Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Moto2, Sachsenring, Libere 2: Binder porta in vetta la KTM

condivisioni
commenti
Moto2, Sachsenring, Libere 2: Binder porta in vetta la KTM
Di:
5 lug 2019, 14:06

Il pilota sudafricano sfiora il record della pista di Pasini e rifila quasi quattro decimi a Vierge e Lecuona. Marquez cade e la sua Kalex ha anche un principio d'incendio. Baldassarri, sesto, è il miglior italiano. Top 10 anche per Marini.

La seconda sessione di prove libere del GP di Germania di classe Moto2 sembra aver cambiato le gerarchie in maniera significativa. Brad Binder ha infatti fatto un passo avanti importante rispetto a questa mattina ed ha portato la sua KTM in cima alla lista dei tempi con un crono di 1'23"948, sfiorando il precedente record del Sachsenring appartenente a Mattia Pasini.

Il sudafricano è stato il solo a scendere sotto all'1'24", riuscendo anche a costruirsi un vantaggio interessante sugli inseguitori: sono 380 i millesimi che lo separano dalla Kalex di Xavi Vierge e dall'altra KTM di Iker Lecuona, che hanno fatto segnare lo stesso tempo al millesimo.

In quarta posizione, 63 millesimi più in dietro, c'è un Augusto Fernandez reduce della sua prima vittoria ad Assen con la Kalex del Pons Racing. Quinto tempo per lo spagnolo Alex Marquez, che nel finale è anche incappato in una scivolata alla curva 3, con tanto di leggero principio d'incendio sulla sua Kalex della Marc VDS.

Solo sesto il migliore degli italiani, che è stato Lorenzo Baldassarri con la seconda Kalex del Pons Racing. Nella top 10 però c'è spazio anche per Luca Marini, nono alle spalle anche di Tetsuta Nagashima e di Marcel Schrotter con la sua Kalex dello Sky Racing Team VR46.

Ne è rimasto subito fuori invece Fabio Di Giannantonio, che con la sua Speed Up è undicesimo a poco meno di sei decimi e segue il leader iridato Thomas Luthi, che si è dovuto accontentare della decima piazza.

A seguire, in 12esima piazza troviamo la KTM del campione del mondo Moto3 Jorge Martin, mentre il quadro dei 14 che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 si completa con Jonas Folger, arretrato parecchio dopo il miglior tempo della FP1, e dall'altra Speed Up di Jorge Navarro.

Solo 15esimo Enea Bastianini, che sul tracciato tedesco sta faticando più del solito con la Kalex dell'Italtrans Racing. Subito dietro c'è Sam Lowes, autore di una scivolata alla curva 3 nei primi minuti. Ma tra i big attardati c'è anche Remy Gardner, lungo nella ghiaia alla curva 1 con la Kalex del SAG Team.

A seguire poi c'è un gruppetto di ben cinque piloti italiani, capitanati da Andrea Locatelli, che ha nella sua scia Stefano Manzi, Nicolò Bulega, Simone Corsi e Marco Bezzecchi. Un peccato soprattutto per il portacolori della MV Agusta, che in mattinata era stato tra i più veloci, ma nel pomeriggio è arretrato parecchio nonostante un ritardo di soli sette decimi.

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 South Africa Brad Binder KTM 19 1'23.948     157.426
2 Spain Xavi Vierge Kalex 22 1'24.328 0.380 0.380 156.716
3 Spain Iker Lecuona KTM 21 1'24.328 0.380 0.000 156.716
4 Spain Augusto Fernandez Kalex 21 1'24.391 0.443 0.063 156.599
5 Spain Alex Marquez Kalex 19 1'24.414 0.466 0.023 156.556
6 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 23 1'24.431 0.483 0.017 156.525
7 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 19 1'24.437 0.489 0.006 156.514
8 Germany Marcel Schrötter Kalex 21 1'24.499 0.551 0.062 156.399
9 Italy Luca Marini Kalex 23 1'24.509 0.561 0.010 156.380
10 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 19 1'24.527 0.579 0.018 156.347
11 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 21 1'24.556 0.608 0.029 156.294
12 Spain Jorge Martin KTM 18 1'24.597 0.649 0.041 156.218
13 Germany Jonas Folger Kalex 21 1'24.620 0.672 0.023 156.175
14 Spain Jorge Navarro Speed Up 20 1'24.655 0.707 0.035 156.111
15 Italy Enea Bastianini Kalex 19 1'24.679 0.731 0.024 156.067
16 United Kingdom Sam Lowes Kalex 12 1'24.697 0.749 0.018 156.033
17 Australia Remy Gardner Kalex 18 1'24.703 0.755 0.006 156.022
18 Italy Andrea Locatelli Kalex 22 1'24.717 0.769 0.014 155.997
19 Italy Stefano Manzi MV 22 1'24.729 0.781 0.012 155.974
20 Italy Nicolò Bulega Kalex 24 1'24.757 0.809 0.028 155.923
21 Italy Simone Corsi Kalex 22 1'24.886 0.938 0.129 155.686
22 Italy Marco Bezzecchi KTM 21 1'24.921 0.973 0.035 155.622
23 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 21 1'24.924 0.976 0.003 155.616
24 United States Joe Roberts KTM 20 1'25.066 1.118 0.142 155.357
25 Switzerland Dominique Aegerter MV 22 1'25.172 1.224 0.106 155.163
26 South Africa Steven Odendaal NTS 24 1'25.329 1.381 0.157 154.878
27 United Kingdom Jake Dixon KTM 23 1'25.498 1.550 0.169 154.572
28 Germany Lukas Tulovic KTM 19 1'25.813 1.865 0.315 154.004
29 Andorra Xavi Cardelus KTM 21 1'26.444 2.496 0.631 152.880
Prossimo Articolo
Moto2, Sachsenring, Libere 1: Folger e Schrotter fanno gli onori di casa

Articolo precedente

Moto2, Sachsenring, Libere 1: Folger e Schrotter fanno gli onori di casa

Prossimo Articolo

Moto2, Sachsenring, Libere 3: Binder si conferma in vetta, Marquez fuori dal Q2

Moto2, Sachsenring, Libere 3: Binder si conferma in vetta, Marquez fuori dal Q2
Carica commenti