Moto2, Stiria: Martin penalizzato, Bezzecchi trionfa!

condivisioni
commenti
Moto2, Stiria: Martin penalizzato, Bezzecchi trionfa!
Di:

Lo spagnolo del team Ajo è passato sul verde in curva 8 all'ultimo giro ed ha perso così il successo conquistato in pista cedendo il primo gradino del podio ad un Bezzecchi autore di una rimonta strepitosa.

E’ stata una gara al cardiopalma quella andata in scena sul tracciato del Red Bull Ring decisa però subito dopo il taglio del traguardo. Jorge Martin dopo aver condotto dal primo all’ultimo giro è stato infatti penalizzato per aver ecceduto i limiti del tracciato ed il successo è stato così assegnato d’ufficio ad un Marco Bezzecchi autore di una rimonta clamorosa.

Martin è stato perfetto sin dalla partenza quando ha bruciato il poleman Canet per prendere subito il comando delle operazioni, mentre alle sue spalle è successo di tutto.

In curva 3 Lowes ha clamorosamente sbagliato la staccata travolgendo Chantra e Navarro per poi essere punito con bandiera nera, mentre poco dopo Canet ha sbagliato in ingresso di curva 4 cadendo e dicendo così addio ad ogni possibilità di podio.

Bezzecchi, scattato dalla quinta casella, non è stato perfetto nel primo giro ma non ha mai mollato iniziando una rimonta costante.

A metà gara il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha avuto la meglio su un coriaceo Gardner ed una volta avuta strada libera ha iniziato a girare su tempi incredibili riducendo giro dopo giro il divario da Martin.

Il pilota del team Ajo ha forse chiesto troppo alle proprie gomme nello stint iniziale ed ha visto il divario da Bezzecchi erodersi gradualmente.

Nel corso dell’ultimo giro Marco ha chiesto tutto alla propria moto e Martin ha sentito la pressione commettendo una piccola sbavatura andando sul verde in curva 8. L’errore è stato minimo ma le conseguenze sono state enormi dato che Jorge è stato penalizzato di una posizione perdendo così un successo che sarebbe stato ampiamente meritato.

Guarda anche:

A festeggiare, in modo inatteso, è stato così Marco Bezzecchi che ha potuto celebrare la prima vittoria in Moto2 giunta al termine di una rimonta pazzesca che ha confermato il grande passo gara fatto vedere nel corso delle libere.

Terzo gradino del podio per un Remy Gardner autore di una buona prima frazione di gara ma mai in grado di lottare seriamente per la vittoria, mentre Nagashima ha chiuso in quarta posizione dopo aver accusato un crollo deciso a metà gara per poi riprendersi nel finale e chiudere a 9 decimi di ritardo dall’australiano.

Buona la quinta posizione colta da Thomas Luthi, autore di una gara trascorsa in solitaria, mentre Xavi Vierge ha beffato Luca Marini nel finale per conquistare la sesta piazza.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 non è apparso a proprio agio con il tracciato austriaco sin dal venerdì e forse la scelta di adottare la morbida all’anteriore non si è rivelata corretta.

Enea Bastianini ha messo una pezza ad un sabato complicato rimontando dalla quindicesima posizione sino alla decima alle spalle di Garzo e Dixon.

In difficoltà gli altri italiani presenti in griglia con Bulega che ha chiuso tredicesimo precedendo Manzi e Baldassarri, mentre Dalla Porta e Di Giannantonio hanno completato il round austriaco in diciassettesima e diciottesima posizione e Corsi in ventesima.

Al termine del GP della Stiria Marini continua a restare leader del campionato con 87 punti davanti a Bastianini e Martin a quota 79, mentre Bezzecchi sale in quinta piazza con 65 punti alle spalle di Nagashima.

Guarda il Gran Premio BMW M di Stiria live su DAZN. Attiva ora

Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco km/h Punti
1 Italy Marco Bezzecchi 25         25
2 Spain Jorge Martin 25         20
3 Australia Remy Gardner 25 1.027       16
4 Japan Tetsuta Nagashima 25 1.974       13
5 Switzerland Thomas Lüthi 25 3.230       11
6 Spain Xavi Vierge 25 6.196       10
7 Italy Luca Marini 25 8.634       9
8 United Kingdom Jake Dixon 25 9.005       8
9 Spain Hector Garzo 25 9.620       7
10 Italy Enea Bastianini 25 10.051       6
11 Germany Marcel Schrötter 25 10.238       5
12 United States Joe Roberts 25 14.857       4
13 Italy Nicolò Bulega 25 17.968       3
14 Italy Stefano Manzi 25 20.956       2
15 Italy Lorenzo Baldassarri 25 21.189       1
16 Spain Marcos Ramírez 25 21.497        
17 Italy Lorenzo Dalla Porta 25 26.471        
18 Italy Fabio Di Giannantonio 25 26.952        
19 Spain Edgar Pons 25 29.400        
20 Italy Simone Corsi 25 30.859        
21 Malaysia Kasma Daniel Kasmayudin 25 43.828        
22 Alejandro Medina 25 55.353        
23 Indonesia Andi Gilang 25 1'00.005        
24 Netherlands Bo Bendsneyder 25 1'10.576        
  Switzerland Dominique Aegerter 19          
  Spain Augusto Fernandez 14          
  Spain Jorge Navarro 2          
  Thailand Somkiat Chantra 2          
  Spain Aron Canet 1          
  United Kingdom Sam Lowes 4          
Scorrimento
Lista

Sam Lowes, Marc VDS Racing

Sam Lowes, Marc VDS Racing
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Simone Corsi, Forward Racing

Simone Corsi, Forward Racing
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
3/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Thomas Luthi, Intact GP

Thomas Luthi, Intact GP
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Hector Garzo, Pons HP40

Hector Garzo, Pons HP40
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Navarro, Speed Up Racing

Jorge Navarro, Speed Up Racing
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46

Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Remy Gardner, SAG Racing Team

Remy Gardner, SAG Racing Team
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46

Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team

Xavi Vierge, SIC Racing Team
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team

Xavi Vierge, SIC Racing Team
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team

Xavi Vierge, SIC Racing Team
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andi Farid Izdihar, Honda Team Asia

Andi Farid Izdihar, Honda Team Asia
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto2, Stiria: Aron Canet conquista la sua prima pole

Articolo precedente

Moto2, Stiria: Aron Canet conquista la sua prima pole

Prossimo Articolo

Bezzecchi: “Ho fatto bene a mettere pressione a Martin!”

Bezzecchi: “Ho fatto bene a mettere pressione a Martin!”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Spielberg II
Sotto-evento Gara
Piloti Jorge Martin , Marco Bezzecchi
Team Team VR46
Autore Marco Di Marco