Moto2: Tony Arbolino firma un biennale con Marc VDS

Tony Arbolino ha firmato un contratto biennale con il team Marc VDS che varrà a partire dal 2022. Prenderà il posto di Augusto Fernandez, che salirà in MotoGP con KTM.

Moto2: Tony Arbolino firma un biennale con Marc VDS

Tony Arbolino e Marc VDS. Il matrimonio è stato celebrato nella tarda mattinata di oggi, con il team che ha diffuso il comunicato ufficiale con cui ha svelato l'ingaggio del pilota italiano a partire dalla prossima stagione.

Il 21enne ha firmato un contratto biennale con Marc VDS dopo aver speso 4 anni in Moto3. Nella classe d'avvio, che dovrebbe poi portare un pilota alla Moto2 e alla MotoGP, Arbolino ha firmato 6 pole position, 3 vittorie e ottenuto 12 podi.

Nel 2020 ha sfiorato il titolo, centrando la seconda posizione ad appena 4 punti dal campione del mondo di categoria Albert Arenas. In questa stagione il pilota milanese sta correndo con il team Intact, con cui ha colto 2 buoni risultati in Qatar e a Le Mans.

Arbolino andrà a sostituire Augusto Fernandez. Ricordiamo infatti che il pilota spagnolo ha firmato un contratto con KTM per la prossima stagione, dunque correrà in MotoGP.

Arbolino finisce in un team di assoluto spicco della categoria, avendo vinto di recente numerosi titoli con Tito Rabat, Franco Morbidelli e Alex Marquez.

"Sono davvero contento di entrare a far parte di questo progetto", ha dichiarato Arbolino. "Credo che sia per me una grande opportunità per migliorare e fare un passo avanti per la mia carriera".

"Ho scelto scientificamente questa squadra perché credo che sia una delle migliori della Moto2 e il feeling che ho avuto con loro è stato immediato. Ci siamo piaciuti subito e per me questo è molto importante. Ho bisogno di un cambiamento del genere e sono orgoglioso che Marc van der Straten e il suo team abbiano creduto in me".

Marc van der Straten, proprietario del team, ha aggiunto: "E' un gran piacere per me dare il benvenuto a un giovane talento del calibro di Arbolino. Siamo molto motivati nell'accompagnarlo nella sua crescita e speriamo di ottenere tanti successi assieme. Sappiamo che ha un gran potenziale per essere davanti e battere gli avversari".

condivisioni
commenti
Triumph estende l’accordo di fornitura in Moto2 fino al 2024
Articolo precedente

Triumph estende l’accordo di fornitura in Moto2 fino al 2024

Prossimo Articolo

Moto2: Acosta e Fernandez i piloti di KTM Ajo per il 2022

Moto2: Acosta e Fernandez i piloti di KTM Ajo per il 2022
Carica commenti