Baldassarri: "Fondamentale fare tanti giri"

condivisioni
commenti
Baldassarri:
Redazione
Di: Redazione
13 feb 2014, 09:01

L'italiano del Team Gresini continua l'apprendistato con la nuova classe a Valencia

Baldassarri:
Il secondo giorno di test ufficiali della Moto2 a Valencia ha visto Lorenzo Baldassarri macinare parecchi chilometri in sella alla Suter del Team Gresini Moto2: il pilota marchigiano ha infatti completato ben 87 giri del circuito Ricardo Tormo, accumulando così un importante bagaglio di esperienza in vista del suo primo Gran Premio nella classe intermedia del Motomondiale, previsto in Qatar il prossimo 23 marzo. Baldassarri ha continuato il suo apprendistato con meticolosità, senza concentrarsi troppo sui rilievi cronometrici, anche se già nel turno mattutino è stato in grado di migliorare il proprio tempo di ieri di oltre un secondo, siglando un buon 1’37”819. Lorenzo Baldassarri: "Sono soddisfatto perché percorrere così tanti giri per me è fondamentale per capire bene come guidare questa moto: per certi versi sono ancora legato a uno stile più consono alla Moto3, dove è importante la velocità di percorrenza in curva, mentre con la Moto2 occorre spigolare di più. Oggi ho imparato tanto, osservando anche gli altri piloti: sono consapevole che la strada è ancora molto lunga, ma devo continuare così se voglio migliorare".
Prossimo articolo Moto2
Valencia, Day 3: Vinales si porta subito davanti

Previous article

Valencia, Day 3: Vinales si porta subito davanti

Next article

Valencia, Day 2: arriva la zampata di Rabat

Valencia, Day 2: arriva la zampata di Rabat

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Lorenzo Baldassarri
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie