Formula 1 MotoGP
18 set
FP3 in
13 Ore
:
44 Minuti
:
29 Secondi
WRC
18 set
Giorno 2 in
11 Ore
:
39 Minuti
:
29 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK Prove Libere 3 in
12 Ore
:
49 Minuti
:
29 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Moto2, Red Bull Ring: Gardner in pole, Bastianini quarto

condivisioni
commenti
Moto2, Red Bull Ring: Gardner in pole, Bastianini quarto
Di:

Seconda pole in carriera per il figlio d'arte australiano, che precede di un soffio Martin e Schrotter. Bastianini è il migliore italiani, quarto. Marini è ottavo.

Nonostante qualche problema di cronometraggio, che ha causato un ritardo sulla Q2, anche la Moto2 ha espresso i suoi verdetti del sabato al Red Bull Ring con Remy Gardner che ha conquistato la sua seconda pole position in Moto2 in carriera.

Il portacolori del SAG Team l'ha spuntata alla fine di una battaglia serratissima grazie ad un crono di 1'28"681, con il quale ha battuto per appena 36 millesimi la Kalex con i colori KTM Ajo affidata a Jorge Martin.

Tra i più brillanti di giornata però c'è senza omrba di dubbio Marcel Schrotter, che è riuscito ad andare a piazzare la sua Kalex della Intact GP in terza posizione, a soli 64 millesimi dalla pole, dopo essere passato dalla Q1.

Bisogna quindi scendere in seconda fila, e più precisamente in quarta posizione, per trovare il migliore degli italiani, che è il leader del Mondiale Enea Bastianini, distanziato di 127 millesimi con la Kalex dell'Italtrans Racing.

Quinto tempo per la migliore delle Speed Up, quella con i colori Aspar affidata ad Aron Canet, mentre quella del factory team di Jorge Navarro aprirà la terza fila in settima posizione. Il grande deluso di giornata però è senza ombra di dubbio Sam Lowes, solo sesto con la Kalex della Marc VDS dopo essere stato il più veloce in tutti i turni di prove libere.

Attardati anche i due piloti dello Sky Racing Team VR46, se così possiamo dire, visto che comunque sono entrambi ad appena due decimi: Luca Marini scatterà ottavo e Marco Bezzecchi decimo. Tra di loro poi avranno anche il veterano elvetico Thomas Luthi.

Quinta fila invece per Lorenzo Baldassarri e Nicolò Bulega, che si andranno a schierare rispettivamente in 14esima ed in 15esima posizione. Continua a faticare invece il giapponese Tetsuta Nagashima, caduto in Q2 ancora prima di poter mettere a referto un giro cronometrato, così come anche Somkiat Chantra.

Eliminati in Q1 invece gli altri italiani, a partire da Stefano Manzi che con la sua MV Agusta è rimasto fuori dalla Q2 per soli 26 millesimi. Più in difficoltà gli altri: Fabio Di Giannantonio prenderà il via dalla 23esima posizione, mentre Lorenzo Dalla Porta e Simone Corsi in 27esima ed in 28esima.

Guarda il Gran Premio myWorld d’Austria live su DAZN. Attiva ora

Classifica Q2

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Australia Remy Gardner Kalex 10 1'28.681     175.613
2 Spain Jorge Martin Kalex 8 1'28.717 0.036 0.036 175.542
3 Germany Marcel Schrötter Kalex 10 1'28.745 0.064 0.028 175.487
4 Italy Enea Bastianini Kalex 10 1'28.780 0.099 0.035 175.417
5 Spain Aron Canet Speed Up 8 1'28.814 0.133 0.034 175.350
6 United Kingdom Sam Lowes Kalex 10 1'28.894 0.213 0.080 175.192
7 Spain Jorge Navarro Speed Up 10 1'28.905 0.224 0.011 175.171
8 Italy Luca Marini Kalex 9 1'28.913 0.232 0.008 175.155
9 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 10 1'28.919 0.238 0.006 175.143
10 Italy Marco Bezzecchi Kalex 9 1'28.931 0.250 0.012 175.120
11 United States Joe Roberts Kalex 10 1'28.983 0.302 0.052 175.017
12 Spain Augusto Fernandez Kalex 10 1'29.107 0.426 0.124 174.774
13 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 10 1'29.277 0.596 0.170 174.441
14 Italy Nicolò Bulega Kalex 10 1'29.308 0.627 0.031 174.380
15 United Kingdom Jake Dixon Kalex 10 1'29.294 0.613   174.408
16 Spain Xavi Vierge Kalex 7 1'29.388 0.707 0.094 174.224
17 Thailand Somkiat Chantra Kalex 1        
18 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 3        

Classifica Q1

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Germany Marcel Schrötter Kalex 10 1'28.944     175.094
2 United States Joe Roberts Kalex 5 1'28.944 0.000 0.000 175.094
3 Italy Nicolò Bulega Kalex 10 1'29.226 0.282 0.282 174.541
4 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 9 1'29.344 0.400 0.118 174.310
5 Italy Stefano Manzi MV 9 1'29.370 0.426 0.026 174.259
6 Malaysia Hafizh Syahrin Speed Up 9 1'29.387 0.443 0.017 174.226
7 Spain Hector Garzo Kalex 9 1'29.555 0.611 0.168 173.899
8 Spain Edgar Pons Kalex 8 1'29.577 0.633 0.022 173.857
9 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 10 1'29.579 0.635 0.002 173.853
10 Switzerland Dominique Aegerter NTS 9 1'29.589 0.645 0.010 173.833
11 Indonesia Andi Gilang Kalex 10 1'29.671 0.727 0.082 173.674
12 Spain Marcos Ramírez Kalex 10 1'29.701 0.757 0.030 173.616
13 Italy Lorenzo Dalla Porta Kalex 10 1'29.776 0.832 0.075 173.471
14 Italy Simone Corsi MV 10 1'29.873 0.929 0.097 173.284
15 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 8 1'30.140 1.196 0.267 172.771
16 Malaysia Kasma Daniel Kasmayudin Kalex 10 1'30.491 1.547 0.351 172.101
Moto2, Red Bull Ring, Libere 3: Lowes si conferma al top

Articolo precedente

Moto2, Red Bull Ring, Libere 3: Lowes si conferma al top

Prossimo Articolo

Paura per Syahrin: bandiera rossa in Moto2

Paura per Syahrin: bandiera rossa in Moto2
Carica commenti