Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
36 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP1 in
13 Ore
:
07 Minuti
:
18 Secondi

Phillip Island, Libere 3: La KTM di Oliveira mette in fila gli italiani

condivisioni
commenti
Phillip Island, Libere 3: La KTM di Oliveira mette in fila gli italiani
Di:
21 ott 2017, 01:53

Il portoghese è uno dei pochi a migliorare il tempo di ieri con condizioni variabili e precede Bagnaia, Corsi e Morbidelli. Solamente 15esimo invece Luthi in una sessione caratterizzata da numerose cadute.

Le condizioni variabili hanno caratterizzato anche la terza ed ultima sessione di prove libere della classe Moto2 a Phillip Island, anche se nella parte conclusiva dei 40 minuti alcuni piloti sono riusciti ad arrivare vicini ai tempi della giornata di ieri.

Su tutti c'è Miguel Oliveira, che con la sua KTM ha migliorato il suo crono della prima giornata in 1'33"919. Un tempo che lo pone al secondo posto nella cumulativa e che gli ha permesso di distanziare di 321 millesimi la Kalex di un Pecco Bagnaia parso particolarmente in forma.

Bello poi il passo avanti della Speed Up di Simone Corsi, salito in terza posizione dopo aver faticato decisamente ieri. Buone notizie poi anche per Franco Morbidelli, perché il leader della classifica iridato è riuscito a piazzare al quarto posto la sua Kalex della Marc VDS, mentre il rivale Thomas Luthi non è riuscito a fare meglio del 15esimo tempo.

Nelle prime posizioni ci sono anche diversi piloti che solitamente non sono così avanti. Per esempio in quinta piazza c'è la KTM di Brad Binder, seguita dalla Suter di Marcel Schrotter e della Tech 3 di Remy Gardner, autore di una scivolata alla curva 6 nel finale. Il tedesco invece è andato giù alla curva 4

Top 10 poi per Andrea Locatelli decisamente in palla in questo weekend, Jesko Raffin e Sandro Cortese. Solo 13esimo invece Mattia Pasini, pure lui incappato in una caduta al termine di un turno che ha visto molti piloti finire ruote all'aria.

Tra questi c'è anche Takaaki Nakagami, che infatti è attardato dopo aver dominato i due turni di venerdì: il giapponese ha perso l'anteriore alla curva 10, travolgendo Edgar Pons, che poi pochi minuti più tardi è caduto nuovamente nello stesso punto.

A terra anche Iker Lecuona, Axel Pons e Lorenzo Baldassarri: l'italiano del Forward Racing si è lussato la spalla destra, ma è riuscito a reinserirla subito e quindi non sembra avere grossi problemi. Lui ed il compagno Luca Marini, che ha recuperato dai problemi al collo legata alla caduta di irti, però sono in coda al gruppo.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 44 portugal Miguel Oliveira KTM 19 1'33.919     170.495 283
2 42 italy Francesco Bagnaia Kalex 19 1'34.240 0.321 0.321 169.915 280
3 24 italy Simone Corsi Speed Up 13 1'34.546 0.627 0.306 169.365 276
4 21 italy Franco Morbidelli Kalex 20 1'34.695 0.776 0.149 169.098 278
5 41 south_africa Brad Binder KTM 17 1'34.744 0.825 0.049 169.011 284
6 23 germany Marcel Schrötter Suter 12 1'34.771 0.852 0.027 168.963 273
7 87 australia Remy Gardner Tech 3 16 1'34.883 0.964 0.112 168.763 275
8 5 italy Andrea Locatelli Kalex 17 1'34.888 0.969 0.005 168.754 275
9 2 switzerland Jesko Raffin Kalex 18 1'34.901 0.982 0.013 168.731 278
10 11 germany Sandro Cortese Suter 16 1'34.910 0.991 0.009 168.715 275
11 73 spain Alex Marquez Kalex 15 1'34.926 1.007 0.016 168.687 280
12 97 spain Xavi Vierge Tech 3 15 1'34.952 1.033 0.026 168.640 274
13 54 italy Mattia Pasini Kalex 12 1'34.967 1.048 0.015 168.614 278
14 77 switzerland Dominique Aegerter Suter 14 1'34.977 1.058 0.010 168.596 275
15 12 switzerland Thomas Lüthi Kalex 16 1'35.006 1.087 0.029 168.545 278
16 55 malaysia Hafizh Syahrin Kalex 16 1'35.422 1.503 0.416 167.810 273
17 37 spain Augusto Fernandez Speed Up 17 1'35.476 1.557 0.054 167.715 276
18 89 malaysia Khairul Pawi Kalex 14 1'35.505 1.586 0.029 167.664 273
19 19 belgium Xavier Simeon Kalex 16 1'35.547 1.628 0.042 167.590 273
20 40 spain Fabio Quartararo Kalex 16 1'35.590 1.671 0.043 167.515 279
21 62 italy Stefano Manzi Kalex 13 1'35.601 1.682 0.011 167.496 273
22 49 spain Axel Pons Kalex 8 1'35.608 1.689 0.007 167.483 275
23 30 japan Takaaki Nakagami Kalex 6 1'36.020 2.101 0.412 166.765 273
24 45 japan Tetsuta Nagashima Kalex 15 1'36.105 2.186 0.085 166.617 273
25 32 spain Isaac Viñales Kalex 17 1'36.106 2.187 0.001 166.616 276
26 27 spain Iker Lecuona Kalex 10 1'36.115 2.196 0.009 166.600 276
27 9 spain Jorge Navarro Kalex 12 1'36.170 2.251 0.055 166.505 277
28 6 united_kingdom Tarran Mackenzie Suter 12 1'36.276 2.357 0.106 166.321 272
29 57 spain Edgar Pons Kalex 11 1'36.677 2.758 0.401 165.631 275
30 7 italy Lorenzo Baldassarri Kalex 4 1'37.163 3.244 0.486 164.803 273
31 10 italy Luca Marini Kalex 7 1'40.489 6.570 3.326 159.348 272

 

Prossimo Articolo
Phillip Island, Libere 2: Nakagami stacca tutti, Bagnaia terzo

Articolo precedente

Phillip Island, Libere 2: Nakagami stacca tutti, Bagnaia terzo

Prossimo Articolo

Pasini beffa Schrotter per 8 millesimi: quinta pole a Phillip Island

Pasini beffa Schrotter per 8 millesimi: quinta pole a Phillip Island
Carica commenti