Redding è il più rapido nelle prime libere ad Indy

condivisioni
commenti
Redding è il più rapido nelle prime libere ad Indy
Di: Matteo Nugnes
27 ago 2010, 22:36

L'inglese ha preceduto di appena 15 millesimi il febbricitante Elias

La prima sessione di prove libere della Moto2 sul tracciato di Indianapolis è stata molto combattuta. Alla fine davanti a tutti si è issato il britannico Scott Redding, che con un tempo di 1'46"728 ha preceduto di 15 millesimi il leader della classifica iridata Toni Elias, leggermente rallentato dall'influenza. Buona però anche la prestazione dei due italiani Andrea Iannone e Simone Corsi, che a fine turno accusano un ritardo di poco più di un decimo da Redding. Nella top ten c'è spazio però anche per Raffaele De Rosa, accreditato dell'ottavo tempo. Da segnalare, infine, le uniche due cadute di giornata, che sono state quelle del giapponese Shoya Tomizawa e di Vladimir Ivanov.

Moto2 - Indianapolis - Libere 1

Prossimo articolo Moto2
Di Salvo in Moto2 a Indianapolis come wild card

Previous article

Di Salvo in Moto2 a Indianapolis come wild card

Next article

Simon conquista la pole in volata ad Indianapolis

Simon conquista la pole in volata ad Indianapolis
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Scott Redding
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie