Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
22 nov
-
22 nov
Libere 2 in
00 Ore
:
48 Minuti
:
59 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Termas, Libere 3: sul bagnato si esalta Gardner, ma Baldassarri è vicino

condivisioni
commenti
Termas, Libere 3: sul bagnato si esalta Gardner, ma Baldassarri è vicino
Di:
7 apr 2018, 13:54

Il figlio d'arte vola con la sua Tech 3, precedendo di 70 millesimi l'italiano del Pons Racing. Terza c'è la KTM di Oliveira, ma a mezzo secondo, con Pasini quarto. Attardati tutti gli altri italiani: Bagnaia è solamente 21esimo.

Le condizioni non sono migliorate particolarmente a Termas de Rio Hondo dopo la conclusione della Moto3. Anzi, durante la terza sessione di prove libere della Moto2 è caduta ancora qualche goccia di pioggia sul tracciato argentino, infatti i tempi sono rimasti più alti di circa 12" rispetto a quelli di ieri.

L'asfalto scivoloso però ha mischiato un po' i valori e potrebbe regalare qualche sorpresa se la situazione rimarrà questa anche in qualifica. Soprattutto si è messo in evidenza Remy Gardner: il figlio d'arte ha messo la Tech 3 davanti a tutti con un crono di 1'57"379.

Una prestazione che gli ha permesso di distanziare di appena 70 millesimi la Kalex di un Lorenzo Baldassarri parso in grande crescita rispetto a ieri. In terza posizione, ma ad oltre mezzo secondo, c'è poi la KTM di Miguel Oliveira, quindi nella top 3 troviamo tre telai differenti.

Baldassarri non è stato il solo italiano competitivo, perché continuando a scorrere la classifica la quarta piazza è occupata dalla Kalex di Mattia Pasini, seguita dalla KTM di un sorprendente Iker Lecuona, bravo a mettersi alle spalle quella del factory team affidata a Brad Binder e quella dell'ex pilota di MotoGP Sam Lowes, autore anche di una scivolata alla curva 13.

In ottava e nona posizione ci sono poi le due Kalex della Marc VDS, con il fratellino d'arte Alex Marquez che ha avuto la meglio sul campione del mondo della Moto3 Joan Mir. Dietro di loro completa la top 10 lo spagnolo Jorge Navarro, ma vanno sottolineati anche il 12esimo tempo della NTS di Joe Roberts ed il 13esimo della Speed Up di Danny Kent.

Più attardati gli altri italiani, a partire da Luca Marini ed Andrea Locatelli, uno nella scia dell'altro in 16esima e 17esima posizione. Stupisce invece vedere il leader del Mondiale Pecco Bagnaia solamente in 21esima posizione, anche se almeno sembrano essere stati risolti i problemi elettrici sulla sua Kalex dello Sky Racing Team VR46. Più indietro Stefano Manzi e Federico Fuligni.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 87 australia Remy Gardner Tech 3 19 1'57.379     147.399 258
2 7 italy Lorenzo Baldassarri Kalex 17 1'57.449 0.070 0.070 147.311 262
3 44 portugal Miguel Oliveira KTM 18 1'57.880 0.501 0.431 146.772 264
4 54 italy Mattia Pasini Kalex 15 1'58.002 0.623 0.122 146.621 266
5 27 spain Iker Lecuona KTM 18 1'58.103 0.724 0.101 146.495 261
6 41 south_africa Brad Binder KTM 14 1'58.571 1.192 0.468 145.917 264
7 22 united_kingdom Sam Lowes KTM 18 1'58.647 1.268 0.076 145.824 262
8 73 spain Alex Marquez Kalex 17 1'58.791 1.412 0.144 145.647 264
9 36 spain Joan Mir Kalex 16 1'58.865 1.486 0.074 145.556 263
10 9 spain Jorge Navarro Kalex 17 1'58.906 1.527 0.041 145.506 260
11 32 spain Isaac Viñales Kalex 18 1'58.953 1.574 0.047 145.449 255
12 16 united_states Joe Roberts NTS 17 1'59.172 1.793 0.219 145.181 259
13 52 united_kingdom Danny Kent Speed Up 17 1'59.219 1.840 0.047 145.124 259
14 40 spain Hector Barbera Kalex 18 1'59.222 1.843 0.003 145.120 260
15 77 switzerland Dominique Aegerter KTM 18 1'59.466 2.087 0.244 144.824 260
16 10 italy Luca Marini Kalex 17 1'59.648 2.269 0.182 144.604 259
17 5 italy Andrea Locatelli Kalex 19 1'59.813 2.434 0.165 144.405 259
18 45 japan Tetsuta Nagashima Kalex 18 1'59.886 2.507 0.073 144.317 260
19 64 netherlands Bo Bendsneyder Tech 3 18 1'59.986 2.607 0.100 144.196 261
20 20 spain Fabio Quartararo Speed Up 17 2'00.174 2.795 0.188 143.971 257
21 42 italy Francesco Bagnaia Kalex 13 2'00.235 2.856 0.061 143.898 260
22 4 south_africa Steven Odendaal NTS 18 2'00.453 3.074 0.218 143.637 257
23 89 malaysia Khairul Pawi Kalex 14 2'00.525 3.146 0.072 143.551 258
24 51 brazil Eric Granado Suter 17 2'00.614 3.235 0.089 143.446 255
25 97 spain Xavi Vierge Kalex 16 2'00.659 3.280 0.045 143.392 262
26 23 germany Marcel Schrötter Kalex 16 2'00.732 3.353 0.073 143.305 261
27 24 italy Simone Corsi Kalex 16 2'00.791 3.412 0.059 143.235 258
28 13 italy Romano Fenati Kalex 14 2'01.171 3.792 0.380 142.786 262
29 95 france Jules Danilo Kalex 19 2'01.315 3.936 0.144 142.617 258
30 62 italy Stefano Manzi Suter 17 2'01.982 4.603 0.667 141.837 256
31 63 malaysia Zulfahmi Khairuddin Kalex 14 2'02.900 5.521 0.918 140.777 255
32 21 italy Federico Fuligni Kalex 14 2'04.148 6.769 1.248 139.362 255

 

Prossimo Articolo
Termas, Libere 2: Marquez prima della pioggia, problemi per Bagnaia

Articolo precedente

Termas, Libere 2: Marquez prima della pioggia, problemi per Bagnaia

Prossimo Articolo

Xavi Vierge soffia la pole a Baldassarri a tempo scaduto in Argentina

Xavi Vierge soffia la pole a Baldassarri a tempo scaduto in Argentina
Carica commenti