Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Moto2, Misano, Libere 3: Marquez cade ma è davanti a tutti

condivisioni
commenti
Moto2, Misano, Libere 3: Marquez cade ma è davanti a tutti
Di:
14 set 2019, 10:06

Il leader del mondiale firma il miglior crono della terza sessione di prove libere a Misano nonostante una caduta e resta davanti a Fabio Di Giannantonio e Tetsuta Nagashima. Augusto Fernandez è quinto, mentre è attardato Thomas Luthi, solo dodicesimo. Pasini a terra ed al centro medico.

La Moto 2 conclude, come di consueto, i turni di prove libere del sabato. Sulla pista di Misano la terza sessione porta la firma di Alex Marquez, protagonista nel bene e nel male. Autore di un 1’37”776, si è portato al comando riuscendo a beffare gli avversari, ma ha poi concluso in anticipo la sessione a causa di una caduta che ha causato un principio di incendio sulla sua moto. Lo spagnolo resta comunque davanti a tutti e stacca gli avversari diretti, rientrati comunque nel Q2.

Alle spalle di Marquez troviamo Fabio Di Giannatonio, secondo a soli 26 millesimi dal leader del mondiale. Il romano dimostra un grande potenziale su questa pista e riesce a trovarsi nelle posizioni di testa pur essendo al primo anno di Moto2. Tetsuta Nagashima chiude il turno con il terzo tempo, a poco più di un decimo da Marquez e si candida come uno dei contendenti per la pole position.

Remy Gardner archivia le libere con il quarto crono, davanti al diretto rivale di Marquez in classifica: Augusto Fernandez è quinto e paga quasi 4 decimi al connazionale, dominatore del sabato mattina. È una classifica un po’ scombinata quella che si vede in questo sabato mattina, Sam Lowes è sesto e precede un ottimo Andrea Locatelli, settimo. Riesce ad inserirsi tra i primi dieci Nicolò Bulega, settimo a quasi mezzo secondo dalla vetta. Chiudono la top 10 Brad Binder, nono, ed Enea Bastianini, decimo.

Ma non saranno solo questi i piloti che accederanno direttamente al Q2, salteranno la fase iniziale anche Jorge Navarro, 11esimo, e Thomas Luthi, 12esimo. Lo svizzero è rimasto piuttosto attardato ed accusa ben 7 decimi di ritardo da Marquez, suo diretto avversario per il campionato. Chiudono il gruppo dei qualificati Xavi Vierge ed Iker Lecuona, 13esimo e 14esimo rispettivamente.

Così gli altri italiani: Marco Bezzecchi perde di un soffio la qualificazione ed è 15esimo, davanti ad un Luca Marini opaco e solo 16esimo. Lorenzo Baldassarri è 18esimo e Stefano Manzi non va oltre la 23esima posizione. Molto indietro Mattia Pasini e Simone Corsi, 25esimo e 26esimo rispettivamente. Pasini è stato anche protagonista di una caduta, che lo ha costretto a recarsi al centro medico. Pur non manifestando problemi evidenti, si sta sottoponendo ad una risonanza magnetica per verificare lo stato di una vertebra toracica.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 73 Spain Alex Marquez Kalex 15 1'37.776     155.670 0
2 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 19 1'37.802 0.026 0.026 155.628 0
3 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 18 1'37.955 0.179 0.153 155.385 0
4 87 Australia Remy Gardner Kalex 15 1'38.065 0.289 0.110 155.211 0
5 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 16 1'38.151 0.375 0.086 155.075 0
6 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 17 1'38.160 0.384 0.009 155.061 0
7 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 18 1'38.223 0.447 0.063 154.961 0
8 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 18 1'38.234 0.458 0.011 154.944 0
9 41 South Africa Brad Binder KTM 17 1'38.266 0.490 0.032 154.893 0
10 33 Italy Enea Bastianini Kalex 16 1'38.386 0.610 0.120 154.704 0
11 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 18 1'38.405 0.629 0.019 154.675 0
12 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 13 1'38.490 0.714 0.085 154.541 0
13 97 Spain Xavi Vierge Kalex 16 1'38.536 0.760 0.046 154.469 0
14 27 Spain Iker Lecuona KTM 18 1'38.60 0.824 0.064 154.369 0
15 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 11 1'38.609 0.833 0.009 154.355 0
16 10 Italy Luca Marini Kalex 20 1'38.615 0.839 0.006 154.345 0
17 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 16 1'38.668 0.892 0.053 154.262 0
18 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 20 1'38.754 0.978 0.086 154.128 0
19 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 20 1'38.857 1.081 0.103 153.967 0
20 16 United States Joe Roberts KTM 18 1'38.931 1.155 0.074 153.852 0
21 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 16 1'38.957 1.181 0.026 153.812 0
22 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 18 1'39.101 1.325 0.144 153.588 0
23 62 Italy Stefano Manzi MV 17 1'39.126 1.350 0.025 153.550 0
24 96 United Kingdom Jake Dixon KTM 16 1'39.225 1.449 0.099 153.396 0
25 54 Italy Mattia Pasini Kalex 5 1'39.237 1.461 0.012 153.378 0
26 24 Italy Simone Corsi NTS 18 1'39.360 1.584 0.123 153.188 0
27 88 Spain Jorge Martin KTM 12 1'39.688 1.912 0.328 152.684 0
28 65 Germany Philipp Ottl KTM 18 1'40.260 2.484 0.572 151.813 0
29 3 Germany Lukas Tulovic KTM 16 1'40.515 2.739 0.255 151.428 0
30 47 Malaysia Adam Norrodin Kalex 19 1'40.733 2.957 0.218 151.100 0
31 36 Andi Izdihar Kalex 18 1'40.947 3.171 0.214 150.780 0
32 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 8 1'41.488 3.712 0.541 149.976 0
Prossimo Articolo
Moto2, Misano, Libere 2: Fernandez va al comando

Articolo precedente

Moto2, Misano, Libere 2: Fernandez va al comando

Prossimo Articolo

Pasini ko, weekend finito per una vertebra incrinata

Pasini ko, weekend finito per una vertebra incrinata
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Autore Lorenza D'Adderio