Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Moto2, Valencia: Binder vince in volata, Manzi quarto

condivisioni
commenti
Moto2, Valencia: Binder vince in volata, Manzi quarto
Di:
17 nov 2019, 12:53

Brad Binder vince l'ultima gara della stagione davanti a Thomas Luthi e Jorge Navarro, terzo e ufficialmente secondo nella classifica generale. Alex Marquez cade alla fine. Ottima prestazione di Stefano Manzi, quarto al traguardo.

L'ultima gara della Moto2 a Valencia è iniziata in ritardo ed è stata ridotta a 16 giri a causa dell'incidente avvenuto durante la gara della Moto3. L'appuntamento finale del mondiale ha trovato il suo vincitore alla bandiera a scacchi e Brad Binder, che beffa nel finale Thomas Luthi dopo averlo inseguito per molti giri. Sul podio sale anche Jorge Navarro, che matematicamente è secondo nel mondiale.

Straordinaria farà di Stefano Manzi, che scattava dalla terza casella e conquista il quarto posto finale dopo aver lottato per le posizioni del podio fino alla fine. Chi invece delude le aspettative è Alex Marquez, partito dal centro del gruppo ma caduto al penultimo giro dopo una grande rimonta. Il Campione del mondo in carica getta così alle ortiche una gara positiva, la sua ultima in Moto2 prima di passare in MotoGP al posto di Jorge Lorenzo.

Al semaforo è Jorge Martin ad ottenere lo spunto migliore e va al comando, con Thomas Luthi alle sue spalle, mentre Luca Marini riesce a rimanere agganciato al gruppo di testa grazie ad una buona partenza. Chi invece non riesce ad avere un buon inizio è Stefano Manzi, partito in prima fila ma solo settimo al primo giro.

Ma il comando di Martin dura poco, va largo alla Curva 1 al secondo giro e viene superato da Luthi, Jorge Navarro e Brad Binder. Lo svizzero va così al comando, mentre dietro di loro Alex Marquez inizia la sua rimonta ed è settimo.

Luthi intanto continua ad essere in testa e prova a scappare, Binder gli resta sempre molto vicino, ma deve anche guardarsi le spalle da Navarro, terzo e pronti all'attacco. Dietro di loro però inizia la guerra tra Manzi e Martin, che ingaggiano un duello e lo spagnolo ha la meglio.

Nel frattempo il Campione del mondo in carica recupera terreno ed inizia ad avvicinarsi al gruppo in lotta per la quarta posizione. Martin invece perde posizioni ed è settimo, beffato sia da Marquez sia da Vierge.

La lotta per la prima posizione è sul punto di iniziare, Luthi comanda ancora, ma Binder non lo lascia fuggire, mentre Navarro perde contatto dai primi due a causa di un lungo. È solo questione di tempo ed a cinque giri dal termine Binder sferra l'attacco. Lo svizzero non ci sta e risponde, ma in questa fase di gara il sudafricano della KTM sembra più efficace.

Intanto Manzi riaggancia il gruppo dei primi e si mette subito dietro a Navarro, che è terzo e va all'inseguimento del duo di testa, sempre molto vicino. Ma il colpo di scena avviene a al penultimo giro, quando Alex Marquez cade alla Curva 11 e getta alle ortiche una splendida rimonta.

I primi quattro continuano a fare la differenza, Binder prova ancora l'attacco su Luthi, ma quest'ultimo chiude tutte le porte, mentre Manzi ancora è attaccato a Navarro ed all'ultimo giro sferra l'attacco che gli vale la terza posizione. Ma lo spagnolo risponde e si riporta davanti. 

Al traguardo Binder ha la meglio e vince su Thomas Luthi, che si deve accontentare della seconda posizione dopo aver condotto la gara. Nel finale Navarro beffa Stefano Manzi e va a prendersi il terzo gradino del podio. L'italiano è quarto dopo una grande gara.

Prossimo Articolo
Moto2, Valencia: Navarro in pole, prima fila per Manzi

Articolo precedente

Moto2, Valencia: Navarro in pole, prima fila per Manzi

Prossimo Articolo

Bel colpo Marc VDS: è Augusto Fernandez l'erede di Alex Marquez

Bel colpo Marc VDS: è Augusto Fernandez l'erede di Alex Marquez
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Valencia
Sotto-evento Gara
Location Valencia
Autore Lorenza D'Adderio