Mano destra fratturata per Azlan Shah: è "unfit"

condivisioni
commenti
Mano destra fratturata per Azlan Shah: è
Redazione
Di: Redazione
07 nov 2015, 11:48

Il pilota malese, caduto nella FP3, ha anche una ferita profonda e sarà trasportato in ospedale per accertamenti

Azlan Shah, IDEMITSU Honda Team Asia
Louis Rossi, Tasca Racing Scuderia Moto2

Il weekend di Valencia è finito anzitempo per Azlan Shah, che quindi non potrà chiudere nel migliore dei moto il suo Mondiale Moto2. Il pilota malese è incappato in un incidente con Louis Rossi alla curva 5, nel corso della FP3 di questa mattina, e nello scontro ha avuto la peggio.

Gli esami a cui è stato sottoposto presso il centro medico dell'autodromo hanno evidenziato una ferita profonda oltre ad una frattura alla mano destra. Infortuni che hanno portato i medici della FIM a dichiararlo "unfit" per il resto del fine settimana, oltre a disporne il trasferimento in ospedale per ulteriori accertamenti.

Prossimo articolo Moto2
Aegerter alza bandiera bianca: gli subentra Hook

Articolo precedente

Aegerter alza bandiera bianca: gli subentra Hook

Prossimo Articolo

Valencia, Libere 3: Luthi si conferma al top!

Valencia, Libere 3: Luthi si conferma al top!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Valencia
Location Valencia Grand Prix Circuit
Piloti Azlan Shah
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie