorare, crescere e migliorare. E sarà fantastico lavorare a fianco di un campione come Simone Corsi. Lui è un ragazzo che si distingue per talento, forza e grande disponibilità, ossia tutto ciò che servirà per farmi crescere. Non vedo l'ora di iniziare, sono certo che questo team sarà come una grande famiglia per tutti" ha detto Federico Fuligni.

"Essere presenti al mondiale con la doppia moto è sempre stato un sogno per noi. Poi questo sogno è diventato un'idea, poi un progetto, mentre adesso è realtà. Saremo una grande squadra tutta italiana, costruita con logica e con un disegno ben preciso. Diamo il benvenuto a Federico, un ragazzo di talento che ha voglia di dare il massimo, un rookie che potrà contare sull'esempio e sul supporto di un grande campione come Simone Corsi, il rider che abbiamo scelto per raggiungere obiettivi assoluti. Vogliamo che il team diventi una grande famiglia, dove si possa lavorare bene tutti assieme, con un ottimo rapporto tra tutti gli elementi per far sì che il 2018 sia un anno memorabile" ha aggiunto il team manager Enrico Tasca.

Prossimo Articolo
Frattura al bacino per Alex Marquez: weekend di Misano finito per lui

Articolo precedente

Frattura al bacino per Alex Marquez: weekend di Misano finito per lui

Prossimo Articolo

Misano, Libere 2: è grande Italia con Pasini e Morbidelli

Misano, Libere 2: è grande Italia con Pasini e Morbidelli
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Piloti Federico Fuligni
Team Tasca Racing Scuderia Moto2
Autore Redazione