Sachsenring, Libere 3: italiani ancora sugli scudi. Marini strepitoso, svetta davanti a Lowes

condivisioni
commenti
Sachsenring, Libere 3: italiani ancora sugli scudi. Marini strepitoso, svetta davanti a Lowes
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 lug 2018, 10:11

Il pilota del team Sky VR46 firma un gran tempo a pochi secondi dallo sventolare della bandiera a scacchi e si rilancia come uno dei candidati alla pole sul tracciato del Sachsenring. Quinto e sesto posto per Baldassarri e Bagnaia.

In questa stagione non è certo una novità vedere in vetta alla classifica di Moto2 una Kalex el team Sky VR46, ma questa volta si tratta di una vera e propria sorpresa, perché davanti a tutti non c'è Francesco Bagnaia, bensì il suo compagno di squadra Luca Marini.

Il fratello di Valentino Rossi ha firmato un tempo splendido proprio alla fine della sessione, mostrandosi molto competitivo sul giro secco ed entrando di diritto nel gruppo di piloti che si giocheranno la pole position nelle Qualifiche del Gran Premio di Germania previste per questo pomeriggio.

Marini ha fermato il cronometro in 1'24"245, un tempo sufficiente per battere di 20 millesimi di secondo Sam Lowes, in sella alla prima KTM. Marcel Schroetter si conferma un pilota molto temibile sul tracciato di casa del Sachsenring, firmando il terzo tempo a poco più di 1 decimo di secondo da Marini.

Joan Mir è stato il miglior pilota del team Marc VDS in classifica. La giovane promessa spagnola ha centrato il quarto tempo a 10 millesimi da Schroetter che lo precede, e ha anche cercato di firmare il miglior tempo per due volte, ma è stato scavalcato da tre avversari proprio all'ultimo.

La Top 5 è completata dal secondo italiano in classifica, Lorenzo Baldassarri, il quale si è però reso protagonista di una caduta alla Curva 2 nella seconda parte del turno di questa mattina. La bella mattinata del team Sky VR46 è completata dal sesto posto di Francesco Bagnaia, che oggi è tornato al telaio classico Kalex dopo averne provato - e bocciato - uno nuovo nella giornata di ieri.

Brad Binder è settimo con la seconda e ultima KTM nella Top p10 davanti ad Alex Marquez. Lo spagnolo del team Marc VDS si è reso protagonista di una caduta alla Curva 8 e ha riportato qualche contusione, ma non si è procurato alcuna frattura e sarà certamente al via delle Qualifiche di questo pomeriggio.

Danny Kent ha portato la prima Speed Up al nono posto davanti alla KTM di un Miguel Oliveira piuttosto spento. 11esimo invece Mattia Pasini, mentre Romano Fenati è 13esimo.

Gli altri italiani sono più lontani. Simone Corsi e Andrea Locatelli hanno chiuso le Libere 3 rispettivamente in 17esima e 18esima piazza, mentre Stefano Manzi in 23esima. Manzi partirà inoltre più indietro di come si qualificherà oggi a causa dell'incidente di ieri in cui ha involontariamente fatto cadere Federico Fuligni (31esimo in mattinata). In più, il pilota del team Forward è caduto alla Curva 3 senza però riportare alcuna conseguenza fisica.

Da segnalare la caduta di Joe Roberts alla Curva 7 che ha provocato l'esposizione della bandiera rossa. La NTS del pilota statunitense ha rotto un airfence e i commissari di gara hanno dovuto sostituirlo prima di far riprendere il turno.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 10 Italy Luca Marini  Kalex 22 1'24.245     156.871  
2 22 United Kingdom Sam Lowes  KTM 30 1'24.265 0.020 0.020 156.833  
3 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 22 1'24.347 0.102 0.082 156.681  
4 36 Spain Joan Mir  Kalex 22 1'24.367 0.122 0.020 156.644  
5 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 23 1'24.474 0.229 0.107 156.445  
6 42 Italy Francesco Bagnaia  Kalex 25 1'24.496 0.251 0.022 156.405  
7 41 South Africa Brad Binder  KTM 26 1'24.563 0.318 0.067 156.281  
8 73 Spain Alex Marquez  Kalex 13 1'24.637 0.392 0.074 156.144  
9 52 United Kingdom Danny Kent  Speed Up 22 1'24.650 0.405 0.013 156.120  
10 44 Portugal Miguel Oliveira  KTM 25 1'24.652 0.407 0.002 156.116  
11 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 17 1'24.722 0.477 0.070 155.987  
12 87 Australia Remy Gardner  Tech 3 23 1'24.743 0.498 0.021 155.949  
13 13 Italy Romano Fenati  Kalex 24 1'24.883 0.638 0.140 155.691  
14 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 27 1'24.907 0.662 0.024 155.647  
15 89 Malaysia Khairul Pawi  Kalex 24 1'24.970 0.725 0.063 155.532  
16 20 France Fabio Quartararo  Speed Up 26 1'25.063 0.818 0.093 155.362  
17 24 Italy Simone Corsi  Kalex 27 1'25.089 0.844 0.026 155.315  
18 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 25 1'25.108 0.863 0.019 155.280  
19 64 Netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 24 1'25.110 0.865 0.002 155.276  
20 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 23 1'25.117 0.872 0.007 155.263  
21 77 Switzerland Dominique Aegerter  KTM 24 1'25.321 1.076 0.204 154.892  
22 9 Spain Jorge Navarro  Kalex 23 1'25.443 1.198 0.122 154.671  
23 62 Italy Stefano Manzi  Suter 17 1'25.466 1.221 0.023 154.629  
24 32 Spain Isaac Viñales  Kalex 22 1'25.483 1.238 0.017 154.599  
25 27 Spain Iker Lecuona  KTM 14 1'25.523 1.278 0.040 154.526  
26 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 21 1'25.589 1.344 0.066 154.407  
27 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 24 1'25.721 1.476 0.132 154.169  
28 95 France Jules Danilo  Kalex 24 1'25.727 1.482 0.006 154.159  
29 16 United States Joe Roberts  NTS 25 1'25.747 1.502 0.020 154.123  
30 51 Eric Granado  Suter 22 1'25.925 1.680 0.178 153.803  
31 21 Italy Federico Fuligni  Kalex 21 1'26.173 1.928 0.248 153.361  
32 18 Xavi Cardelus  Kalex 25 1'27.675 3.430 1.502 150.733  
  66 Niki Tuuli  Kalex          
Prossimo Articolo
Sachsenring, Libere 2: Vierge sorprende tutti e precede Marquez. Bagnaia cade ma è quinto

Articolo precedente

Sachsenring, Libere 2: Vierge sorprende tutti e precede Marquez. Bagnaia cade ma è quinto

Prossimo Articolo

Triplete italiano al Sachsenring: Pasini fa una grande pole davanti a Marini e Bagnaia!

Triplete italiano al Sachsenring: Pasini fa una grande pole davanti a Marini e Bagnaia!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Sachsenring
Location Sachsenring
Autore Giacomo Rauli