Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
86 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
31 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
21 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
66 giorni

Moto2, Silverstone, Libere 1: Di Giannantonio primo con record

condivisioni
commenti
Moto2, Silverstone, Libere 1: Di Giannantonio primo con record
Di:
23 ago 2019, 11:12

Il pilota Speed Up vola nella prima sessione di prove libere in Gran Bretagna e fa segnare il miglior crono, battendo il record della pista. Alle sue spalle Jorge Navarro e Thomas Luthi. Quarto Alex Marquez. In difficoltà Enea Bastianini, che scende in pista con un piede fratturato.

La Moto2 ha disputato il primo dei turni di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna sul nuovo asfalto di Silverstone, rinnovato dopo l’annullamento della gara della MotoGP lo scorso anno. Sul tracciato inglese si comincia subito da Fabio Di Giannantonio, che chiude la prima sessione al comando, segnando anche il record della pista. Il pilota romano ha fermato il cronometro sui 2’05”777, abbassando di più di mezzo secondo il tempo, appartenuto fino ad oggi a Sam Lowes.

Di Giannantonio va in testa nelle fasi finali di turno e stacca di 85 millesimi Jorge Navarro, secondo. Lo spagnolo bracca il leader, ma i primi sono tutti molto vicini. Il terzo crono è di Thomas Luthi, che al suo ultimo giro prova ad andare in testa, ma resta a 136 millesimi dalla vetta. Lo svizzero chiude davanti al diretto rivale per il titolo, Alex Marquez. Il fratello d’arte, fresco di rinnovo con Marc VDS, archivia la prima sessione in quarta posizione, a 148 millesimi da Di Giannantonio.

Nella mattinata britannica Remy Gardner si ferma in quinta posizione, a 196 millesimi dal leader. I primi cinque piloti sono racchiusi in meno di due decimi, mentre è più staccato Lorenzo Baldassarri, che è il primo ad accusare quasi quattro decimi di ritardo dal connazionale. Alle sue spalle troviamo Luca Marini e Mattia Pasini, che occupano la settima e l’ottava posizione rispettivamente. Augusto Fernandez è invece nono, davanti a Brad Binder, che chiude la top 10 ed è il primo ad andare oltre il mezzo secondo di distacco.

Questo primo turno vede rientrare provvisoriamente nel Q2 Bo Bendsneyder, 11esimo, mentre appare più in difficoltà Tetsuta Nagashima, solo 12esimo a 686 millesimi dalla vetta. Alex Lowes e Dominique Aegerter sono 13esimo e 14esimo rispettivamente e chiudono il gruppo di piloti che al momento passano direttamente alla fase finale di qualifica. Scalzato nel finale Stefano Manzi, che non va oltre il 15esimo crono.

Così gli altri italiani: Andrea Locatelli è 21esimo, davanti a Marco Bezzecchi e Nicolò Bulega, 22esimo e 23esimo rispettivamente. Ultimo dei piloti tricolore è Enea Bastianini, molto in difficoltà e solo 25esimo. L’alfiere Italtrans corre questo fine settimana con una frattura al piede destro, rimediata due settimane fa durante la gara in Austria.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 21 Italy Fabio Di Giannantonio  Speed Up 14 2'05.777     168.898 276
2 9 Spain Jorge Navarro  Speed Up 14 2'05.860 0.083 0.083 168.787 270
3 12 Switzerland Thomas Lüthi  Kalex 16 2'05.913 0.136 0.053 168.716 274
4 73 Spain Alex Marquez  Kalex 15 2'05.925 0.148 0.012 168.700 274
5 87 Australia Remy Gardner  Kalex 14 2'05.973 0.196 0.048 168.636 273
6 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 16 2'06.150 0.373 0.177 168.399 272
7 10 Italy Luca Marini  Kalex 16 2'06.160 0.383 0.010 168.386 274
8 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 15 2'06.197 0.420 0.037 168.336 273
9 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 15 2'06.205 0.428 0.008 168.326 272
10 41 South Africa Brad Binder  KTM 15 2'06.380 0.603 0.175 168.093 274
11 64 Netherlands Bo Bendsneyder  NTS 15 2'06.387 0.610 0.007 168.083 271
12 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 15 2'06.463 0.686 0.076 167.982 274
13 22 United Kingdom Sam Lowes  Kalex 15 2'06.490 0.713 0.027 167.946 271
14 77 Switzerland Dominique Aegerter  MV 15 2'06.551 0.774 0.061 167.865 270
15 62 Italy Stefano Manzi  MV 14 2'06.572 0.795 0.021 167.838 273
16 27 Spain Iker Lecuona  KTM 16 2'06.614 0.837 0.042 167.782 270
17 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 15 2'06.689 0.912 0.075 167.683 276
18 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 15 2'06.823 1.046 0.134 167.505 275
19 35 Thailand Somkiat Chantra  Kalex 15 2'06.947 1.170 0.124 167.342 274
20 96 United Kingdom Jake Dixon  KTM 13 2'06.971 1.194 0.024 167.310 269
21 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 16 2'06.974 1.197 0.003 167.306 274
22 72 Italy Marco Bezzecchi  KTM 14 2'07.070 1.293 0.096 167.180 270
23 11 Italy Nicolò Bulega  Kalex 16 2'07.112 1.335 0.042 167.125 278
24 88 Spain Jorge Martin  KTM 14 2'07.267 1.490 0.155 166.921 271
25 33 Italy Enea Bastianini  Kalex 14 2'07.563 1.786 0.296 166.534 270
26 16 United States Joe Roberts  KTM 15 2'07.834 2.057 0.271 166.181 266
27 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 14 2'08.319 2.542 0.485 165.553 268
28 65 Germany Philipp Ottl  KTM 14 2'08.448 2.671 0.129 165.386 270
29 38 United Kingdom Bradley Smith  Kalex 13 2'08.622 2.845 0.174 165.163 274
30 3 Germany Lukas Tulovic  KTM 15 2'10.044 4.267 1.422 163.357 268
31 18 Andorra Xavi Cardelus  KTM 11 2'11.056 5.279 1.012 162.095 266
32 19 Teppei Nagoe  Kalex 16 2'12.846 7.069 1.790 159.911 269
Prossimo Articolo
L'American Racing Team passa ai telai Kalex nel 2020

Articolo precedente

L'American Racing Team passa ai telai Kalex nel 2020

Prossimo Articolo

Moto2, Vierge correrà con Petronas nel 2020

Moto2, Vierge correrà con Petronas nel 2020
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Silverstone
Sotto-evento FP1
Location Silverstone
Piloti Fabio Di Giannantonio
Team Speed Up Racing
Autore Lorenza D'Adderio