Termas de Rio Hondo, Libere 1: Johann Zarco rialza la testa

Tempi ancora alti a causa della sabbia in pista anche per i protagonisti della Moto2, ma il campione del mondo in carica detta subito il ritmo davanti ad un ottimo Kent e a Nakagami. Morbidelli è sesto, mentre Corsi decimo.

Inizia a calare il distacco dai riferimenti "veri" a Termas de Rio Hondo. I protagonisti della Moto2 sono arrivati infatti ad un paio di secondi dai tempi realizzati in gara lo scorso anno, segno che piano piano le traiettorie iniziano a pulirsi dalla sabbia.

A svettare è stato il vincitore della passata edizione del GP d'Argentina, ovvero il campione del mondo in carica Johann Zarco, che con la Kalex dell'Ajo Motorsport ha fermato il cronometro su un tempo di 1'45"037. Al vertice però è stata una sfida tra campioni del mondo, perché alle sue spalle c'è quello della Moto3 Danny Kent con la Kalex del Leopard Racing.

In terza piazza, ma ad oltre mezzo secondo, c'è il giapponese Takaaki Nakagami, tallonato da vicino da un Sam Lowes che ha regalato un paio di "drittoni" e da Jonas Folger. Nel gruppetto dei primi poi si è riproposto Franco Morbidelli, che non ha perso la fiducia nonostante la penalità del Qatar ed è sesto con la Kalex della Marc VDS.

Fatica un pochino ad ingranare Alex Rins, settimo ad oltre sette decimi. A completare la top ten ci sono poi Sandro Cortese, il leader della classifica iridata Thomas Luthi e Simone Corsi, primo tra i piloti in sella alle Speed Up.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Mattia Pasini occupa la 20esima posizione, mentre Lorenzo Baldassarri è 25esimo, ma ha la giustificazione di essere ancora convalescente dopo la lussazione di entrambe le spalle rimediata in Qatar. Due posizioni più indietro Luca Marini, alla prima esperienza in Argentina, con Alessandro Tonucci a chiudere il gruppo.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 Johann Zarco Ajo Motorsport Kalex 1:45.037 1:45.037 21
2 Regno UnitoDanny Kent Leopard Racing Kalex 1:45.356 +0.319 20
3 GiapponeTakaaki Nakagami Idemitsu Honda Team Asia Kalex 1:45.573 +0.536 17
4 Regno UnitoSam Lowes Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 1:45.636 +0.599 19
5 GermaniaJonas Folger Dynavolt Intact GP Kalex 1:45.682 +0.645 15
6 Franco Morbidelli Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Kalex 1:45.758 +0.721 18
7 SpagnaAlex Rins Paginas Amarillas HP 40 Kalex 1:45.788 +0.751 22
8 GermaniaSandro Cortese Dynavolt Intact GP Kalex 1:45.821 +0.784 17
9 SvizzeraThomas Luthi Garage Plus Interwetten Kalex 1:45.885 +0.848 19
10 ItaliaSimone Corsi Speed Up Racing Speed Up 1:45.893 +0.856 21
11 MalesiaHafizh Syahrin Petronas Raceline Malaysia Kalex 1:45.911 +0.874 17
12 SpagnaAlex Marquez Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Kalex 1:45.991 +0.954 20
13 PortogalloMiguel Oliveira Leopard Racing Kalex 1:46.158 +1.121 20
14 SpagnaLuis Salom SAG Team Kalex 1:46.301 +1.264 21
15 Ratthapark Wilairot Idemitsu Honda Team Asia Kalex 1:46.312 +1.275 19
16 Dominique Aegerter CarXpert Interwetten Kalex 1:46.427 +1.390 19
17 SpagnaJulian Simon QMMF Racing Team Speed Up 1:46.442 +1.405 16
18 GermaniaMarcel Schrötter AGR Team Kalex 1:46.504 +1.467 18
19 SpagnaAxel Pons AGR Team Kalex 1:46.525 +1.488 25
20 Mattia Pasini Italtrans Racing Team Kalex 1:46.548 +1.511 20
21 BelgioXavier Simeon QMMF Racing Team Speed Up 1:46.609 +1.572 16
22 SpagnaIsaac Viñales Tech 3 Racing Tech 3 1:46.609 +1.572 18
23 Edgar Pons Paginas Amarillas HP 40 Kalex 1:46.638 +1.601 21
24 Xavi Vierge Tech 3 Racing Tech 3 1:46.793 +1.756 19
25 Lorenzo Baldassarri Forward Team Kalex 1:47.019 +1.982 16
26 SpagnaEfren Vazquez JPMoto Malaysia Suter 1:47.413 +2.376 19
27 Luca Marini Forward Team Kalex 1:47.500 +2.463 18
28 SvizzeraJesko Raffin Sports-Millions-EMWE-SAG Kalex 1:47.513 +2.476 21
29 SvizzeraRobin Mulhauser CarXpert Interwetten Kalex 1:48.529 +3.492 21
30 Alessandro Tonucci Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 1:49.541 +4.504 18
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Johann Zarco
Articolo di tipo Prove libere