Aegerter alza bandiera bianca: gli subentra Hook

Lo svizzero è ancora troppo dolorante per l'infortunio di Aragon e si è fermato al termine delle libere

Dominique Aegerter ci ha provato, ma alla fine hanno vinto il dolore ed il buonsenso. Dopo aver saltato tutta la tripletta asiatica per le conseguenze dell'incidente che gli era capitato a Motorland Aragon, nelle primissime fasi della Moto2, lo svizzero ieri è tornato in sella alla sua Kalex a Valencia, ma a fine giornata ha deciso di alzare bandiera bianca.

Essendoci di mezzo tre fratture vertebrali, il portacolori della Deredinger Interwetten ha deciso di non rischiare oltre e a partire da oggi cederà nuovamente la sua moto a Josh Hook, pilota australiano che ha corso al suo posto in Giappone, Australia e Malesia, che era già in autodromo in allerta nel caso in cui fosse stata necessaria una sostituzione.

Una buona occasione per il pilota di Taree per andare a caccia di quei punti che per ora gli sono sfuggiti nelle prime tre uscite.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Dominique Aegerter
Articolo di tipo Ultime notizie