Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Moto2, Red Bull Ring, Libere 1: Fernandez al top. Baldassarri OK

condivisioni
commenti
Moto2, Red Bull Ring, Libere 1: Fernandez al top. Baldassarri OK
Di:
9 ago 2019, 10:12

Al pilota italiano viene tolto il miglior tempo per essere andato oltre i limiti del tracciato, dunque sale primo il compagno di squadra. Marini 5° davanti a Pasini.

Sino a pochi secondi dal termine del primo turno di prove libere del Gran Premio d'Austria, in scena anche quest'anno al Red Bull Ring, Lorenzo Baldassarri era saldamente in testa alla classifica, avendo inoltre firmato il nuovo record della pista infrangendo quello stabilito qualche anno fa da Johann Zarco. Poi, però, ecco la doccia fredda.

La Direzione Gara ha penalizzato il pilota del team Pons per aver essere andato oltre i limiti della pista, cancellandogli il tempo che lo aveva portato davanti a tutti. Un vero smacco, perché l'errore fatto da Baldassarri è arrivato proprio all'ultima curva. Così,, dopo la cancellazione del crono, Lorenzo è scivolato in settima posizione. La nota positiva è che il pilota del team Pons è apparso subito in grande spolvero.

A ereditare il primo posto in classifica è stato il compagno di squadra di Baldassarri, Augusto Fernandez, autore di un 1'29"264 che è stato sufficiente per portarlo in testa e a 9 millesimi dal record della pista, che a questo punto è rimasto in mano a Zarco.

Seconda posizione per un Iker Lecuona apparso in vetta alla classifica solo nella parte finale del turno, precedendo di 26 millesimi Marcel Schrotter. Il tedesco è stato anche autore di una delle tante cadute della sessione, ma fortunatamente non ha riportato danni fisici e nemmeno alla sua Kalex.

La seconda KTM in classifica, dopo quella di Lecuona, è quella di Brad Binder. Il sudafricano ha comandato la classifica per qualche minuto dopo aver superato Baldassarri, ma non è poi riuscito a ripetersi e ha chiuso quarto davanti a un terzetto tutto italiano.

Il primo dei tre azzurri è un ottimo Luca Marini, staccato di 188 millesimi di secondo dalla vetta. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha preceduto per appena 2 millesimi il connazionale Mattia Pasini, straordinario a resistere ai dolori fisici e a portare la sua Kalex in sesta piazza.

Baldassarri, come detto, si è visto cancellare il miglior tempo e non è andato oltre il settimo posto, ma molto vicino sia ai piloti che lo hanno preceduto, sia alla vetta della classifica. La prima Speed Up in classifica è quella di Jorge Navarro davanti alla Kalex del team Marc VDS affidata al leader del mondiale, Alex Marquez. Da segnalare che Navarro è finito a terra nella prima parte della sessione e il team di Luca Boscoscuro è riuscito a rimettere in sesto la moto per permettere allo spagnolo di tornare in pista.

La Top 10 è completata da Andrea Locatelli, che ha preceduto il tedesco Jonas Folger e lo svizzero Thomas Luthi, per la verità più attardato del previsto. Per quanto riguarda gli altri italiani, Nicolò Bulega è 14esimo, con Enea Bastianini 18esimo e Stefano Manzi che completa la Top 20. Fabio Di Giannantonio è 21esimo, caduto nei momenti finali del turno mentre stava cercando di migliorarsi. 23esimo Marco Bezzecchi.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 22 1'29.264     174.466
2 27 Spain Iker Lecuona KTM 20 1'29.310 0.046 0.046 174.376
3 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 17 1'29.336 0.072 0.026 174.326
4 41 South Africa Brad Binder KTM 22 1'29.359 0.095 0.023 174.281
5 10 Italy Luca Marini Kalex 21 1'29.452 0.188 0.093 174.100
6 54 Italy Mattia Pasini Kalex 18 1'29.454 0.190 0.002 174.096
7 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 24 1'29.462 0.198 0.008 174.080
8 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 15 1'29.525 0.261 0.063 173.958
9 73 Spain Alex Marquez Kalex 22 1'29.537 0.273 0.012 173.934
10 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 21 1'29.559 0.295 0.022 173.892
11 94 Germany Jonas Folger Kalex 22 1'29.573 0.309 0.014 173.864
12 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 19 1'29.584 0.320 0.011 173.843
13 97 Spain Xavi Vierge Kalex 21 1'29.660 0.396 0.076 173.696
14 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 21 1'29.664 0.400 0.004 173.688
15 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 22 1'29.680 0.416 0.016 173.657
16 88 Spain Jorge Martin KTM 20 1'29.738 0.474 0.058 173.545
17 87 Australia Remy Gardner Kalex 19 1'29.746 0.482 0.008 173.529
18 33 Italy Enea Bastianini Kalex 17 1'29.753 0.489 0.007 173.516
19 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 21 1'29.834 0.570 0.081 173.359
20 62 Italy Stefano Manzi MV 19 1'29.871 0.607 0.037 173.288
21 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 20 1'30.001 0.737 0.130 173.038
22 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 21 1'30.134 0.870 0.133 172.782
23 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 19 1'30.152 0.888 0.018 172.748
24 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 15 1'30.173 0.909 0.021 172.708
25 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 22 1'30.234 0.970 0.061 172.591
26 4 South Africa Steven Odendaal NTS 19 1'30.557 1.293 0.323 171.975
27 65 Germany Philipp Ottl KTM 19 1'30.888 1.624 0.331 171.349
28 16 United States Joe Roberts KTM 19 1'31.160 1.896 0.272 170.838
29 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 19 1'32.094 2.830 0.934 169.105
30 3 Germany Lukas Tulovic KTM 20 1'32.264 3.000 0.170 168.793
31 19 Teppei Nagoe Kalex 20 1'32.502 3.238 0.238 168.359
  96 United Kingdom Jake Dixon KTM          
Prossimo Articolo
Bastianini centra il primo podio in Moto2 con una super rimonta

Articolo precedente

Bastianini centra il primo podio in Moto2 con una super rimonta

Prossimo Articolo

Moto2, Red Bull Ring, Libere 2: comanda Binder. Bene Bastianini

Moto2, Red Bull Ring, Libere 2: comanda Binder. Bene Bastianini
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Spielberg
Sotto-evento FP1
Autore Giacomo Rauli