Moto2, Valencia, Libere 3: Bez al top. Lowes KO senza frattura?

Lowes è caduto alla Curva 9 e si teme una frattura al polso. Bastianini in Q2 per un soffio, mentre Marini dovrà passare per la Q1. Bezzecchi in grande forma anche in questo fine settimana, così come Di Giannantonio.

Moto2, Valencia, Libere 3: Bez al top. Lowes KO senza frattura?

Marco Bezzecchi continua a essere il pilota di riferimento della Moto2 sul tracciato Ricardo Tormo di Valencia, sede del Gran Premio della Comunitat Valenciana del Motomondiale.

Il pilota del team Sky VR46 ha fermato il cronometro in 1'34"698, ossia il miglior riferimento del terzo e ultimo torno di prove libere della classe di mezzo del Motomondiale. Marco, dopo aver vinto domenica scorsa, prenota la possibilità di giocarsi la vittoria anche in questo weekend.

Ma la vera notizia di questo turno di prove libere è la caduta di Sam Lowes avvenuta in Curva 9. Il pilota del team Marc VDS ha mostrato per tutto il turno un passo gara degno per essere considerato come uno dei favoriti alla vittoria, ma, a pochi minuti dalla fine, è stato disarcionato dalla sua Kalex.

La caduta non è parsa grave, ma in un secondo momento è stato possibile notare come la moto, una volta atterrata, abbia colpito Sam, il quale si è poi alzato tenendosi il polso. Sam è stato portato al Centro Medico per i primi accertamenti. Dopo qualche momento di paura - si temeva che il suo polso fosse rotto - i medici hanno dato buone notizie sul suo stato di salute.

In questo modo, con Lowes in pista nel pomeriggio, proseguirà senza intoppi la lotta per il titolo iridato che vede Sam inseguire il leader del Mondiale Enea Bastianini, che ha 6 lunghezze di vantaggio proprio su di lui. Una nota positiva, considerando anche il suo passo gara che è parso molto competitivo così come quello di Bezzecchi e Bastianini.

Tornando alla classifica, in seconda posizione troviamo Hector Garzo, il quale si conferma in grande spolvero sulla pista valenciana. Bene anche Marco Ramirez, terzo, davanti al secondo degli italiani: Fabio Di Giannantonio sulla prima Speed Up e Sam Lowes che completa la Top 5.

Bo Bendsneyder con la prima NTS si riaffaccia nelle posizioni di vertice con il sesto tempo davanti a un Nicolò Bulega molto bravo. Il pilota del team Gresini ha preceduto Marcel Schrotter e la prima MV Agusta, quella di Stefano Manzi. Joe Roberts è caduto nelle battute finali della sessione, ma è riuscito comunque a qualificarsi direttamente per la Q2 chiudendo al decimo posto.

Il leader del Mondiale Enea Bastianini ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per riuscire a entrare direttamente in Q2. Lo ha fatto proprio all'ultimo passaggio, sfruttando il buon riferimento datogli involontariamente da Marcel Schrotter. Il pilota del team Italtrans ha avuto problemi solo sul giro secco, perché sul passo ha mostrato di essere vicino ai migliori, forse più lento di pochi centesimi.

In Q2 vanno direttamente anche Xavi Vierge, Lorenzo Baldassarri e Remy Gardner. Quest'ultimo ha spodestato piloti del calibro di Aron Canet, Luca Marini - uno dei tre principali pretendenti al titolo - e Jorge Navarro. Va detto però che i primi 14 della classifica sono racchiusi in meno di 3 decimi. Una classifica compatta che preannuncia qualifiche serrate e una gara emozionante.

Per quanto riguarda gli altri italiani, troviamo Simone Corsi in 22esima posizione con la seconda MV Agusta, mentre Lorenzo Dalla Porta è 23esimo e autore di una scivolata innocua a fine turno. Finito a terra alla Curva 4 anche Jorge Martin, il quale dovrà fare la Q1 per via del 19esimo tempo ottenuto in questa sessione.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 72 Italy Marco Bezzecchi Kalex 20 1'34.698     152.252
2 40 Spain Hector Garzo Kalex 16 1'34.711 0.013 0.013 152.231
3 42 Spain Marcos Ramírez Kalex 18 1'34.723 0.025 0.012 152.212
4 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 18 1'34.788 0.090 0.065 152.107
5 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 15 1'34.826 0.128 0.038 152.046
6 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 19 1'34.900 0.202 0.074 151.928
7 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 21 1'34.918 0.220 0.018 151.899
8 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 19 1'34.930 0.232 0.012 151.880
9 62 Italy Stefano Manzi MV Agusta 20 1'34.949 0.251 0.019 151.849
10 16 United States Joe Roberts Kalex 19 1'34.968 0.270 0.019 151.819
11 33 Italy Enea Bastianini Kalex 20 1'34.970 0.272 0.002 151.816
12 97 Spain Xavi Vierge Kalex 20 1'34.972 0.274 0.002 151.813
13 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 21 1'34.973 0.275 0.001 151.811
14 87 Australia Remy Gardner Kalex 18 1'34.979 0.281 0.006 151.801
15 44 Spain Aron Canet Speed Up 17 1'35.123 0.425 0.144 151.572
16 10 Italy Luca Marini Kalex 19 1'35.158 0.460 0.035 151.516
17 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 15 1'35.249 0.551 0.091 151.371
18 37 Spain Augusto Fernandez Kalex 19 1'35.258 0.560 0.009 151.357
19 88 Spain Jorge Martin Kalex 16 1'35.341 0.643 0.083 151.225
20 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 19 1'35.410 0.712 0.069 151.116
21 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 17 1'35.418 0.720 0.008 151.103
22 24 Italy Simone Corsi MV Agusta 16 1'35.493 0.795 0.075 150.984
23 19 Italy Lorenzo Dalla Porta Kalex 18 1'35.626 0.928 0.133 150.774
24 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 20 1'35.799 1.101 0.173 150.502
25 27 Indonesia Andi Gilang Kalex 15 1'35.893 1.195 0.094 150.355
26 57 Spain Edgar Pons Kalex 17 1'35.935 1.237 0.042 150.289
27 55 Malaysia Hafizh Syahrin Speed Up 17 1'36.175 1.477 0.240 149.914
28 74 Piotr Biesiekirski NTS 20 1'37.014 2.316 0.839 148.617
29 99 Malaysia Kasma Daniel Kasmayudin Kalex 18 1'37.190 2.492 0.176 148.348
condivisioni
commenti
Moto2, Valencia, Libere 2: Di Giannantonio su Lowes
Articolo precedente

Moto2, Valencia, Libere 2: Di Giannantonio su Lowes

Prossimo Articolo

Moto2, Valencia: Manzi regala la pole a MV Agusta dopo 44 anni!

Moto2, Valencia: Manzi regala la pole a MV Agusta dopo 44 anni!
Carica commenti